Le voci dei protagonisti: Gold Feet Aquileia vs Highlander Torriana

Aquileia: semaforo rosso per l’Highlander Torriana, che nella città patriarcale incassa la prima sconfitta stagionale. Parte bene l’Highlander, che sblocca il risultato al 2′ con un calcio piazzato dagli otto metri che Ferrazzo spedisce a fil di palo. La reazione del Gold Feet non si fa però attendere, e c’è subito lavoro per Arcamone: il sostituto di Pettenà si fa trovare pronto su due calci piazzati dello specialista Degrassi, mentre la squadra ospite alleggerisce il pressing avverasario con una ripartenza che Salis non riesce a finalizzare al meglio calciando fuori da ottima posizione. Ma è sempre la squadra di Aquileia a tenere in mano il pallino del gioco, con Mariano che spesso crea apprensioni alla squadra di mister Tirelli.
Nella ripresa l’andamento della gara non cambia. Moras al 6′ colpisce il palo, al 10′ Arcamone vince il duello con Degrassi, ma il pareggio è nell’aria. La rete arriva infatti al 12′, quando Mariano recupera palla a metà campo e va fino in fondo prima di battere Arcamone dal limite dell’area. L’Highlander fa fatica a macinare gioco: ci prova Ferman al 14′ ma Marizza è attento, e allora al 17′ il Gold Feet mette la freccia del sorpasso con Pali, che da fuori area trova lo spiraglio giusto per battere Arcamone. La squadra isontina si sbilancia con il quinto uomo di movimento alla ricerca del pareggio, ma Marizza porta a casa la pagnotta opponendosi con bravura prima alla puntalata di Ferman e poi alla conclusione da pochi passi di Salis, con la squadra locale che addiritura sfiora nuovamente la rete in contropiede con Moras, con Arcamone bravo ad opporsi in uscita. Vince il Gold Feet, per la Torriana un passo indietro rispetto alle ultime uscite, con tutte le attenuanti del caso.
A margine della cronaca, infatti – e senza nulla togliere alla meritata e giusta vittoria dei padroni di casa – c’è da riportare, se ce ne fosse ancora bisogno, l’impossibilità a giocare a calcio a 5 in un fondo in cemento molto scivoloso (si pattina, ndr) come quello di Aquileia, che mette a repentaglio l’incolumità stessa dei giocatori.

Campionato Friuli Collinare calcio a 5 – Eccellenza 

Gold Feet Aquileia – Highlander Torriana 2 – 1 
Gold Feet AquileiaA: Marizza, Pali, Oriti, Nocent, Moras, Fumolo, Masin, Mariano, Nardini, Degrassi, Civita. All. Nocent
Highlander Torriana: Arcamone, Cignacco, Tel, Madonna, Cussigh, Salis, Piasenzotto, Ferman, Ferrazzo, Vitiello
Arbitro: Marcuzzi
Marcatori : Mariano, Pali (Gold Feet) Ferrazzo (Highlander)

 

Ufficio stampa HIGHLANDER


Print Friendly, PDF & Email