OVR40 C5: O.ver Manzignel alla rincorsa, Abramo e Wiener House cancellano lo “zero”

Weekend lungo per il campionato Calcio  a 5 Over 40, per un effetto “spezzatino” che poco ha da invidiare a una Serie A qualsiasi. Talmente lungo che, considerando il rinvio del match tra C5 Santa Maria e Jolly Lauzacco, finirà a febbraio dell’anno prossimo. Ma andiamo per ordine, e ricapitoliamo gli eventi salienti del quinto turno.

Continua...

OVR40: Il titolo è dello S.T.U. Over

Mereto di Tomba. Lo S.T.U. Fagagna supera in finale l’ostico Manzignel e si aggiudica il titolo nel campionato di calcio a 5 dedicato agli over 40. Per i collinari, team dalle indubbie capacità tecniche, è una sorta di liberazione visto che fino ad ieri, pur avendo centrato finali in più di un’occasione, non erano mai riusciti a salire sul gradino più alto del podio. 

Continua...

OVR40c5: Stappo, la rincorsa continua

Il campionato ripartirà a fine gennaio ma il periodo è favorevole, oltre che per qualche amichevole atta a risvegli muscolari e ripasso delle tattiche, anche per recuperare qualche gara. È ad esempio il caso di Stappo e Mima Sporting, pronte a giocare la sfida rinviata alla 4a giornata, in una gara che ha fatto respirare nuovamente l’aria della competizione. Finisce 7 a 3 per i locali in una partita che, come racconta Alessandro Fabro, ha fotografato uno Stappo che ha faticato a trovare il ritmo gara. 

Continua...

OVR40C5: Mima in crescita, S.Maria c5 che succede?

La decima giornata fotografa il crescendo della Mima Sporting, ora alla seconda vittoria consecutiva e capace di imporsi per 4 a 3 su un Santa Maria c5 in crisi di risultati, ma combattivo sotto l’aspetto caratteriale. Tra i locali manca bomber Franco Tuti ma l’assenza è ben gestita da mister Roberto Romagnoli che sfrutta la vena balistica di Alessandro Cuzzolin (2), Giorgio CollinassiStefano Molinaro per fare bottino pieno.

Continua...

OVR40C5: STU e Manzignel, una poltrona per due

Si gioca la sesta giornata nel campionato over 40 di calcio a 5, con i valori in gioco che iniziano a delinearsi soprattutto in vetta, dove STU e Over Manzignel corrono appaiate a punteggio pieno. L’impressione è che saranno queste due squadre a duellare fino alla fine contendendosi una pole position che, con tutta probabilità, verrà decisa negli scontri diretti. Entrambe giocano con il collettivo, entrambe hanno a disposizione rose dalle indubbie qualità tecniche.

Continua...