FC11: Fossalon, chi ben comincia…

FC11: Fossalon, chi ben comincia…

Prosegue a vele spiegate il Collinare a 11. In questa uscita settimanale il focus è posto sul girone H, il quale ha mandato a referto la quarta giornata di campionato. Il raggruppamento si è da subito contraddistinto per il grande equilibrio: attualmente infatti solamente il Real Cervignano non è riuscito a raccogliere punti nelle tre giornate sin qui disputate ma le occasione per rifarsi sono ancora molte.

A guidare la graduatoria c’è un terzetto di formazioni. Si tratta di Fossalon, Villa e La Rosa. Ottimo punto quello raccolto dal Villa grazie allo 0-0 sul sempre ostico campo del Merce Rara, formazione che secondo i rumors resta ancora uno degli spauracchi del girone. Il La Rosa invece ha rinviato il proprio impegno contro il Real Cervignano e mantiene saldo il rullino di marcia di due vittorie in altrettante gare disputate nel girone.

Roboante il 6-0 con cui il Fossalon ha superato il Villesse. Le reti della vittoria portano le firme di Usai, Sain, Guzzon (2) e Arcion (2). Si tratta della seconda vittoria consecutiva dopo quella raccolta contro il Real Cervignano. Il dato che fa ben sperare il Fossalon riguarda i gol segnati, ben 11 nelle ultime due uscite. Abbiamo sentito Simone Merino, il quale ci ha raccontato le sensazioni della ripartenza: “La stagione è iniziata sicuramente con moltissimo entusiasmo. Nonostante la sconfitta patita nella prima uscita stagionale siamo riusciti subito ad alzare la testa e a raccogliere dei punti importanti“. Nonostante il momento favorevole, il Fossalon rimane con i piedi per terra: “L’obiettivo come ogni anno è quello di fare bene, seppur consapevoli di non essere tra le formazioni preferite per la vittoria finale. Faremo comunque del nostro meglio per dare del filo da torcere a tutti“. Un cenno infine sui punti di forza: “Siamo un gruppo di amici prima che di calciatori quindi il nostro punto di forza è senza alcun dubbio il gruppo“.

Bella sfida anche nella classifica marcatori tra il terzetto di formazioni al comando: a comandare sono infatti con sei reti Marino (La Rosa) e Arcion (Fossalon), li seguono a ruota e quota quattro Lasaracina (La Rosa) e Pavoni (Villa).

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies