Carnico: Tripletta di Tezza e primo hurrà per l’Atl.Bancone

Terza vittoria in fila e percorso netto per la Dognese che può godersi la prima posizione.  Sono Clapiz e Spizzo a confezionare il successo in questa terza giornata d’Eccellenza contro  un Arta Terme  a cui non è bastato il sigillo di Radina. 

Quella dell’Atletico Bancone è invece la prima vittoria di questo girone, raggiunta in maniera netta grazie alle tre reti realizzate da Tezza e a quella di Iacomino. Per il Rigolato, avversario di giornata, è andato a segno il solo Candido. Travolgente anche il successo del Celtic Sclûse sul Paularo, successo ottenuto in virtù delle marcature locali di Bertolin, Donadelli e Vidoni. E’ però un rappresentante del Paularo, Michele Vuerli, che ci racconta in breve della partita: “Il Celtic si è rivelato cinico e bravo a sfruttare le occasioni che ha avuto. Nel primo tempo i padroni di casa hanno trovato due gol su calcio piazzato mentre nel secondo tempo hanno avuto altre due buone occasioni, l’ultima nel finale con una serie di carambole. Per noi del Paularo invece è stato tutto il contrario. Abbiamo creato molte occasioni ma la maggior parte si sono infrante sul portiere e sui difensori avversari, alcune volte per bravura loro, altre per imprecisione nostra. Abbiamo addirittura sbagliato un rigore sullo 0 a 0. In fin dei conti il risultato è quello giusto. Se una squadra non segna non può vincere”. Tra Real Tolmezzo e Crots vince l’equilibrio, con i padroni di casa che sono andati in rete grazie a Cigliani e a Zamolo. De Luca e Moro sono stati invece i protagonisti dei due gol ospiti, validi per la parità. Con lo stesso risultato di 2-2 anche gli Amatori Verzegnis e il Betania si sono accontentati del pari, con Rodrigues e Spaccaterra a firmare le due segnature locali e Dzaferovic e Muser quelle ospiti.

A punteggio pieno ma con una gara in meno rispetto al resto del girone di Prima Categoria, l’Ampezzo risulta essere una delle squadre che meglio ha cominciato questo campionato, collezionando la seconda vittoria contro l’ASD Mueç 2011, che però non si è arreso con troppa facilità. Si sono infatti rese necessarie tre reti, segnate da Coradazzi, Fachin e Tremonti, per superare l’opposizione dei padroni di casa, rappresentata specialmente da Di Domenico e dalla sua tripletta. Anche l’Ibligine centra la sua seconda vittoria superando il Ter.Ca.L. in trasferta grazie alle doppiette di Cimenti e Spangaro, sufficienti contro quelle realizzate da Concina e Floreanini per i locali. Inciampa invece il Tilly’s Pub Sutrio che, dopo due successi, si vede infliggere un k.o. da parte dei Nolas e Lops, trascinati dai gol di Peresson e Silverio. De Luisa da solo non è bastato a sorreggere il Sutrio in casa. Buona la seconda per il Davar che, contando sul solo gol di Maieron, espugna il terreno dell’ASD Preone Becs e ottiene i primi punti del suo campionato. Tra Calgaretto e Socchieve infine regge l’equilibrio, determinato dalla rete di Zanier per la squadra di casa e da quella di Gentile per il Socchieve, al primo punto del girone.

Print Friendly, PDF & Email