Carnico: Poker d’assi in testa alla Prima

L’estate entra nel vivo e a farle compagnia c’è il Carnico, ormai giunto alla sesta giornata.

In Eccellenza quella della Dognese è una marcia sin qui trionfale: sono infatti cinque le vittorie in altrettante gare giocate. L’ultima formazione in ordine di tempo a cadere è il Real Tolmezzo sotto ai colpi di Schiratti e Vit. Perde una lunghezza dalla vetta il Malborghettone, attualmente seconda forza del campionato: 1-1 il finale infatti del match contro un buon Atletico Bancone in cui a Biason risponde Puntel. Vittoria roboante del Betania sul Celtic Scluse, 4-0 al triplice fischio che vale due punti per portarsi stabilmente nella zona centrale della graduatoria. Pari ricco di gol in CrotsVerzegnis: Di Lena, Moro e Picco a segno per i locali, gli ospiti rispondono con Florit (2) e Rossitti. Pier Ugo Candido racconta così invece la sconfitta per 1-0 del suo Rigolato sul campo del Paularo: “Partita dal risultato amaro ma non amarissimo. Noi ci siamo, combattiamo e imponiamo il nostro gioco, i nostri avversari dal canto loro si presentano arcigni e ben messi in campo con il solito “Nene” Di Gleria voracemente alla ricerca del gol ma arginato dall’ottimo “Todesc” Muner, alla miglior prestazione della stagione. Fruch ha un’ottima occasione per sbloccare ma arriva a corto di fiato davanti al portiere paularino. La partita sembra continuare sui binari dell’equilibrio ma da un fallo di mano dubbio non fischiato i locali segnano. Partiamo poi all’arrembaggio ma non riusciamo ad agguantare il pareggio nonostante le molte occasioni avute. L’incontro si chiude dunque sull’1-0, ma il collettivo c’è! Sabato prossimo la sfida alla Dognese, fino adesso inarrestabile. Terzo tempo paularino molto promettente o prorompente, secondo alcuni“.

Spettacolo in Prima! Ben quattro squadre al comando con sette punti in cascina. Tra queste, solo Ibligine e Socchieve riescono a raccogliere il massimo nell’ultimo turno, entrambe vincendo in trasferta sui campi rispettivamente di Ampezzo nello scontro diretto, 0-1 con gol di Grassi, e Preone Becs. Il Davar rallenta la propria corsa contro il Muec ma l’1-1 basta per rimanere agganciati al treno di testa. Termina con lo stesso punteggio SclapeciocsCalgaretto, a Foschiatto risponde Basso. Gol e spettacolo nella vittoria della Ter.Ca.L in trasferta a Cercivento contro i Nolas e Lops, due i gol di Caufin nel 3-5 finale.

Print Friendly, PDF & Email