Carnico: Ampezzo e Ibligine si annullano, sorridono gli Sclapeciocs

Il Real Tolmezzo, a sorpresa, interrompe il cammino della capolista del girone d’Eccellenza Dognese difendendo al meglio il fattore campo grazie alle quattro marcature di Candido, Copetti, Gressani e Nait. Alla squadra ospite non bastano le due reti firmate Benedetto ed Ermacora per evitare il riavvicinamento della batteria di inseguitrici, tra cui l’agguerritissimo Paularo. Il netto successo esterno ottenuto ai danni del Rigolato consente infatti ai paularini di accorciare sulla prima posizione, ora a una sola lunghezza. A Fanti e Marcuzzi, realizzatori delle reti dei padroni di casa, rispondono Cicutti, De Palma, Forgiarini (2) e Moro. Non molto distante, il Celtic Sclûse vince senza troppi patemi contro un Betania in grado di rendersi pericoloso con il solo Scarsini, autore dell’unica rete ospite. Per i locali, invece, reti di Di Bernardo e Mohan (2), alle quali va aggiunta una autorete a favore. Gloria, inoltre, anche per l’Atletico Bancone che si aggiudica due punti preziosi in chiave salvezza contro il Malborghettone. La doppietta di Tezza e i gol di Iacomino e Zamarian sono sufficienti di fronte alle due reti ospiti messe a segno da Mazzatinta e Montina.

In Prima categoria finisce in un nulla di fatto lo scontro al vertice tra Ampezzo e Ibligine. Le due compagini si accontentano di un 1-1 firmato Cimenti (Ibligine) e Spangaro (Ampezzo) che lascia invariato il distacco in classifica. Questo pareggio va a creare una ghiota occasione per il Calgaretto, che si fa però sorprendere, proprio in casa, dagli Sclapeciocs. Gli ospiti sono bravi a concretizzare con Durigo, Polo e Zanini e, grazie ai due punti così ottenuti, affiancare l’Ibligine al secondo posto. Autentico colpo di coda quello dei Preone Becs che sorprendono il Socchieve, al quale la segnatura di Pivotti non basta per rispondere agli ospiti in gol con Conte e Miani. Tanti gol ma nessun trionfatore nell’incontro tra Mueç e Davar, appaiate anche in classifica con 14 punti a testa. Franceschetto e Moro siglano le due reti locali mentre la risposta ospite porta la doppia firma di Pucher. Polveri bagnate, infine, tra Ter.Ca.L. e Nolas e Lops, formazioni che oramai hanno poco da chiedere alla classifica.

Print Friendly, PDF & Email