AM5: Poker di Nobile, STU lotterà all Inferno

Si conclude la prima fase degli Amatori a 5, completato così il quadro delle squadre che andranno a comporre i gironi Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Girone A. A conquistare il girone “infernale”, insieme a Modus-Stellare e Danieli già certe della qualificazione, sono i Viola dello STU Fagagna grazie al 6-7 sul campo della Friuli Antincendi, che a sua volta giocherà nel Paradiso. Decisivo il poker di Nobile.

Continua...

AM5: La situazione a cinquanta minuti dal termine

Ottava e penultima giornata per gli Amatori a 5. Sono poche le squadre che non avranno nulla da giocarsi nel prossimo turno nel girone A e nel girone C, rendendo l’ultimo weekend autunnale di gare assolutamente appetibile. Giochi già chiusi invece nel girone B. Analizziamo gruppo per gruppo la situazione a cinquanta minuti dal termine.

Girone A. Sicure della partecipazione al girone Inferno sono la Danieli, la quale ha già terminato la propria prima fase, e il Modus-Stellare, entrambe capaci di ottenere vittorie convincenti nell’ultimo turno rispettivamente contro Real Pittibull, a sua volta inserito nel girone Paradiso, e STU Fagagna.

Continua...

AM5: Formentera scatenata grazie a Turchetti

Settimo weekend della prima fase negli Amatori a 5. Ancora due gare e molti posti ancora da assegnare da qui alla pausa invernale.

Far west. Nel girone A così potrebbe essere descritta la situazione in vetta, dove ci sono ben quattro squadre in soli due punti, con il Formentera Team al momento leggermente staccato ma ancora in corsa per uno dei tre posti che valgono il girone Inferno.

Continua...

Coppa Amatori, una nuova era

Parte con la stagione 2019/2020  la nuova Coppa Amatori. Sostituirà diverse premiazioni: la Coppa Disciplina, la Coppa dirigente e quella formazione.
Il calcolo dei punteggi premia i comportamenti virtuosi di collaborazione, partecipazione e formazione, incidono mentre invece negativamente solo quattro elementi: l’ammonizione, la squalifica,  la perdita della gara e l’assenza a riunioni.
In ogni manifestazione, chi otterrà il maggior numero di punti a fine stagione si aggiudicherà la Coppa Amatori.

Continua...

AM5: La lente sulla quarta giornata

Si conclude anche la quarta quarta giornata degli Amatori a 5.

Primo successo. Gli Sbregabalon tolgono lo zero dalla casella delle vittorie nel girone B superando con un netto 9-1 le Black Panters. Queste le dichiarazioni del cividalese Felettig: “Partita mai in discussione e già in archivio nella prima frazione grazie alle sontuose prestazioni di Quaiattini e Sorvillo. Peccato per qualche scaramuccia di troppo tra i giocatori delle due compagini che rovina il finale di una partita tranquilla. Buona la direzione di Sivieri. Questa vittoria ci permette di mettere in cascina punti preziosi in vista dei prossimi scontri delicati, dopo un inizio molto difficile“. Timbrano il cartellino Cattastrello, il rientrante dopo un anno di stop forzato Ciani, Giancristiano, Quaiattini (3), Sorvillo (2) e lo stesso capitan Felettig. 

Continua...

AM5: Colpo Danieli, Jolly in gran spolvero

Sorprese a non finire nella terza giornata degli Amatori a 5.

Fa rumore nel girone A la pesante sconfitta del Formentera Team contro una Danieli in grandissimo spolvero: 6-0 il finale, in rete Arduini, Concina, Dilena (2) e Pali (2). Mezza impresa dello STU Fagagna, capace di imporre il primo stop, seppur parziale, al Modus-Stellare che continua comunque la sua corsa in vetta grazie alle due vittorie e al pareggio sin qui conquistati.

Continua...

AM5: tante le new entry, Modus subito in palla

Primo turno di campionato per i tre gironi degli Amatori a 5: al termine di questa fase, in base alle posizioni in classifica, verranno composti ulteriori tre gironi per assegnare i vari titoli.

Nel gruppo A partenza a razzo per Modus Stellare, Troncos e Danieli, capaci di cogliere le tre vittorie di giornata con scarti molto ampi. Addirittura undici, quattro di Rumiz e tre di Lendaro, le reti messe a segno dai primi contro la new entry Friul Coop (11-4).

Continua...

Settore attività, ore calde per preparare i campionati

Il Settore attività della Lega Calcio Friuli Collinare è sempre in fermento. Il suo compito è gestire i campionati, capirne le criticità per poi modulare nuove proposte, ma anche valutare la possibilità di creare nuove manifestazioni, organizzare eventi, proporre iniziative che possano coinvolgere i tesserati. A supervisionare l’attività c‘è Roberto Valerio, responsabile dell’ufficio di presidenza, il cui compito è coordinare e controllare che tutto venga svolto in maniera corretta.

Continua...