Come costituire un’associazione, quali sono gli adempimenti, compresi quelli imposti dal registro Coni 2.0

Per facilitare le nostre associazioni ad affrontare le sempre più  gravose formalità che la legislazione nazionale sta imponendo anche mediante l’introduzione del registro Coni 2.0, abbiamo predisposto una pagina dedicata (alla quale si può accedere anche cliccando sullo specifico pulsante situato in ogni pagina) a tutti gli adempimenti che devono essere svolti per essere in regola e non incorrere in persecutorie sanzioni.

Continua...

Ricerca collaboratori

Vi piacerebbe scrivere di calcio amatoriale, raccontare il vostro campionato, intervistare qualche personaggio della Lcfc e fare i reporter sul campo?

La Lega Calcio Friuli Collinare seleziona per il suo portale  aspiranti giornalisti web writer per rapporto di collaborazione annuale a partire dalla stagione 2019/20. Si richiedono serietà e buona proprietà di scrittura. Inviare propria candidatura a mail [email protected]

Proposta di nuovo Statuto della Lega Calcio Friuli Collinare

Le modifiche dello statuto sono state predisposte per adeguarlo alle indicazioni legislative.
Abbiamo però colto l’occasione per predisporre una migliore e più efficace disciplina della nostra Associazione.
Cliccando qui potete scaricare la versione PDF nella quale sono evidenziate le modifiche: abrogazioni grige barrate, inserimenti verdi sottolineati.
Le proposte di modifica dovranno essere approvate dall’assemblea straordinaria che si terrà 30 maggio 2019 nell’Auditrium Menossi in via San Pietro 60 a Udine.

Ecco le nuove divise degli arbitri

Svelate le nuove divise del Settore arbitrale della Lega Calcio Friuli Collinare che i nostri 100 arbitri indosseranno a partire dalla Coppa Friuli 2019.
L’impegno del responsabile di Settore, Bruno Marcuzzi, nella ricerca del dettaglio, nell’analisi del tessuto e  nello studio della grafica, ha indirizzato la scelta sul grigio antracite, giallo e celeste.

Continua...

Lcfc, la nuova sede è realtà

Lunedi 1° aprile 2019 (non è uno scherzo) è una data storica per la Lega Calcio Friuli Collinare perché il presidente Daniele Tonino ha firmato il contratto d’acquisto della nuova sede che si trova in Via Albona a Udine.
Per molto tempo abbiamo cercato soluzioni che fossero confacenti alle esigenze dei nostri soci: palestre, impianti sportivi, immobili…
Alla fine, anche per ragioni economiche (il costo di un impianto sportivo sarebbe stato oltre la nostra portata), ci siamo orientati per l’acquisto di un’unità immobiliare che diventerà la nostra casa.

Continua...

Modifica della norma sulle variazioni di data, ora e luogo di gara [art. 60 RA]

Le variazioni di data, ora e luogo della partita sono un problema che ogni anno (!) ha comportato modifiche all’articolo 60 RA, cioè la norma che disciplina questi casi.
La mille soluzioni adottate nel tempo hanno avuto sempre alcune pecche. Del resto è molto difficile bilanciare due interessi incompatibili tra loro. Da una parte il dovere di assicurare il corretto andamento del campionato, che porterebbe a vietare variazioni, dall’altra l’opportunità di venire incontro alle necessità delle squadre, che conduce invece al risultato opposto.

Continua...

Titolo regionale

Novità in casa Lega Calcio Friuli Collinare che, appoggiandosi ai suggerimenti di molte associazioni, ha deciso di organizzare una manifestazione dove le vincenti dei massimi campionati e tornei di calcio a 11 (Friuli Collinare c11, Area Pn, Carnico e Coppa Friuli) si sfideranno per guadagnarsi il primo titolo di campione regionale.

L’evento, che dovrebbe disputarsi verso fine maggio/primi di giugno in una nota località della Carnia, è in fase di preparazione ma già una riunione organizzativa, in programma giovedì 21 marzo, potrebbe decidere data definitiva, formula e norme di partecipazione per la competizione.

Riunione delle associazioni per proposte di modifica normativa

Come consuetudine di inizio ogni anno si sono tenute le riunioni per consentire alle associazioni di proporre modifiche alla Normative e alle norme di partecipazione.
La grande affluenza, determinata dalla obbligatorietà delle riunioni, ha consentito di avere un panorama più ampio rispetto agli anni precedenti, ma soprattutto ha permesso di verificare in modo più obiettivo quelle che sono le esigenze e gli indirizzi delle associazioni.
Il Consiglio direttivo valuterà a breve tali proposte e, salvo che le stesse non violino i principi amatoriali o si pongano in contrasto con gli obiettivi della LCFC, le stesse costituiranno la gran parte delle modifiche che regoleranno i campionati della prossima stagione.
Per conoscere le proposte e per seguire le decisioni del Consiglio direttivo vi invitiamo a tenere monitorata questa pagina.

Convenzione con la Scuola sci Carnia per il 2019

La LCFC e la Scuola sci Carnia hanno stipulato una convenzione che prevede:
– sconto del 20% per i tesserati L.C.F.C. e mogli,
– sconto del 25% per i figli dei tesserati L.C.F.C. (sino ai 10 anni di età).
Lo sconto si applica su lezioni individuali di sci alpino o snowboard.
Per poter usufruire dell’agevolazione sopra indicata è necessario esibire la tessera della Lega
Calcio Friuli Collinare al momento del pagamento della/e lezione/i.

Tessere Libertas 2019: costi e coperture assicurative

Dal 1° febbraio 2019 sono attive le nuove coperture assicurative collegate alle tessere Libertas.
Nel prospetto seguente sono indicate le coperture, le franchigie e i prezzi. Sono evidenziati in verde i miglioramenti e in rosso i peggioramenti.
Una buona notizia è che non solo il costo della tessera obbligatoria A1 è rimasto invariato, ma soprattutto che sono aumentate le garanzie e abbassate franchigie.

Continua...

Donazione al comune di Ravascletto

Premesso che la Lega Calcio Friuli Collinare vuole la certezza che le sue donazioni abbiamo una destinazione concreta e che il denaro non venga “disperso”, il Cd del 09/11/2018, preso atto che a causa di mancanza di proposte da parte dei comuni della zona Amatriciana, contattati da oltre un anno per avere un preventivo di spesa, resta da distribuire la somma di 4.000,00  euro residuata dalla raccolta di beneficenza, dispone di distribuire tale importo a un comune Carnico colpito dall’alluvione.

Continua...

Ufficio Lcfc: nuove modalità d’accesso

Cambiano le modalità d’accesso alla sede della Lega Calcio Friuli Collinare. Come da delibera del C.D. del 14 novembre 2018 http://www.lcfc.it/events/cd-2018-11-15/è stato disposto che l’ufficio venga chiuso al pubblico e rimanga contattabile solo per mail o segnalazione attraverso l’area dedicata alle squadre.
I tesserati che hanno necessità di avere info specifiche, però,  possono concordare appuntamento inviando una mail. I responsabili dei campionati e di settore rimangono comunque a disposizione dei tesserati anche attraverso le precedenti modalità.

Continua...

Sostituzioni c11, nuova norma

La stagione sportiva 2018/2019 ha fotografato parecchie novità una delle quali la regola dedicata ai cambi volanti (http://www.lcfc.it/normativa/?articolo=RA-71-20181116), applicata per la prima volta nel campionato Friuli Collinare c11Tale norma è stata testata per anni nelle categorie Over 40 c11 e nel calcio a 5 con ottimi riscontri da parte di tutte le associazioni coinvolte.
L’applicazione nel Friuli Collinare c11, voluta anche da molte squadre presenti alla riunione non obbligatoria di gennaio 2018, nasce con alcuni obiettivi ben precisi proprio in relazione alla nostra collocazione amatoriale: in primis quello di dare la possibilità a tutti di scendere in campo in relazione anche alle capacità fisiche, atletiche e di allenamento di ogni tesserato.

Continua...

Victoria! Anche per la Lcfc

Donne e calcio, un binomio che sempre più spesso evidenzia come il gentil sesso ha acquisito competenze,  è cresciuta come passione e partecipazione, ha cambiato marcia guardando lo sport senza timori reverenziali. Ormai il calcio femminile da grandi segnali di crescita, ci sono telecroniste, giornaliste sportive, le regole del calcio le conoscono a memoria.
Ma ci sono anche ragazze che, pur avendo una grande passione, non hanno la possibilità di avere nelle vicinanze di casa una squadra femminile dove iscriversi. In Friuli ora però questa occasione c’è!

Continua...

Novità nell’area personale

L’informatizzazione è  determinante per poter permettere ai tesserati di poter giocare senza dover pensare troppo alla componente burocratica e la Lcfc, implementando sempre nuove funzioni, cerca di rendere sempre più agevole i compiti di controllo. In quest’ottica, l’area personale di ogni squadra è stata attrezzata con una nuova funzione: cliccando su ROSA si possono vedere le sanzioni (ammonizioni, espulsioni) a carico dei propri tesserati e avere una situazione disciplinare aggiornata.

LCFC a Telethon 2018: si corre verso la solidarietà

La Lega Calcio Friuli Collinare organizza, nei giorni 1 e 2 dicembre 2018, delle squadre per partecipare alla 20° edizione della Staffetta Telethon 24×1 ora.
La staffetta, unica nel suo genere in Italia, è la manifestazione più importante allestita in sede regionale nell’ambito delle iniziative di raccolta fondi per Telethon.
La manifestazione è a scopo benefico e si svolgerà nel centro storico di Udine su un circuito di circa 1.700 metri con inizio alle ore 15 di sabato 1 dicembre per finire alle ore 14 di domenica 2 dicembre 2018.

Continua...

Il Consiglio direttivo del 16.10.2018 modifica diversi articoli del regolamento attività

Seduta intensa quella del Consiglio direttivo del 16 ottobre 2018 che, dopo lungo dibattito, ha approvato le seguenti modifiche normative agli articoli del regolamento attività 5, 16, 19, 60, 67. Inoltre è stato modificato il titolo dell’articolo 22. Sono stati creati due nuovi articoli: il 22 bis e il 23 bis. Queste le novità.

Continua...

Defibrillatore: come comportarsi

In relazione alle richieste di chiarimenti delle associazioni cerchiamo di spiegare in sintesi quelli che sono i diritti e doveri delle Associazioni in tema di defibrillatore.

Obbligo del defibrillatore inderogabile.

Norme di legge prevedono che le associazioni debbano assicurare per tutta la durata della gara la presenza di una persona abilitata all’uso di un defibrillatore, strumento che deve essere presente nell’impianto sportivo sempre per tutta la durata delle gara.

Continua...