Coppa: Dignano e Fossalon, semifinali raggiunte dal dischetto

Coppa: Dignano e Fossalon, semifinali raggiunte dal dischetto

Quarti di finale di Coppa equilibrati con due gare decise ai rigori. Sono i casi di  Dignano e Fossalon. I primi,  dopo aver eliminato, sempre dal dischetto, gli am. Tolmezzo, riescono a estromettere dalla Coppa anche la quotata Dinamo Korda Faedis. Gli uomini di mister Acquaviva s’impongono grazie a capitan Cesaratto, abile a neuralizzare un penalty e Ferdinando D’Amato che non fallisce l’ultima esecuzione. 

Colpo grosso anche per Il Fossalon che supera ai rigori l’ADG San Marco ( 1 a 1 dopo i tempi regolamentari grazie ai sigilli di Matteo Marassi e Raoul Sincovich)  e centra una storica qualificazione alle semifinali di Coppa.  

La Savognese, invece, continua a non fare sconti a nessuno, centrando la semifinale grazie alle reti di Gabriele Zabrieszach, doppietta, e Tine Medvev. La compagine di capitan Riccardo Predan si è dimostrata compatta e concreta e per la SS463, a segno con Budlla Emir, non c’è stato nulla da fare.

Parla albanese la vittoria di misura degli Highlanders che, grazie al gol decisivo di Esmerald Allushi, supera un coriaceo Amatori Pavia proseguendo nel sogno di centrare un traguardo prestigioso.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies