Pellizzari: Coppa Amatori, vincerla che soddisfazione!

Pellizzari: Coppa Amatori, vincerla che soddisfazione!

A margine del successo ottenuto dalle Aquile Cervignano nelle finali regionali, abbiamo sentito il parere di mister Nicola Pelizzari: “la stagione è iniziata benino, poi abbiamo avuto delle difficoltà legate alla paura di rientrare in gioco dopo due anni di stop.

Siamo comunque riusciti a fare gruppo di nuovo, a trovare un paio di ragazzi giovani bravi che si sono inseriti bene e  che ci hanno permesso di arrivare a fine anno. Oltre ad aver trovato collocazione nella vecchia seconda categoria, il successo più importante è aver vinto la Coppa Amatori. Coppa che potrebbe sembrare secondaria ma che, secondo il mio parere, racchiude l’essenza della vita sportiva: in essa c’è  la partecipazione, la collaborazione, la disciplina, l’impegno di gente che ha fatto corsi BLSD, la lealtà e la correttezza in campo. Per noi, squadra a cui  piace divertirci rispettando l’aspetto ludico, è un grosso risultato per il nostro grande gruppo”.  

Poi si parla di singoli e alla domanda quali sono stati quei ragazzi che lo hanno sorpreso in questa stagione, Pellizzari replica così: “Se devo fare qualche nome punterei su due ragazzi che hanno giocato relativamente poco a calcio, per lo più nei campetti, e che hanno voluto provare un esperienza con noi:  sono Nenad Pauljeskic, il nostro esterno sx e Massimo Atzei (laterale alto sx).  Mi hanno piacevolmente stupito perchè con dedizione, seguendo i miei suggerimenti e degli altri dirigenti, sono cresciuti moltissimo. E il prossimo anno sono ben contenti di continuare con noi”.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies