OVR40:Back-to-back del San Daniele, il bis è servito

Si è concluso con la vittoria del San Daniele il campionato Geretti, in un certo senso dominato dai campioni uscenti che riconfermano il trionfo della scorsa stagione anche grazie al punto maturato con il 3-3 sul Depover. Simeoni, Zuttion e una autorete: questi i tre sigilli dei padroni di casa contro un Depover che sa invece rispondere con la doppietta di Mottes e il gol di Caricchia. I Warriors e il Cerneglons pareggiano la loro sfida con lo stesso risultato: di Dellorusso, Lancerotto e Louhenapessy le marcature dei padroni di casa a cui replicano per gli ospiti Bernardo, Mariano e Sattolo. Con il destino già segnato prima di quest’ultima giornata, OverSangiorginaUd e Milan Club S.Vito retrocedono in Purgatorio dopo aver terminato nelle ultime due posizioni il Girone A2. In campo scende solo l’OverSangiorgina, a cui per aggiudicarsi l’intera posta contro lo Ziracco Calcio non basta un incontenibile Zoffi, autore di un poker stellare. Il risultato finale è infatti 4 a 4, con la doppietta di Debegnach e i gol di Bodigoi e Dorli a mettere i bastoni tra le ruote all’OverSangiorgina, impedendole di salutare la categoria con una vittoria. Poco in palio invece tra Dimensione Giardino e La Rosa, due squadre ampiamente salve. A spuntarla nell’ultima della stagione sono i padroni di casa della Dimensione, trascinati dalla doppietta di Battistella e dal gol di Zampieri. Alla squadra ospite non basta la doppia marcatura di Francioni.

Nel girone B1 il Medea non perdona nulla al Billerio Al Sole 2 e, infliggendo un pesante 5-0 alla squadra ospite, le impedisce di raggiungere la seconda posizione valida per la promozione. Ad approfittarne è allora l’Over Tricesimo che può così festeggiare il salto di categoria. Le doppiette di Godeas e Peroni e la rete di Milan sono ampiamente sufficienti al Medea per aggiudicarsi quest’ultimo successo nel girone Purgatorio. Terminano con una goleada anche gli Over Gunners 95 che, con un 6-1 di marca tennistica, espugnano il terreno del Bottosso & Frighetto. Alla rete locale di Drigo i Gunners rispondono a tono con Grillo (2), Muzzolini (2), Borgobello e Vinazza.

I verdetti del Girone C1 vedono invece in festa La Valanghe e gli Amatori Calcio Farra, promosse in Purgatorio per la prossima stagione. Il Farra può ringraziare La Valanghe per aver bloccato in quest’ultima giornata la corsa della Pizzeria da Vincenzo, in una partita nella quale basta la rete di Martarello per decidere il risultato. Chiude in bellezza, e tanto basta, La Fortezza che difende il fattore campo e, grazie alla doppietta di Valloscura, trova il successo contro la Brigata Brovada.

Print Friendly, PDF & Email