Pascutti e Specia: Friuli Collinare C11 ricco di novità

Pascutti e Specia: Friuli Collinare C11 ricco di novità

A “dirigere” il Friuli Collinare c11 non c’è solo la Carla Pascutti ma anche Massimo Specia, new entry in LCFC dopo aver passato un periodo dietro le quinte per capire meccanismi e dinamiche organizzative. Sono loro che hanno dettato le linee guida per la prossima stagione, un binomio che è il nuovo motore per un campionato che vuole provare a riprendere quota. Ecco come ci presentano la nuova manifestazione.

Abbiamo ascoltato molti dirigenti – esordisce Massimo Specia –  per capire  quali sono le loro intenzioni, le loro problematiche e per sondare la volontà a mettersi in gioco. Nella stragrande maggioranza abbiamo ricevuto feedback positivi per cui stiamo ipotizzando una stagione diversa dalle tradizionali. La novità è che prima del campionato ci sarà una Coppa (circa  3 giornate) a cui parteciperanno tutte le iscritte. In passato la Coppa partiva  in primavera mentre,  in questo caso, la prima fase (si ipotizzano tre partite), sarà disputata prima del campionato, da tutte le formazioni iscritte, per poi riprendere con gare a eliminazione diretta in primavera/estate. Considerato che molte squadre prima del campionato fanno comunque delle amichevoli abbiamo pensato di dare a queste sfide, che permettono ai team di rodare il proprio organico, una veste ufficiale”. 

“Per quanto concerne il campionato – afferma Carla Pascutti, tutte le squadre partiranno da zero. Non ci saranno categorie di merito e tutti avranno le stesse possibilità di ottenere il passaporto per nuovi salti di qualità nell’arco di un paio di stagioni. Chiaramente prima di stabilire una formula definitiva bisognerà conoscere il numero delle iscritte in una stagione dove c’è l’idea di creare, su base territoriale, una prima fase con gare di sola andata a cui seguirà una seconda  in cui le squadre cominceranno ad accomodarsi, in relazione al piazzamento ottenuto, su gironi di merito. Si ipotizza che poi ci sarà una finale tra le prime dei gironi di merito per decretare il campione del Friuli Collinare. Per chiudere la stagione si giocherà la Supercoppa tra i vincitori del Friuli Collinare c11 e della Coppa”.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies