CFC11: San Lorenzo passa di rigore, Chiasiellis travolgente

Inizia la fase ad eliminazione diretta della Coppa Friuli a 11: dagli incontri del weekend escono le otto formazioni che si giocheranno i quarti di finale in gara secca.

Servono i tiri dagli undici metri per decretare chi ha la meglio tra Ost. al Pappagallo e Amatori San Lorenzo: dopo l’1-1 dei tempi regolamentari, reti di Tirnovan e Daniele Zufferli, passano il turno gli arancioneri manzanesi che incontreranno ora il Galli, formazione molto temibile e capace di imporsi 1-2 sul campo del Tissano. Decisiva la doppietta di Scarpin. Queste le parole del giovane terzino del San Lorenzo Jacopo Dorigo, autore della propria miglior prestazione personale della stagione: “Partita intensissima, seguita in modo molto caloroso dal pubblico. Nel secondo tempo gli animi si sono un po’ scaldati e siamo anche rimasti in dieci. Vincere ai rigori poi regala sempre qualche brivido in più che aiuta il gruppo e crea entusiasmo per i prossimi quarti di finale“.

Va al Nojar-Zellina lo scontro “d’eccellenza” contro la Valmeduna. Le emozioni non mancano in una partita conclusasi 3-2 e arricchita dalle reti ospiti  di Roitero e Fantin, vanificate dai sigilli di Marani, Vejsil e Zienna. Ai quarti di finale l’avversario sarà il sin qui ottimo Depover, capace di espugnare il campo del Corno Calcio Showbiz con una rete di Cantone. Si giocherà a Torviscosa, con i locali che hanno la concreta possibilità di provare a bissare il successo ottenuto due stagioni fa mentre per gli ospiti l’occasione per continuare a stupire è troppo ghiotta.

La vittoria più larga degli ottavi di finale la ottiene il Chiasiellis, fresco neopromosso in Seconda nel Collinare a 11. 1-7 è infatti il finale della sfida contro l’Axo Club Buja: alle doppiette di Visentini e Malisan fanno compagnia le reti di Gattesco e Paravano. L’appuntamento ai quarti si presenta però molto ostico: ad attendere la formazione del comune di Mortegliano c’è infatti il Bar Montecarlo, netto 0-4 sul campo de Il Savio con reti di Cates, Giaiotti, Bin e Caruzzi.

Convince ancora l’Atti Impuri che si sbarazza cun un perentorio 3-0 dello United. Di Lenarda e Sermonico (doppietta) regalano ai compagni di squadra la possibilità di giocarsi i quarti di finale sul campo dell’Atleticocerveza, andato a sua volta ad espugnare il campo del Dignano con il doppio timbro di Cristiano.

Questo dunque il quadro dei quarti di finale:

San Lorenzo-Galli (14/6, 21.00),

Nojar Zellina-Depover (17/6, 20.45),

Bar Montecarlo-Chiasiellis (17/6, 20.45),

Atleticocerveza- Atti Impuri (17/06, 20.30).

Print Friendly, PDF & Email