Senatori: VG La Botte, primo exploit stagionale

Senatori: VG La Botte, primo exploit stagionale

Classifica ancora incerta dopo la quinta giornata. Le molte gare rinviate anche nei turni precedenti, non danno certezza se i valori attuali sono quelli corretti in una classifica che fotografa momentaneamente tre squadre in testa e altrettante a inseguire a una lunghezza di distanza.

Ad oggi in vetta troviamo anche l’Amasanda 86 dopo che il team collinare ha  la meglio, di misura, sul Pozzuolo. ” Dopo che una leggera pioggerellina accompagna le squadre al loro ingresso sul sintetico di San Daniele – racconta il dirigente locale Silvio Della Vedova –  la partita è  giocata prevalentemente a centrocampo, le due squadre si studiano, si cerca di scoprire i lati deboli dell’avversario con i padroni di casa che passano in vantaggio con Ziraldo il cui calcio di punizione, complice un’incertezza del portiere ospite, gonfia il sacco.  L’ex di turno Tiziano Picco prova ad infilare l’estremo difensore sandanielese in un paio di occasioni, ma l’impresa non riesce grazie anche a una difesa locale ben organizzata. Nella seconda frazione, grazie ad un nutrito numero di uomini a disposizione, i due mister operano tutti i cambi a disposizione dando a tutti la possibilità di far valere le proprie capacità. Il cessare delle precipitazioni permette alle due formazioni di creare diverse occasioni da gol che però non vengono concretizzate. Il punteggio non cambia permettendo ai collinari di portare a casa l’intera posta con il minimo sforzo.  Buona la direzione dell’arbitro Truant“.

Prima piazza anche per Da Nando e Cordignano, entrambe imbattute, che si presentano sul campo cercando di superarsi e avvantaggiarsi in classifica. Ma la partita racconta un altra storia e il finale regala un pareggio, condito dalla rete di Mario Della Libera a cui ha replicato Armando Fiorenzo.

Alle spalle delle tre apripista ci sono i Veterani (https://www.lcfc.it/senatori-i-veterani-risalgono-la-china/) il VecchieglorielaBotte e la Sangiorgina, oggi opposte. Il colpo è degli orange di Trivignano che, grazie alle performance di Almond Zita, tripletta, e al sigillo di Cela Kujtim, mettono il bavaglio a una Sangiorgina che prova a rispondere con Marco Langellotti e Flavio Fabris, ma fatica a contenere una squadra locale particolarmente in palla e pronta a esultare per la prima vittoria stagionale.

Rinviata la gara tra Passons e Portover.

 

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies