Renato Damiani, nozze d’argento col carnico amatori

Un punto di riferimento per il calcio della montagna, un narratore che, attraverso i suoi articoli e le sue radiocronache, evidenzia le gesta di dilettanti e amatori. Ma anche un fine organizzatore che sa gestire con grande intraprendenza e competenza parecchi eventi. All’apparenza sembra una persona dal carattere autoritario, a volte forse un po’ burbero e schivo, anche se nella sostanza dimostra grande passione, dedizione e competenza. Non lascia nulla al caso, il suo controllo è sempre preciso e puntuale, la sua energia una fonte inesauribile per idee e progetti. Stiamo parlando di Renato Damiani, da 25 anni a capo dell’organizzazione del campionato carnico amatori targato Lega Calcio Friuli Collinare.

Continua...

OVR40: La favola della famiglia Mattioli e quella del sempreverde Dorlì

PARADISO.

Tre generazioni unite dalla passione per il calcio. Da nonno Gianfranco ai nipoti Giovanni e Niccolò passando per papà Gianluca, che è il protagonista di questa nostra storia. Sì, perché la famiglia Mattioli segue un filo conduttore contrassegnato dal pallone, e nella prima giornata del campionato Geretti girone Paradiso a mettere la firma nel finale sul 2-2 dei suoi Amatori Farra nella trasferta sul campo del Climassistance è stato proprio Gianluca, classe 1971, ruolo centrocampista.

Continua...

Ass.Tre Castelli onlus di Attimis, ecco il contributo

Ogni anno il vincitore del gran Premio LCFC decide a chi destinare la somma che la Lega Calcio Friuli Collinare mette a disposizione per beneficenza. Quest’anno, l’importo di € 3791,00,  frutto delle sanzioni alle associazioni,è stato devoluto all’Associazione I Tre Castelli su indicazione di Giancarla Mingone. Conosciamone l’attività attraverso le parole della sua presidente, la signora Maria Lidia Brovedani.

Di cosa si occupa l’associazione “I Tre Castelli”?

Siamo una onlus e operiamo sul territorio del Comune di Attimis dal 1990. Le finalità per cui è sorta riguardano la socializzazione e l’aiuto verso  le persone anziane e quelle in difficoltà. Per raggiungere tali obiettivi nel corso degli anni abbiamo realizzato diversi incontri di carattere ludico, culturale e assistenziale: gite, rappresentazioni teatrali, incontri conviviali, gioco della tombola, corsi di ricamo, di acquerello, di ginnastica dolce, di biomusica, mostre fotografiche, ricerca dei toponimi del nostro territorio, ricerca di antichi soprannomi, gestione del Banco Alimentare. Oltre a queste iniziative, forse la più importante è l’organizzazione di un servizio di trasporto presso i centri sanitari per le persone che non possono usufruire di un mezzo proprio. Tale iniziativa è stata sostenuta economicamente, in parte, dalla generosità degli abitanti del Comune. Generosità che oggi ci viene dimostrata, tramite la signora Mingone Giancarla, dalla vostra Associazione a dimostrazione che lo sport vero forma persone vere. Grazie di cuore.

Avete già un idea di come verrà utilizzato l’importo ricevuto?

Il vostro contributo verrà utilizzato per la revisione totale del nostro mezzo di trasport0, una Doblò di oltre 10  anni.

Carnico: La disciplina salva i Crots, tanti gol in Prima

Ultimo triplice fischio della stagione per il campionato Carnico, giunto all’epilogo dopo ventidue giornate di passione.

Con il titolo già assegnato in Eccellenza, il focus dell’ultima giornata si sposta inevitabilmente sulla bagarre per evitare la retrocessione che vede pagare dazio, oltre a Betania e Malborghettone già precedentemente condannate, anche Real Tolmezzo e Verzegnis.

Continua...

AreaPN Premier League: Aurora e Borgo Palse, chi ben comincia…

Rispolverati gli scarpini e tolti i funghi porcini cresciuti nei borsoni fermi da maggio, è ripartito finalmente il campionato AreaPN.

Quest’anno si fa sul serio con le categorie di merito e quindi l’inserimento delle retrocessioni (in questa Premier League, composta da 12 squadre, saranno ben 4 le squadre costrette a salutare la massima divisione) non farà altro che rendere ancora più combattuta e divertente la stagione.

Continua...

AM5: tante le new entry, Modus subito in palla

Primo turno di campionato per i tre gironi degli Amatori a 5: al termine di questa fase, in base alle posizioni in classifica, verranno composti ulteriori tre gironi per assegnare i vari titoli.

Nel gruppo A partenza a razzo per Modus Stellare, Troncos e Danieli, capaci di cogliere le tre vittorie di giornata con scarti molto ampi. Addirittura undici, quattro di Rumiz e tre di Lendaro, le reti messe a segno dai primi contro la new entry Friul Coop (11-4).

Continua...

FC11, voci dai campi: Aquile e Fossalon, che bel gemellaggio!

Le Aquile Cervignano – AC Fossalon   1 – 1

“Si ricomincia da dove si era terminato” – chiosa Nicola Pellizzari  “Opposte le due squadre che lo scorso anno chiusero la stagione con la festa promozione proprio sul campo di via Tolmezzo. Da una parte i padroni di casa, vogliosi di iniziare bene la stagione di fronte ai propri tifosi, dall’altra  il sodalizio giallo rosso di Fossalon, guidato dal confermatissimo Matteo Goiach, bellissima squadra costruita per il salto di categoria. Davanti a un pubblico eccezionale (ben 62 spettatori sono accorsi al comunale) per una partita di amatori tra due squadre amiche, le due contendenti si sono affrontate a viso aperto dando vita ad una bellissima partita”.

Continua...

Trofeo Fair Play a Daniele Di Gleria

Il rispetto dei valori sportivi,  la forza di esprimere al meglio  le proprie i capacità sportive senza utilizzare cattiveria e aggressività, fa parte di una cultura sportiva a cui la Lega Calcio Friuli Collinare tiene particolarmente.

Chi sa porre il rispetto delle regole e di se stesso e degli altri davanti al risultato è una persona che merita di  essere portata ad esempio. È il caso di Daniele Di Gleria, a cui verrà assegnato in occasione dell’Assemblea il  Trofeo Fair Play.

Continua...