AM5: La lente sulla quarta giornata

Si conclude anche la quarta quarta giornata degli Amatori a 5.

Primo successo. Gli Sbregabalon tolgono lo zero dalla casella delle vittorie nel girone B superando con un netto 9-1 le Black Panters. Queste le dichiarazioni del cividalese Felettig: “Partita mai in discussione e già in archivio nella prima frazione grazie alle sontuose prestazioni di Quaiattini e Sorvillo. Peccato per qualche scaramuccia di troppo tra i giocatori delle due compagini che rovina il finale di una partita tranquilla. Buona la direzione di Sivieri. Questa vittoria ci permette di mettere in cascina punti preziosi in vista dei prossimi scontri delicati, dopo un inizio molto difficile“. Timbrano il cartellino Cattastrello, il rientrante dopo un anno di stop forzato Ciani, Giancristiano, Quaiattini (3), Sorvillo (2) e lo stesso capitan Felettig. 

Filotto. Il Varmo coglie il terzo successo in altrettante gare nel girone C segnando dieci reti al Futsal Santamaria (5-10 il finale). Festival delle doppiette a cui partecipano Fabio Mauro, De Candido e Berti; tripletta invece per un sin qui ottimo Ottogalli e chiaro messaggio inviato a tutte le concorrenti.

Riscatto immediato. Il Formentera Team rialza immediatamente la testa dopo la sonora sconfitta patita contro la Danieli la scorsa giornata a va a prendersi lo scalpo della Friul antincendi, 7-2 al triplice fischio: poker di Turchetti, bomber che ha già dimostrato nelle scorse stagioni di poter spostare in maniera decisiva gli equilibri del campionato.

Lo squillo della debuttante. Gli Amici del Dibi conquistano il primo successo negli Amatori a 5 andando ad espugnare il campo del Palmanova 1-2. Di Fabris e Skejic le storiche reti che proiettano la squadra a quota 3 in un girone, il C, in cui anche le altre esordienti New Team Lignano e Palmanova non stanno affatto sfigurando.

 

Print Friendly, PDF & Email