Fabio Paride, sua la perla decisiva per far cadere imbattibilità del Paularo

Fabio Paride, sua la perla decisiva per far cadere imbattibilità del Paularo

Cade l’imbattibilità del Paularo (gir A) che, nonostante una prestazione di alto livello, deve alzare bandiera bianca di fronte al Rigolato. Non è stata una partita facile: intensità, agonismo e qualche nervosismo di troppo, dato dalla posta in palio, hanno visto una sfida giocata non sempre con la dovuta lucidità. Il passo falso non pregiudica il campionato del team di  Michele Vuerli, raggiunto in seconda posizione dagli odierni avversari, mentre galvanizza il Rigolato. Abbiamo sentito un dirigente rigolatese che commenta così la prestazione dei suoi.

“Incontro entusiasmante in questo lunedì di agosto in Val d’Incaroio. Paularo si è dimostrata squadra di rango ma un super Fabio Paride (già under19 del Parma ai tempi di Nevio Scala) ha regolato subito i conti prendendosi la scena e infilando nel sette una punizione da fuori area imprendibile. Partita tesa: due espulsioni paularine e una rigolatese (De Mattia…non s’è capito bene per cosa? Misteri arbitrali!). Gli Am Rigolato, per l’ennesima volta con una diversa formazione, continuano la striscia positiva in attesa del temutissimo Ampezzo (sabato 6/8 al Franzil di Rigolato) con cui c’è un amicale conto in sospeso per una loro rocambolesca vittoria di andata (autogol Pirró A. a tempo quasi scaduto) e “fuochi d’artificio” in campo nel finale”.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies