Proposta di nuovo Statuto della Lega Calcio Friuli Collinare

Le modifiche dello statuto sono state predisposte per adeguarlo alle indicazioni legislative.
Abbiamo però colto l’occasione per predisporre una migliore e più efficace disciplina della nostra Associazione.
Cliccando qui potete scaricare la versione PDF nella quale sono evidenziate le modifiche: abrogazioni grige barrate, inserimenti verdi sottolineati.
Le proposte di modifica dovranno essere approvate dall’assemblea straordinaria che si terrà 30 maggio 2019 nell’Auditrium Menossi in via San Pietro 60 a Udine.

Ecco le nuove divise degli arbitri

Svelate le nuove divise del Settore arbitrale della Lega Calcio Friuli Collinare che i nostri 100 arbitri indosseranno a partire dalla Coppa Friuli 2019.
L’impegno del responsabile di Settore, Bruno Marcuzzi, nella ricerca del dettaglio, nell’analisi del tessuto e  nello studio della grafica, ha indirizzato la scelta sul grigio antracite, giallo e celeste.

Continua...

Lcfc, la nuova sede è realtà

Lunedi 1° aprile 2019 (non è uno scherzo) è una data storica per la Lega Calcio Friuli Collinare perché il presidente Daniele Tonino ha firmato il contratto d’acquisto della nuova sede che si trova in Via Albona a Udine.
Per molto tempo abbiamo cercato soluzioni che fossero confacenti alle esigenze dei nostri soci: palestre, impianti sportivi, immobili…
Alla fine, anche per ragioni economiche (il costo di un impianto sportivo sarebbe stato oltre la nostra portata), ci siamo orientati per l’acquisto di un’unità immobiliare che diventerà la nostra casa.

Continua...

Convenzione con la Scuola sci Carnia per il 2019

La LCFC e la Scuola sci Carnia hanno stipulato una convenzione che prevede:
– sconto del 20% per i tesserati L.C.F.C. e mogli,
– sconto del 25% per i figli dei tesserati L.C.F.C. (sino ai 10 anni di età).
Lo sconto si applica su lezioni individuali di sci alpino o snowboard.
Per poter usufruire dell’agevolazione sopra indicata è necessario esibire la tessera della Lega
Calcio Friuli Collinare al momento del pagamento della/e lezione/i.

Tessere Libertas 2019: costi e coperture assicurative

Dal 1° febbraio 2019 sono attive le nuove coperture assicurative collegate alle tessere Libertas.
Nel prospetto seguente sono indicate le coperture, le franchigie e i prezzi. Sono evidenziati in verde i miglioramenti e in rosso i peggioramenti.
Una buona notizia è che non solo il costo della tessera obbligatoria A1 è rimasto invariato, ma soprattutto che sono aumentate le garanzie e abbassate franchigie.

Continua...

Il Consiglio direttivo del 16.10.2018 modifica diversi articoli del regolamento attività

Seduta intensa quella del Consiglio direttivo del 16 ottobre 2018 che, dopo lungo dibattito, ha approvato le seguenti modifiche normative agli articoli del regolamento attività 5, 16, 19, 60, 67. Inoltre è stato modificato il titolo dell’articolo 22. Sono stati creati due nuovi articoli: il 22 bis e il 23 bis. Queste le novità.

Continua...

Defibrillatore: come comportarsi

In relazione alle richieste di chiarimenti delle associazioni cerchiamo di spiegare in sintesi quelli che sono i diritti e doveri delle Associazioni in tema di defibrillatore.

Obbligo del defibrillatore inderogabile.

Norme di legge prevedono che le associazioni debbano assicurare per tutta la durata della gara la presenza di una persona abilitata all’uso di un defibrillatore, strumento che deve essere presente nell’impianto sportivo sempre per tutta la durata delle gara.

Continua...

Ciao Gianfranco

Gianfranco Borgna ci ha lasciato. Era un amico di tutti, un uomo buono, sempre sorridente, mai sopra le righe. Una persona con cui era difficile non andare d’accordo.

Era un appassionato di calcio e questa sua passione l’ha dimostrata in ogni ruolo che ha svolto. E’ stato consigliere della Lega Calcio Friuli Collinare dal 1995 al 2001, arbitro per moltissimi anni e anche designatore. Ha  diretto diverse finali dei nostri campionati, è stato  premiato (97/98)  come uno dei nostri migliori arbitri per le sue capacità e per la dedizione al Settore arbitrale.

Gianfranco non è un compagno di viaggio che dimenticheremo, il suo spirito di collaborazione e la sua dedizione sono un esempio per tutti noi.

Ciao Gianfranco.

Continua...

Nuovo campionato – 3 vs 3 “sfida nella gabbia”

Il campionato inizierà indicativamente in ottobre 2018 e terminerà entro giugno 2019.
Alla manifestazione possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto 18 anni.
Il campionato è sperimentale e potrà svolgersi in più fasi in relazione alle squadre iscritte.
La manifestazione si giocherà esclusivamente nelle giornate di mercoledì e giovedì, in orario serale, esclusivamente nella struttura Bienneci di via Manzano a Premariacco.

Locandina

Le interviste impossibili: FIFA vs Coppa Disciplina

Associare i risultati sportivi a un comportamento corretto non è utopia. La Lega Calcio Friuli Collinare persegue da sempre i valori  legati alla Coppa Disciplina, istituto imprescindibile rispetto alla propria attività. Anche la FIFA  ha voluto dare un segnale, purtroppo apprezzato da pochi, relativo ai  valori fondanti dello sport come correttezza e lealtà sportiva.

Continua...

Importanti modifiche normative

Come anticipato nel precedente articolo, il primo Consiglio direttivo del nuovo mandato di Daniele Tonino ha deliberato le modiche alla Normativa che entreranno in vigore la prossima stagione. Molte variazioni sono conseguenti alle proposte pervenute dalle associazioni negli incontri di inizio anno, altre vengono dal Consiglio e sono decisamente innovative.

Continua...

Il nuovo Consiglio elegge le cariche e si conforma al GDPR

Primo Consiglio direttivo dopo l’elezione a Presidente di Daniele Tonino. Sul tavolo alcuni argomenti importanti come le nomine delle varie cariche istituzionali,  l’adeguamento alla nuova legge sulla privacy e alcune modifiche normative rilevanti che trattiamo in un altro articolo.

Continua...

Applicazione LCFC

È possibile scaricare l’app ufficiale della Lega Calcio Friuli Collinare direttamente dai qui

Con questa app ci proponiamo di raggiungere il più ampio numero di soci e non, per metterli nelle condizioni di essere protagonisti e di ricevere sempre migliori servizi e informazioni puntuali.
Nel tempo verranno rilasciati ulteriori aggiornamenti per correggere eventuali bug, ma soprattutto per rilasciare nuove funzionalità.
Sono molto ben accetti consigli per migliorare questa app, che consideriamo un servizio in più per il tesserato della Lega Calcio Friuli Collinare e per gli appassionati del mondo amatoriale.

 

Gunners, Redskins e Savio: una bella esperienza per Futuro in Coppa Friuli

Aver iscritto la squadra FUTURO alla Coppa Friuli è stato un successo non solo perché ha dato un significato al lavoro di un anno e mezzo, ma anche perché l’incontro con tre squadre del Collinare ha avuto solo aspetti positivi.
I Gunners (Bar Montecarlo), i Redskins e il Savio hanno saputo trasmettere sul campo e fuori il vero spirito amatoriale.
Le partite sono state vere: nessuno ha tirato la gamba indietro, ma in ogni scontro c’è stato rispetto reciproco. Insomma in campo non ci è stato fatto alcuno sconto ed è quello che speravamo perché così il percorso di integrazione e crescita non è stato falsato.
Le nostre squadre hanno dimostrato ospitalità e generosità: a fine gara i Redskins ci hanno offerto dei saporiti panini e il Savio ci ha preparato un’ottima pasta. Gesti graditissimi soprattutto da quei ragazzi che non avevano mangiato tutto il giorno a causa del Ramadan.
Eppure il progetto Calcioxenìa non era iniziato nel migliore dei modi. Non eravamo riusciti nell’intento di coinvolgere le nostre squadre facendo partecipare ai loro allenamenti i richiedenti asilo.
Così abbiamo riconvertito il progetto. Noi ci siamo impegnati a insegnare calcio e i valori dello sport, mentre i ragazzi sono stati volenterosi nell’apprendere e desiderosi di dimostrare il loro valore.
Credo che siamo riusciti a raggiungere i nostri obiettivi, soprattutto perché ce lo hanno riconosciuto le squadre che abbiamo incontrato. Questo ci inorgoglisce, come ci inorgoglisce la capacità di interpretare i valori dello sport delle nostre squadre.
Che questo stia a significare che le urla di chi diffonde odio non provengono dalla maggioranza dei cittadini?

Gran premio LCFC e Trofeo fair play esalteranno i valori dell’amatoralità

L’11 ottobre 2017 il Consiglio direttivo della LCFC ha deliberato di eliminare ogni premiazione, eccetto quelle relative ai campionati, e prevedere due riconoscimenti: il Gran premio LCFC e il Trofeo fair play.
Abbiamo pensato di limitare i premi per richiamare la vostra attenzione su quei comportamenti che esprimo maggiormente i valori a cui il calcio amatoriale si richiama.

Continua...