UNA RETE DI CAPITAN SIMONE RIZZI DECIDE LA SFIDA TRA AS AMARANTO E CAMPEGLIO

As-Amaranto-di-nuovo-in-vetta-foto-redam

AS AMARANTO 1 CAMPEGLIO 0 AS AMARANTO Pitassi, Marco Lippiello, Avanzi, Manzin, Alex Lippiello, Girardi, Inserra (Sowu), Emanuele Rizzi (Monai), Adissou, Schechter (Baldissera), Simone Rizzi. CAMPEGLIO Mixchele Zucco, Nadalutti, Agnoluzzi, Marcon, Scarbolo, Pino (Galvani), Pighin (Traore), Cudicio, Tangan, Paluzzano (Miconi), Di Gaspero. ARBITRO. Conzutti di Gorizia. MARCATORE. Nella ripresa al 27’ Simone Rizzi. Udine. Archiviata la cocente sconfitta in casa de Al Cardinale, l’As Amaranto si riappropria del solitario comando dopo aver sconfitto di misura un coriaceo Campeglio e sfruttato il non previsto stop del Montenars costretto al rinvio della gara interna con il Garden La Stella. Nella serata del “Centazzo”, primo tempo tatticamente molto equilibrato con le due formazioni a prediligere la fase difensiva e tale atteggiamento tattico ha fatto sì che le azioni gol di una certa pericolosità sono rimaste nelle intenzioni. Più brillante la ripresa con diversi capovolgimenti di fronte con il Campeglio a prediligere le azioni di rimessa ma al 27’ la partita trovava l’episodio che poi avrebbe deciso le sorti del match con protagonista capitan Simone Rizzi il quale dal limite d’ aria s’inventava una sassata a mezz’altezza che andava a centrare l’angolino alla sinistra di un incolpevole Zucco. La risposta del Campeglio al 32’ con una perentoria inzuccata di Cudicio fuori di poco. quindi dovevano passare soli 120” per annotare la ghiotta opportunità per il raddoppio degli amaranto ma la conclusione di Baldissera da favorevole posiziona terminava tra le braccia di Zucco. I molti cambi attuati dalle due panchine non producevano gli effetti sperati e nulla accadeva sino al triplice fischio dell’arbitro Conzutti meritevole di un’ ampia sufficienza. redam

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php