FC5: Stop Amici del Dibi, ne approfitta anche il Sangiorgin

Highlander Torriana e Pertegada C5 mantengono invariate le distanze che le separano dalle dirette inseguitrici per i primi due posti del girone B di Prima Categoria. Il Torriana è la squadra che questo girone lo comanda, e che in questa 19ª giornata trova il successo contro il Taxibar Codroipo mandando a segno cinque diversi giocatori: Ferman, Ferrazzo, Pettenà, Piasenzotto e Vitiello.

Continua...

AM5: Melchior da sballo, Duronons a caccia delle semifinali

Giro di boa della seconda fase negli Amatori a 5: ancora sette giornate per capire quali saranno le quattro formazioni di ogni raggruppamento a giocarsi il titolo.

Nel girone Inferno, in attesa di DanieliModus Stellare (6/3), I Cicciolotti si prendono la vetta in solitaria superando sul proprio campo un Varmo comunque molto positivo, e lo fanno grazie alla doppietta di Alessandro Pitassi, decisiva nel 2-1 finale.

Continua...

FC11: Caruzzi-Peressutti e i Gunners volano, speranza Warriors

Weekend intenso quello della sedicesima giornata di campionato in Eccellenza e Promozione del Collinare a 11.

Nell’élite amatoriale occhi puntati su ValmedunaZiracco, sfida tra prima e terza della classe con spettatore interessato il Vacile, a riposo in questo turno. Il match termina sull’1-1, di Mirko Bortolussi e Davide Giaiotti le reti che regalano una classifica molto corta con ben quattro formazioni in due punti.

Continua...

FC5: Pokerissimo di Dalla Bona ed il Paris Sangiorgin gongola!

Impegnato contro la Pol.Lizzi Futsal, il San Daniele capolista non può sbagliare se vuole allungare sulle dirette inseguitrici nel girone A di Prima Categoria, per quanto queste ultime paiano aver rallentato il ritmo. Missione compiuta, con Nobile (3), Iengo (2) e Passon a togliere dagli impacci il San Daniele, comunque bucato dalle marcature ospiti di Rinaldi (2) e Banello.

Continua...

AM5: Nobile carica STU, Tratt.4 con… gol e emozioni

Altro weekend di sorprese nella settimana giornata della seconda fase degli Amatori a 5.

Nel girone Inferno nuovo cambio della guardia in testa: l’impresa di giornata la firma il Varmo contro l’ormai ex capolista La Bombonera, sconfitta sul suo campo con un tiratissimo 3-4. Decisiva la doppietta di Fabio Mauro che permette così ai suoi di mantenere il contatto con le posizioni di testa: attualmente ci sono cinque squadre in soli tre punti, e solo quattro accederanno alle semifinali.

Continua...

OVR40: Balzo in avanti del Tricesimo, sconfitti i Gunners

Nel girone Inferno, il San Daniele non perde il contatto visivo con la vetta della classifica, ottenendo in questa tredicesima giornata un successo importante contro un avversario temibile come i Warriors. Degano, Londero e Nonesso confezionano le tre reti dei collinari, sufficienti contro l’opposizione ospite che vede andare in rete Bianchin e Dindo.

Continua...

AreaPn, Championship 1: Gava lancia il Sedrano in vetta

Undicesimo turno di Championship 1 e primo tentativo di fuga operato dal Sedrano (in foto) che nello scontro diretto batte il Calcio Giais per 1 a 0 grazie alla marcatura di Rudy Gava. I rossoazzurri si portano così a 3 lunghezze di distanza dalla seconda piazza occupata dalla Valcolvera. Quest’ultima, a sorpresa, esce sconfitta dal derby con il Campagna: la rete siglata da Alessandro Artusi non è sufficiente a contrastare il solito scatenato Rrakulli che con una doppietta trascina i suoi alla vittoria.

Continua...

AreaPn, Championship 3: Forcate a forza 10 ma il Sacile non si ferma

Undicesima giornata di Championship 3 ancora all’insegna del Sacile che in casa vince anche il derby contro i cugini del Rapid e si porta così a +8 sulle inseguitrici. Dopo pochi minuti è già prima ghiotta occasione per i locali con Basso che, pescato in sponda da Salvador, sciupa il vantaggio calciando clamorosamente a lato da pochi passi.

Continua...

FC11: Billerio di nuovo in corsa, Arcobaleno in solitaria

Quindicesima giornata di campionato per la Seconda e Terza del Collinare a 11.

Nel girone A di Seconda la capolista Gorgo viene fermata dalla nebbia che avvolge Pocenia ed il campo dell‘Union Paradiso, costringendo le due squadre a rimandare il match. La seconda della classe Palut Prissinins non riesce però a cogliere del tutto l’occasione di ricucire le distanza dal primo posto andando ad impattare sull’1-1 contro il Drink Team Goricizza. Riesce però almeno a raggiungere il Cjarlins Muzane, caduto sul proprio campo contro un Palazzolo ora nel vivo nella lotta per il vertice. Nell’1-2 finale decisivi Christian Gelagi e Alberto Franceschetti.

Continua...