Area PN – Championship : Fuoco alle polveri, al via la prima fase

In contemporanea alla Premier League è partita anche la Championship, la seconda divisione del campionato AreaPN.

Quest’anno sarà divisa in due gironi che affronteranno due fasi distinte. La prima fase vede le squadre suddivise per giorno di gioco e si svolgerà in sole partite di andata. Al termine di questa prima fase, le prime quattro classificate di ogni girone, si affronteranno all’Inferno, il girone dal quale usciranno ben tre promozioni, rendendo di fatto le sfide per aggiudicarsi un posto in Premier League vive e sentite fino all’ultima giornata. Le rimanenti invece se la godranno in Paradiso dove giocheranno per il trofeo del campionato “celeste” e punteranno alle prime posizioni per garantirsi la possibilità di rimanere in seconda divisione per la prossima stagione.

Man of the day – è il classe ’94 Andrea Sigalotti che con la sua doppietta porta i primi 3 punti al Tramonti nel 2 a 1 ai danni del Milan Club San Martino, a segno con Luciano Ranaldi.

I derby finiscono sempre così – termina infatti con il più classico dei 2 a 2 lo scontro tra cugini che ha visto coinvolte BudoiaPedemontana e Borc dove, alle reti di Cortese e Ollor per i padroni di casa, hanno risposto gli ospiti con Rovere e Tacerbi.

Dracarys – letteralmente, dal Trono di Spade, il fuoco del drago. Il fuoco che ha portato alla vittoria gli Aviano Draghi in trasferta a Visinale dove, grazie alle reti di Beltran e Ramirez, hanno messo in saccoccia tre punti importanti rendendo vana la marcatura casalinga di Alex Rorato.

Chi ben comincia – sono Arzene e FB San Martino, entrambe vittoriose per 3 a 0 ai danni, rispettivamente, di Cimpello e Audax. Per l’Arzene, in cerca di riscatto dopo le cocenti delusioni della passata stagione, vanno in rete Erik Basso, Omar Dal Pozzo e Stefano Pighin, mentre per la neonata FB San Martino, le reti portano i nomi di Pittaro Truant, George Darie e Gavrilescu.

 

Print Friendly, PDF & Email