Curiosità nr. 17

Il miglior realizzatore nel campionato Friuli Collinare calcio a 5 è stato Fabrizio Arduini (Danieli) capace, nella stagione 2005/2006, di siglare 99 volte

Curiosità nr. 16

Il record di gol realizzati nella Coppa Friuli c11 è di Stefano Ovan (Redskins) che, nella stagione 2002/2003, è stato capace di andare a rete  18 volte.

Curiosità nr. 14

Carlo Liberale (real Pulfero), Sandro Gambon (Pol. Tramontina) e  Antonino Monorchio (Amaranto) si sono aggiudicati per due stagioni consecutive la corona di re dei marcatori del Friuli Collinnare c11

Curiosità nr. 13

Cosa hanno in comune Albano Dorlì (BC Torean), Carlo Liberale (real Pulfero), Sandro Gambon (Pol. Tramontina) e  Antonino Monorchio (Amaranto)?  Tutti hanno vinto due volte il titolo di superbomber del campionato Friuli Collinare c11

Curiosità nr. 12

Dalla stagione 91/92 il miglior realizzatore nel campionato Friuli Collinare calcio a 11 è stato Maurizio Barchiesi (San Vito Al Torre) a rete in 32 occasioni

Curiosità nr. 8

Dalla stagione sportiva 2008/2009 alla 2017/2018 la Lega Calcio Friuli Collinare è stata affiliata al CSEN, Ente di Promozione sportiva riconosciuto dal CONI. La Lcfc era delegata dal CSEN a organizzare l’attività calcistica sul territorio regionale.

Curiosità nr. 7

Nel 1992 alla Lega Calcio Friuli Collinare la UISP delega l’organizzazione dei campionati nazionali. Si disputano in Carnia, invasa da oltre 1500 atleti in rappresentanza di quasi tutte le regioni italiane. Sono 72 le gare disputate in oltre 20 località. Il Messaggero Veneto, patrocinatore della manifestazione, segue quotidianamente l’evento sulle sue pagine.

Curiosità nr. 6

Nel 1992/93 nasce in via sperimentale il torneo Over 35. Sei le squadre iscritte. Lo vince il Vecchie Glorie Pocenia che si impone sul La del Marescial Udine per 6 a 1.

Curiosità nr. 5

Nel 1992/93 la Lega Calcio Friuli Collinare prevede il telefono arbitrale d’emergenza. In caso di mancato arrivo dell’arbitro è messo a disposizione una persona che si occupa di reperire, in emergenza, l’arbitro che deve coprire la gara.

Curiosità nr. 4

Nel 1991 nasce la Lega Calcio Friuli Collinare che accorpa tre identità del territorio: il Friuli Collinare che gestiva la zona collinare del Friuli, il campionato UISP che copriva le esigenze della fascia cittadina e il  torneo Friuli che  si muoveva per lo più nella bassa friulana. Questa unione porta la lcfc sotto l’affiliazione della UISP

Curiosità nr. 1

Nel 1985 nacque il Friuli Collinare: all’epoca vantava otto associazioni e 200 tesserati. Il 26 ottobre 1985 parte il primo campionato. Al via Am. San Daniele, Am. Ziracco,Am. Treppo Grande, Sporting Club Bueriis, Effe 84 MOruzzo, Amatori Montenars, Bar Al Commercio Ragogna, Bar Al Telefono Ragogna.