Nazionali Libertas: Danieli in finale

Nazionali Libertas: Danieli in finale

Rimini. La Danieli, superando l’ASD Fortezza con un risultato che non lascia spazio a interpretazioni (9-1 il finale), guadagna matematicamente il diritto di giocarsi la finale di domani. Avversario la squadra sarda del Sulcis, compagine che viaggia come i friulani a punteggio pieno e che affronterà anche oggi, nella terza gara del girone eliminatorio,  in una sfida che sarà un gustoso antipasto dell’epilogo.

Per quanto riguarda la sfida odierna c’è poco da dire. E’ stato un monologo friulano con la Danieli che ha concesso pochissimi tiri e che ha saputo esprimere il solo gioco, a due tocchi, fatto di fitti passaggi. I liguri hanno capito subito l’antifona, hanno provato a giocare sulle ripartenze senza però essere, tranne nella fase finale del match, incisivi.

La sfida di oggi pomeriggio servirà a dare minuti a chi ha giocato meno ma anche a capire il modo di giocare della formazione sarda. Poi, domani, il grande giorno.

Danieli  Sporting Club ( Friuli) – ASD Fortezza Savona (Liguria)   9 – 1

Danieli Sporting Club:  Andrea Fontana, Fabrizio Arduini, Fabio Burlon,  Alessandro Dapelo, Cristian Di Lena, Luca Fornasari, Mattia Negroni, Federico Nobile, Daniele Orso, Massimiliano Pali, Morgan Piani, Andrea Scorrano, Giuseppe Testa, Paolo Trombetta (cap).  Dirigenti: Luisa Sbrugnera e  Monica Burlon.

ASD Fortezza Savona: Riva Renato, Mattia Caria, Paolo Rizzo, Jonathan Moscino, Andrea Agate, Loi Manuel,  Simone Camiciottoli. Dirigenti: Felicino Vaniglia, Claudio Carodini.

Arbitri: Romeo Comisso e Giuseppe Sivieri. Terzo uomo Paolo Sgrazzutti

Marcatori: al 9° Massimiliano Pali, al 12° Alessandro Dapelo, al 18° Morgan Piani, al 19° Federico Nobile. Nella ripresa, al 3° Massimiliano Pali, al 6° Federico Nobile, al 12° Giuseppe Testa, al 13° Andrea Agate, al 16°Alessandro Dapelo, al 20° Massimiliano Pali.

 

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies