PNc11: L’Aurora cala il poker

PNc11: L’Aurora cala il poker
Nel gruppo A del campionato di Pordenone brilla di luce propria l’Aurora, capace di imporsi in esterni su un  Campagna che ancora pare non aver trovato la condizione ideale. Il team di San Foca, alla seconda apparizione in campionato, dopo lo stop alla prima giornata con il Sacile, rialza subito la testa e ottiene una vittoria convincente condita da tante occasioni da rete.
Il team bianco nero parte subito determinato, si insedia nella metà campo avversaria e prova a pungere con Corazza, Toffolo, Zago e Rrakulli ma il palo o le parate di un ispirato Pastre, negano la gioia di un gol che arriva al 16°. E’ Corazza a realizzare su assist di Toffolo. Gli ospiti non si fermano e continuano a pressare. Falliscono un penalty ma raddoppiano al 31° grazie a una disattenzione dei locali, grazie a Zago. Quando manca poco allo scadere del primo tempo ecco la reazione del Campagna che approfitta di una leggerezza del portiere ospite che, a seguito di un retropassaggio, calcia di prima per passarla ma tira basso addosso a Rrakulli capace poi, con un dribbling, a depositare in rete con facilità.
Nella ripresa la musica non cambia con l’Aurora che continua con le sue percussioni e il Campagna che raramente riesce a reagire. Conseguenza è il terzo sigillo ospite, siglato ancora grazie dal duo Toffolo Corazza con quest’ultimo a gioire per la rete. Il Campagna è pericoloso solo su punizione di Bertolotto ma la palla, indirizzata verso il sette della porta, viene intercettata con un bel balzo da De Nobili. La gara ha un ultimo sussulto all’80° quando, dopo una bella zione del neo entrato Gattel, genera una pericolosa situazione in area risolta da Codia, lesto a siglare il poker dell’Aurora.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies