SUPEROVER CALCIO A 7: Fusilli Criniti, che festa! Durigon segna, Di Gregorio para, Felisatti festeggia

SUPEROVER CALCIO A 7: Fusilli Criniti, che festa! Durigon segna, Di Gregorio para, Felisatti festeggia

Che bello festeggiare la prima vittoria e nel contempo un proprio compagno di squadra, soprattutto se spegne 75 candeline. Un fatto quasi straordinario che dimostra come, talvolta, l’età non è un limite ma uno stimolo. Se si sta bene, se il fisico è integro e si fa parte di un gruppo di amici che ti supporta, giocare risulta sempre un piacere. E’ il caso di Enrico Felisatti che, dopo aver giocato una bella partita, festeggia il suo compleanno dopo la vittoria esterna dei Fusilli Criniti sulla Virtus e Old Friends.  Soddisfatto uno degli artefici dei Fusilli, Ivo Piasentier, che racconta:

Partono meglio i Fusilli che nei primi minuti vanno in vantaggio con Durigon, protagonista della serata. Gli avversari subiscono il colpo rischiando di incassare il secondo gol, ma poi crescono e sfiorano il pareggio che non arriva solo grazie alle parate di Di Gregorio e alla scarsa precisione sotto porta. La ripresa si apre con i Fusilli protesi in avanti, atteggiamento che porta alla realizzazione del secondo gol: segna Chirico su assist del solito Durigon . Miani accorcia ma è ancora Durigon, con un bel tiro da fuori area, a portare il punteggio sul 3 a 1. La Virtus ha molte occasioni per rientrare in partita soprattutto quando una nostra ingenuità regala ai padroni di casa un rigore che Gressani calcia fuori. E’ di Di Gregorio poi a risolvere le incertezze difensive degli ospiti con alcune parate decisive. Finisce 1 a 3 con gli ospiti che festeggiano, oltre la prima vittoria nel torneo superover, anche il compleanno di Enrico Felisatti. Auguri Felix”!

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies