AM5: Il Varmo sogna in grande e avvisa le contendenti

AM5: Il Varmo sogna in grande e avvisa le contendenti

Il Varmo non nasconde le proprie ambizioni, alimentate dalle tre vittorie in altrettante gare disputate nella FA Cup. Abbiamo approfittato del turno di riposo imposto dal calendario della prima giornata del campionato Amatori per andare a conoscere meglio una realtà che sta recitando da molte stagioni il ruolo di protagonista sui parquet della LCFC.

In prima battuta abbiamo chiesto un commento sulla formula della FA Cup: “A noi piace parecchio. L’abbiamo sfruttata per ingranare e mettere minuti nelle gambe in vista dell’inizio del campionato. La possibilità di sfidare formazioni del Collinare a 5, nelle quali militano anche giocatori provenienti da altre federazioni, è stata per noi una bella sfida“.

Anche il Varmo, come tutte le altre formazioni, si è ritrovato a riprendere l’attività dopo un lungo stop: “La ripresa per noi è stata sicuramente una cosa positiva. Siamo davvero contenti di aver ricominciato a giocare in quanto il calcio a 5 oltre ad essere uno sport, per come lo intendiamo noi, è anche un momento di socialità e di ritrovo tra amici“. Per questo motivo risulta facile individuare il punto di forza della squadra: “Sicuramente il gruppo: siamo tutti amici, coesi e con la comune volontà di divertirsi e togliersi qualche soddisfazione. Come molte altre formazioni partiamo con l’obiettivo di migliorarci rispetto alla stagione passata: vogliamo arrivare in fondo sia in campionato che in coppa“.

Riguardo alle qualità dei singoli, la dirigenza appare convinta dei mezzi della formazione: “La squadra è ultra competitiva in tutti i reparti. Ci sono alcuni recuperi dagli infortuni, a cui vanno aggiunti diversi innesti come Ivan Piani alla prima esperienza nel Calcio a 5, Francesco Piani ex Forte e Chiari e Luca Toneatto ex Taxi Bar“.

Obiettivi ben chiari dunque per il Varmo e avversarie avvisate. Nella prima giornata però Bafran Futsal C5 (6-4 ai Troncos), Highlander Torriana (1-5 sul campo dell’Osteria al Toscano) e Danieli SportingClub (6-1 su Gli Amici Del Dibi) hanno da subito fatto la voce grossa, dimostrando di potersela giocare con tutti da qui alla fine e lanciando un messaggio alle concorrenti

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies