I top nei campionati di calcio a 5

I top nei campionati di calcio a 5

Anche in aprile i dirigenti dei campionati di calcio a 5 (Friuli Collinare, campionato amatori e Persistenti) hanno espresso le loro preferenze. Ne esce una squadra dalle buone personalità con giocatori che stanno regalando ai rispettivi team qualità e continuità.

A partire dalla porta dove troviamo Andrea Molon, classe 91 che, come ci racconta il dirigente degli Amici del Dibi, offre grande affidabilità sia tra i pali, visto il suo passato nell’under 21 della New Team FVG (squadra che ha sfiorato la serie A1 di calcio a 5 FIGC), sia come impegno, serietà e passione per il futsal. Sempre puntuale ad ogni allenamento e partita è un signore in campo e fuori. In un campionato travagliato per impegni lavorativi e pochi allenamenti nelle gambe, è stato un dei pilastri per la risalita in classifica nel girone di ritorno dove, soprattutto grazie alle sue parate, è stato tra gli artefici di una serie di 5 vittorie consecutive che in casa de “Gli Amici del Dibi” non si vedevano dalle stagioni precedenti al Covid-19.

Ipotizzando il classico modulo a Rombo, nel vertice basso c’è Eros Brusini.  Con quasi dieci anni di militanza è uno dei senatori dello Sbregabalon che, in virtù della sua duttilità, può ricoprire tutti i ruoli. Destro naturale, letale sui calci piazzati, fa spesso valere la sua tecnica riuscendo a garantire ogni stagione un buon numero di reti. Sulla corsia di destra imperversa Nobile Federico (Pol. Lizzi). Rapido e abile a difendere la palla col corpo, oltre ad avere un buon dribbling, sa infilarsi negli spazi al momento opportuno finalizzando una buona percentuale delle occasioni che gli capitano. Nonostante la sua squadra non sia riuscita a dare molta continuità di risultati, Federico è uno dei giocatori che ha portato un contributo realizzativo notevole grazie a 25 reti in 16 gare.

Sulla fascia opposta ecco Nicolas Mantovani (GBN Futsal), giocatore intercambiale che può adattarsi a parecchie situazioni tattiche. Nonostante faccia leva sulla sua buona tecnica,  ha dovuto rallentare le sue performance a seguito di qualche acciacco fisico. Negli ultimi mesi pare ritornato in forma, lo dimostrano i numerosi assist serviti al bomber Riccardo Tosone in una stagione in cui il suo apporto, oltre che sul campo (10 presenze e 23 sigilli), è prezioso anche dal lato organizzativo.  Sul fronte offensivo troviamo Denis De Grassi (Gold Feet Aquileia), uno dei fondatori della squadra di calcio a 5 di Aquileia, è anche tra i giocatori tecnicamente più virtuosi. Nonostante abbia subito parecchi infortuni alle ginocchia, riesce sempre a essere determinante dimostrando in ogni occasione una gran voglia di vincere. Denis sa giocare bene con entrambi i piedi, sa puntare alla porta, caratteristiche che gli hanno permesso di realizzare, ad oggi, 23 gol  in 13 gare.

 

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies