Gli Oscar nei campionati c5

Gli Oscar nei campionati c5

La squadra più in forma

E’ il Forgjarins che, grazie a una fase offensiva quasi perfetta, quasi 6 gol a partita, è primo nel Friuli

ASD FORGJARINS in una foto di repertorio

Collinare c5. Anche se forse c’è qualche meccanismo da registrare in difesa, la squadra di Forgaria del Friuli è partita con il piede giusto dimostrando, prima in Coppa e poi in campionato, le sue buone potenzialità.  La formazione del presidente Mattia Molinaro, per capire quali obiettivi provare a raggiungere in questa stagione, dovrà misurarsi nel prossimo turno con una delle favorite, l’imbattuta Pol. Lizzi. Una vera prova del nove.

 

Il personaggio

E’ John Melchior, talentuoso bomber del Bafran Futsal che,  in 7 gare, ha messo a segno 12 gol sui 20 totali siglati dalla sua squadra, peraltro uno degli attacchi più prolifici del campionato amatori. Un riferimento offensivo imprescindibile per i gialloneri gemonesi che su di lui puntano per risalire la china. John è un atleta che ha il gol nel sangue, è capace a realizzare sia nel calcio a 11 che nel 5, è rapido, ha un buon fiuto sotto rete. Il suo migliore exploit risale alla stagione 2018/19 quando con lo Sporting 2001 segnò 34 reti. Riuscirà quest’anno a superare il suo record?

 

La delusione

Banana Five in una foto di repertorio

Il Banana Five è la squadra che, ad oggi, pur dimostrando di avere tra le sue fila giocatori con buone doti tecniche, dopo quattro gare, non è riuscita a confezionare nessun punto in classifica nel Friuli Collinare c5. Una difesa ballerina e un attacco non rodato le maggiori difficoltà di una stagione a cui si può ancora porre rimedio.

 

La sorpresa

Potrebbe essere il Varmo C5, capace di rifilare 10 gol a un Troncos irriconoscibile. Ma il merito è sicuramente delle “camisete” bianche che sembra abbiano trovato quel gioco che gli consente di sognare in grande. Merito anche del pichichi Manuel Ottogalli, all’11° sigillo stagionale, e a una convinzione che sta maturando gara dopo gara. La classifica è corta, c’è molto equilibrio nel girone degli amatori per cui, se i ragazzi del presidente Fabrizio Mummolo riusciranno a mantenere continuità nelle prestazioni, il team di Varmo potrà togliersi ancora parecchie soddisfazioni.

 

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies