AM5: Masotti super e Fagagna re del Purgatorio

AM5: Masotti super e Fagagna re del Purgatorio

Scrive un’altra pagina importante nel libro del campionato il Fagagna c5, pronto a imporsi in rimonta sullo Sbregabalon. I collinari, alla seconda finale consecutiva nella categoria Purgatorio, sono alla ricerca di una rivincita dopo l’epilogo della scorsa stagione, mentre i ducali arrivano alla loro 4a finale, forti di tre sfide vinte (stagioni 10/11 – 13/14 – 16/17).

I giallo fluo di capitan Luca Felettig partono con più convinzione e provano ad aggirare l’ottima organizzazione del Fagagna soprattutto mettendo in condizione i laterali di inserirsi tra le linee. Si gioca a ritmi alterni con le due contendenti che si affrontano con squadre corte puntando su qualche percussione in contropiede, tattica permessa dalle dimensioni della palestra. La sfida si apre al 19° quando un grande idea di Michele Papa illumina la giocata per l’accorrente Luca Felettig, bravo a realizzare il vantaggio.

Il Fagagna non ci sta e prova a gettare il cuore oltre l’ostacolo con le conclusioni di Giorgio Pecile e Emanuele Masotti ma i ducali reggono. La musica non cambia nella ripresa con gli orange di capitan  Adriano De Monte che cercano di spingere con veemenza, magari esponendosi al contropiede avversario, in un paio di occasioni portato pericolosamente da Fabio Cometti, riuscendo a scardinare la porta avversaria solo a 1 minuto dalla fine con Emanuele Masotti. E’ sempre lui, uno dei migliori in campo, che decide il gol allo scadere del secondo tempo supplementare grazie a una semirovesciata da applausi. Palese la delusione nei volti dello Sbregabalon, in vantaggio per quasi tutta la partita e autore di un ottima performance mentre grandi festeggiamenti sul versante di Fagagna, per un titolo conquistato con fatica e orgoglio in una partita tirata ma corretta.

 

Sbregabalon Ft – Fagagna c5     1 – 1  ( 1 – 2 dts)

Sbregabalon Ft: Alessandro Barbieri, Eros Brusini, Roberto Cantale, Andrea Cattastrello, Fabio Cometti, Alessandro Fatovic, Renzo Goi, Marco Menotti, Michele Papa, Augusto Piscopo, Nicolas Varutti, Luca Felettig, Giancarlo Grion. dirigente: Sergio Pizzi

Fagagna c5: Adriano De Monte, Emanuele Masotti, Sebastiano Menapace, Marco Domenico Morino, Alessandro Narduzzi, Alberto Pecile, Giorgio Pecile, Fabiano Purino, Nicola Ziraldo. dirigenti: Federica Domenicali, Valentina Panzanini, Michele Ziraldo, Dino Zanor

Arbitri: Gerardo De Leonardis e Agostino Palumbo

Marcatori: nel pt al 19: Luca Felettig. Nella ripresa, al Emanuele Masotti. Al 4° del sts Emanuele Masotti

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies