OVR40: Clavora, Severino e una squadra da DeG e lode

Una slitta carica di gol. Babbo Natale veste D&G e nel girone Paradiso ha regalato ai gialloblu una vittoria che più larga non si può: a farne le spese il malcapitato Millennium Buja, seppellito sotto un 10-0 durissimo in cui il duo ClavoraSeverino si è dimostrato implacabile sotto porta con tre gol a testa. La vittoria mette sotto l’albero due punti che fanno rifiatare la squadra di San Leonardo, capace così di salire a quota 8 in classifica e mettere nel mirino il clamoroso gruppone che si è formato alle spalle della capolista Amatori Farra (ai box per turno di riposo), formato da ben otto squadre in soli due punti. A guidarlo sono i Gjanes, che incamerano la sesta vittoria in altrettante uscite stagionali battendo a domicilio Totò e gli Amici per 3-1 grazie ad un Debegnach formato doppio: il bis di reti del classe ’76 spiana la strada verso la vittoria. Gli uomini-copertina di questo turno pre-natalizio però sono Oscar Martarello e Manuel Di Blas: con le loro doppiette si ergono a braccetto in vetta alla classifica cannonieri a quota 9, ma le loro prodezze hanno peso specifico differente nelle rispettive partite. Quella del bomber classe ’72 delle Valanghe permette alla sua squadra di battere 5-2 a domicilio il Versa, mentre quella dell’attaccante classe ’77 non è sufficiente a regalare almeno un punto alla sua Folgore Over 40, fulminata per 3-2 dalla Coop Premariacco del trio NadaluttiQuaiattiniPittioni, decisivi con le loro reti per il risultato finale. Niente gol ed emozioni invece nel girone Inferno, dove il campionato è entrato in letargo: se ne riparla a febbraio.

Matteo Femia

 

Print Friendly, PDF & Email