OVR40 C5: Corsa a tre per la vittoria finale, classifica corta per gli altri

Niente di nuovo sul fronte occidentale. I Cicciolotti continuano il loro passo regolare fatto di vittorie. Nelle ultime settimane – complice forse anche la prolungata assenza di bomber Laurencigh – mai vittorie larghissime, o clamorose, ma risultati che bastano comunque a mantenere un ruolino di marcia quasi perfetto. A cadere in quest’ultimo turno è il Mima Sporting, squadra in ripresa, per quanto più vicina al fondo che alla vetta della classifica: risultato finale è un 4 a 2 in cui spicca la doppietta di Passone. L’unica squadra che finora è riuscita a rovinare il percorso netto de I Cicciolotti è stata l’O.ver Manzignel, che con un rendimento solo marginalmente peggiore, presenta la propria autorevole candidatura al ruolo di guastafeste per la vittoria finale. In quest’ultimo turno un netto 5 a 0 a un G-Old Sbregabalon in crisi di risultati permette di mantenere la scia della capolista, per un duello da seguire fino all’ultima giornata.

E via via tutti gli altri…. Con l’eccezione, forse, del S.T.U. Over C5 – vincitore contro l’ASD Prost, a tre lunghezze dalla vetta, e con lo scontro diretto coi primi in classifica in programma nella prossima giornata – per il resto delle squadre sembra esserci un equilibratissimo campionato a parte, in cui nessun risultato è mai garantito. Lo ha imparato – se già non lo sapeva – il Jolly Lauzacco, capace in passato di impensierire i pesi massimi del Manzignel, ma bloccato in questo turno su uno spettacolare 5 a 5 dal fanalino di coda Abramo Impianti. Vedremo nel prossimo turno – fatto di match di cartello, testa-coda e scontri tra dirette rivali – se tutti i pronostici saranno rispettati o se il campo riserverà delle sorprese capaci di dare ulteriore sapore al campionato senior di calcio a 5 targato Lcfc.

Print Friendly, PDF & Email