Carnico: Vidoni una garanzia, Rodrigues F. si esalta

L’ottava giornata di campionato nel Carnico riserva più di qualche sorpresa.

Cade, infatti, la Dognese, e in testa la classifica si accorcia in maniera considerevole. La capolista viene fermata sul proprio campo dagli Amatori Verzegnis che, spinti dalla tripletta di Rodrigues Filho, fissano il risultato finale sul 3-4. Ai locali non basta la doppietta di Ballarini. Il Paularo non si fa pregare, e sbanca 1-2 il campo dell’Atletico Bancone portandosi così ad una sola lunghezza dalla vetta: Indrigo e Montini gli eroi di giornata. Celtic Scluse in giornata di grazia. La gara contro l’Arta Terme viene vinta addirittura per 7-2, reti locali di Masotti, Fabris, Dominici, Del Linz, D’Angelo e Budlla (2). Quest’ultimo aveva già dato prova di sè nella stagione invernale con la maglia del Billerio Pizzeria Al Sole 2, con la quale aveva siglato 19 reti in 22 presenze. Vittoria importante per la classifica anche quella del Betania contro il Malborghettone: Vidoni ancora una volta in mostra, e in rete per ben tre volte nel 4-2 finale. In questo campionato i suoi centri sono già sei. Preziosissimo ossigeno in chiave salvezza per il Real Tolmezzo, bravo ad imporsi sul Rigolato: Candido (2) e Nait con i loro gol permettono ai tolmezzini di rimanere aggrappati al trenino delle squadre di bassa classifica.

In Prima le prime tre della classe fanno la voce grossa. La capolista Ampezzo espugna con un netto 0-4 il campo del Davar e sfrutta la gara in più disputata per portarsi in testa alla classifica in solitaria: di Strazzaboschi, Fachin (2) e Abate le realizzazioni a referto. Non molla la presa però l’Ibligine, a sua volta a segno quattro volte nella vittoria contro i Nolas e Lops: Giazzon, Grassi e Valent (2) per i locali, Parrales Quinonez per gli ospiti fissano il 4-1 finale. Gli Sclapeciocs superano invece per 2 a 0 sul campo amico il fanalino di coda Preone Becs, decidono Di Ronco e Leschiutta. La squadra di casa a Bordano si porta così sul gradino più basso del podio, in attesa di un eventuale passo falso delle lepri del girone. Prova a guardare verso la colonna sinistra della classifica anche il Calgaretto, che espugna il feudo del Ter.Ca.L con le reti del solito Antonipieri, in questo turno coadiuvato da Screm e Zanier. Infine, rinviata al 9 luglio Tilly’s Pub SutrioMuec. Nel complesso, rimane tutto in grande equilibrio, per un campionato che sarà combattuto fino in fondo per aggiudicarsi i posti che valgono la promozione.

Print Friendly, PDF & Email