Archivi autore: matteofemia

Isontino über alles. Per una terra che fu Austria il tedesco è d’obbligo per descrivere il momento magico di Medea e Farra, le squadre che guardano tutti dall’alto verso il basso nel girone C. Se il Medea non è nemmeno più una novità (solo successi sinora nelle sue sei uscite, l’ultimo un pirotecnico 5-3 esterno ai danni dei quotati Gjanes con reti di Corrado, Ferraro e Pittioni tra gli sconfitti e di Mauro, Visintin, doppietta di Sellan e un autogol tra i vincitori), ecco come invece sia il Farra a sorprendere tutti al secondo posto dopo l’1-0 esterno al San Vito al Torre firmato ancora una volta da bomber Princi, capocannoniere con 4 sigilli del raggruppamento assieme all’altro goleador Maurig, quest’ultimo – non può essere un caso – in forze proprio al Medea.

Leggi tutto

Non è un turno per ospiti. Parafrasando il leggendario film dei fratelli Cohen, può essere questo il titolo della giornata andata in archivio nel girone A. Nessun successo per chi giocava infatti fuori casa, col solo Cerneglons capace di uscire con un turno dalla tana del Depover nel big match di giornata tra due delle principali favorite per la vittoria del raggruppamento: nonostante le occasioni non si è andati oltre lo 0-0 finale.

Leggi tutto

Provincia di Gorizia über alles in questo primo scorcio novembrino. Tutte vittoriose infatti le tre isontine nel girone C in questa quarta giornata andata in archivio, dopo che nella terza l’unica sfida giocata era stato il derby tra Leon Bianco e Medea vinto dagli ospiti con un secco 2-0 firmato Maurig e Visintin.

Leggi tutto

Depover e Dimensione Giardino a punteggio pieno, Cerneglons a forza-12 sul malcapitato Sesto al Reghena. Si delineano già le prime…

Leggi tutto

Un avvio col botto. E’ quello fatto registrare dal Depover, che ha inaugurato il proprio campionato demolendo a domicilio il…

Leggi tutto

Depover già matematicamente primo, Vecchie Glorie San Daniele (in foto) e Warriors già dominanti.  Si può riassumere così questa settimana di partite nella Coppa Geretti: per qualcuno si è trattato del secondo appuntamento stagionale, per molti altri sono stati i giorni del debutto.

Leggi tutto

La legge di Michele Laurencigh si impone come un uragano sugli Amatori Farra. Non c’è stata storia nella prima partita del girone B di Coppa Geretti, con il Depover che ha letteralmente fatto quello che ha voluto contro gli isontini, ancora frenati dalla preparazione e superati con un agevole e sonoro 7-1.

Leggi tutto

Debutto stagionale casalingo in Coppa Geretti per gli Amatori Farra in un match di qualità contro il quotato Depover. Venerdì alle 20.30 parte dunque l’annata per entrambe le squadre, che si presentano ai nastri di partenza di questo 2022/2023 con rinnovate ambizioni: i farresi vogliono migliorare lo score della scorsa stagione, meno fortunata rispetto ad altre ma nella quale comunque è stato amalgamato il gruppo che, con dodici mesi in più di affiatamento sulle spalle, vuole stupire nei prossimi mesi.

Leggi tutto

Fase cruciale della stagione anche per la coppa in questi giorni. Mentre l’attesa per la finalissima del campionato Inferno tra Cerneglons e Depover, in programma sabato a Castions di Strada (anticipata nello stesso pomeriggio da quella del girone Paradiso tra Vecchie Glorie San Daniele e Warriors), sono rimaste in quattro a sperare di vincere anche l’altro trofeo: due di loro puntano addirittura al double.

Leggi tutto

Sono i Warriors, come da pronostico, a raggiungere le Vecchie Glorie San Daniele (in foto) nella finalissima del girone Paradiso in programma sabato 18 giugno alle 17.30 a Gris di Bicinicco.

Leggi tutto

Sarà CerneglonsDepover la finalissima del campionato Geretti sabato 18 giugno a Castions di Strada. A decretarlo l’ultimo turno del girone Inferno, che ha visto la squadra di mister Luciano Ciani mettere al sicuro la qualificazione con una cinquina secca al malcapitato Gjanes: a nulla è valsa così la contemporanea vittoria dello Ziracco contro la Rosa, mentre il Medea, altra candidata all’ultimo posto disponibile, è andato a sorpresa ko nel derby contro il Farra. Già sicura della propria qualificazione il Cerneglons, che ha comunque battuto il Tecnospine nel suo impegno.

Leggi tutto

Sliding doors. E’ la sensazione che si prova avendo sotto mano i risultati della penultima giornata del girone Inferno, perché quanto avvenuto nell’ultimo turno può davvero essere decisivo per le sorti del campionato. C’è infatti ora un’unica regina in vetta, con due punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici: stiamo parlando del Cerneglons, che si è sbarazzato senza pietà dei malcapitati Gjanes, seppelliti a domicilio con un tremendo 7-1 firmato Andreetta, Cafarelli, Mariano, Mansutti e Carnier (per questi ultimi due una doppietta a testa, mentre per i padroni di casa ha segnato Gnoni) facendo un deciso balzo verso la finalissima che assegnerà il titolo.

Leggi tutto

Sembra essere sempre più una lotta a tre quella per il successo finale del girone Inferno. Il 3-0 inflitto dal…

Leggi tutto

Vittoria di fondamentale importanza in ottica primato per il Cerneglons. Sul terreno di Remanzacco un gol di Zaina infatti regala ad Andreetta e compagni il successo nel big match in vetta contro il Depover, ora lontano due punti. Doveva essere la grande sfida tra i bomber Filippo Patat (il finalizzatore del Cerneglons è il capocannoniere del campionato con 14 reti) e Michele Laurencigh (la punta del Depover ne ha all’attivo 12), ma l’equilibrio è stato rotto da un altro giocatore. Decisivo è stato appunto lo splendido colpo di testa di Zaina: “Bellissima partita tirata fino all’ultimo minuto – commenta Marco Cestari del Cerneglons – noi abbiamo avuto tre occasioni nitide prima di trovare il gol-partita con un colpo di testa di Zaina su calcio di punizione di Vidal. La gara è stata di alto livello, anche il Depover si è dimostrata un’ottima squadra. Vittoria fondamentale in ottica primo posto? Il campionato è comunque ancora aperto, dipenderà molto dalla partita che giocheremo a Medea: è ancora lunga ma se continuiamo così possiamo andare lontano”.

Leggi tutto

Un salomonico punto a testa. E’ la conseguenza dell’1-1 maturato al termine del match di recupero della seconda giornata nel girone Inferno del campionato Geretti tra Farra e Gjanes: un risultato maturato tutto nel finale di gara, che permette agli ospiti di mantenere dietro di sé gli isontini in classifica, a distanza di un punto. Ed il pareggio è stato indubbiamente giusto per quanto visto in campo, con le due squadre che hanno condotto le danze un tempo a testa.

Leggi tutto

Un Cerneglons versione Di Caprio in “Prova a prendermi”. Sembra davvero inarrestabile la corsa della squadra di Remanzacco non solo in campionato ma anche in coppa: è un dominio, quello di Del Degan e compagni, che si manifesta non solo nel girone Inferno ma anche nell’altro trofeo. La conferma è arrivata dal sonoro 5-0 che ha zittito le velleità di primato nel girone A di coppa dei Gjanes, seppelliti da una valanga di gol firmati da Andreetta (doppietta per lui), Patat, Sattolo e un’autorete. Di fatto, è un successo che spiana le porte della qualificazione al Cerneglons: deve succedere davvero un terremoto sportivo nel recupero con la Coop Premariacco per vedere eliminati i friulani.

Leggi tutto

Continua il dominio di Cerneglons e Depover in vetta al girone Inferno. Paiono quasi giocare un campionato a parte le due battistrada in questo momento della stagione. Patat e compagni infatti demoliscono con un netto 5-0 che non ammette repliche il malcapitato Carnia United seppellito dai gol di Andreetta, Croatto, Petris, Vidal e dello stesso capocannoniere del campionato Patat. Nell’altro testacoda di giornata è andata addirittura peggio agli Amatori Farra, che hanno perso il primo set senza nemmeno portare a casa un game, se vogliamo leggerla in ottica tennistica: nel 6-0 con cui il Depover ha fatto il bello e il cattivo tempo sono andati a segno Bruno, Cuberli, De Agostini, Laurencigh, Pilosio e Zoffi.

Leggi tutto

C’è una sola squadra che vince e sorride in questa quarta giornata del girone Inferno. Sono i Gjanes, che trovano il primo successo di questa fase finale del campionato battendo di misura La Rosa per 1-0. “Finalmente abbiamo mosso la classifica – commenta l’allenatore dei cividalesi Michele Caiati – nel primo tempo ha fatto meglio La Rosa, che ha sfiorato il gol in almeno due occasioni nelle quali è stato bravissimo il nostro portiere Urciuolo. Nella ripresa invece siamo riusciti a limitare le scorribande dei loro esterni e siamo saliti di livello, sfiorando il gol in due situazioni prima di siglare la rete decisiva con Ferraro. Nel finale poi abbiamo sbagliato in modo grossolano anche un’opportunità per portarci sul 2-0. Ma va sottolineato come La Rosa sia davvero una gran bella squadra“.

Leggi tutto

Depover e Cerneglons continuano a correre, Farra e Gjanes proseguono il loro momento-no. Può essere riassunta così la terza giornata del girone Inferno, dove iniziano a delinearsi i valori. Davanti spicca la terza vittoria in altrettante partite delle due formazioni friulane: il Depover ha la meglio per 3-1 sul Carnia United grazie alle prodezze di Laurencigh, autore di una tripletta, mentre agli ospiti non basta lo squillo di Mentil; il Cerneglons invece demolisce con un netto 4-0 gli Amatori Farra (Andreetta, Mansutti, Patat e Vidal i marcatori).

Leggi tutto

Un primato corsaro. E’ quello del trio composto da Cerneglons, Tecnospine e Depover nel girone Inferno. Le tre prime della classe infatti mantengono la vetta grazie ad altrettanti colpi esterni. Patat e compagni stavolta si ritrovano un osso più duro rispetto alla Rosa della settimana precedente: la Dimensione Giardino cede solo dinanzi alla prodezza di Mansutti.

Leggi tutto

20/67
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies