FC5: Passons, occhio a quei tre

FC5: Passons, occhio a quei tre

ECCELLENZA

Una macchina da gol. È quella perfezionata dal Passons Calcio a 5 che in questa fase iniziale di stagione sta letteralmente dominando nelle aree di rigore avversarie: non a caso sono arrivati sinora due successi su altrettante uscite. L’ultima a lasciarci le penne (sportivamente parlando) è stata la Bombonera, che alla palestra di via Martignacco dopo una partita equilibrata e aperta sino all’ultimo secondo è stata sconfitta con un 5-4 che lancia nei piani alti della classifica marcatori ben tre giocatori gialloneri. E proprio nel terzetto BearziSpangaroVarutti c’è il segreto del magic-moment dei passonesi: il trio infatti è andato a segno sia nel match inaugurale della stagione contro il Pertegada, distrutto a domicilio con un eloquente 9-3, sia nella battaglia contro i gialloblu. Se nella prima partita il protagonista assoluto era stato Alex Bearzi con una tripletta, nella seconda è stato Luca Spanghero a risultare decisivo con i suoi tre gol che lo proiettano in vetta alla classifica cannonieri del girone con 5 sigilli. Seguono in graduatoria a 4 proprio Bearzi e a 3 Varutti: nessuno può vantare un terzetto così prolifico in questo campionato. Che è appena iniziato, ma – se le premesse sono queste – a Passons ci sarà da divertirsi da qui alla prossima primavera.

PRIMA CATEGORIA

Sono Taxibar Codroipo, Banana Five e Boca Juniors Risano a ritagliarsi la copertina di questa seconda giornata nel girone A. Non solo sono le uniche a punteggio pieno (in attesa del Futsal Lignano che deve ancora giocare il suo match), ma sono anche le squadre che più hanno impressionato a livello di spettacolo e continuità sinora: i risultati dell’ultimo turno sono lì a testimoniarlo, perché i gol non sono davvero mancati. A Codroipo è andata in scena una partita dal sapore tennistico, visto il 6-1 con cui è stato regolato il Real Sella Fc (Brussa e Dalla Mora superstar con una doppietta a testa) mentre i Banana Five sono stati trascinati da Pizzutti (due gol anche per lui) nel 4-2 al Borgorosso F.C.. Addirittura devastante il Boca Juniors Risano nell’8-4 al No al Putra moderato: Braidotti letteralmente incontenibile con la sua quaterna.

Nel girone B invece, dopo sole due giornate nessuno è più a punteggio pieno. L’equilibrio regna sovrano sinora nel raggruppamento, che nella seconda giornata ha visto però l’esplosione di tre squadre, andate tutte in doppia cifra in zona gol. Si tratta del Taboga (11-3 all’Olimpica Passons con cinquina di uno straripante Piemonte), del Paluzza (10-5 rifilato in trasferta all’Asd Viola con quaterna di un immarcabile Martinis) e del Mereto, che nel 10-5 ai BastardiSenzaGloria ha messo in vetrina un Masotti da sballo: sei le reti messe a segno dal giovane (classe 1994) bomber dei gialli.

Matteo Femia

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies