Milan Club: esordio con i fiocchi.

 
Milan Club San Vito al Tagliamento – Ziracco Calcio  3 – 2
 
inizia una nuova avventura per i locali del milan club san vito al tagliamento: il campionato amatori over calcio a 11 della lega calcio friuli collinare. dopo sei anni trascorsi splendidamente tra la terza categoria (2 anni) e la seconda categoria (4 anni) i giocatori si sono accorti di non reggere più i ritmi veloci che impongono le squadre di categoria e, dato che la richiesta di far finire le partite dopo il primo tempo è stata “misteriosamente” scartata, ecco che l’unica soluzione era quella di provare un campionato dove, forse, i ritmi sono un po’ più bassi. scrivo forse perché l’impatto con il nuovo torneo è stato molto impegnativo: la squadra da affrontare era lo ziracco calcio. e’ da anni una delle migliori formazioni che milita in questo campionato e ogni fine stagione impiega un attimo a fare il conteggio delle sconfitte patite nell’arco dell’anno: difficilmente arriva a tre! c’era, quindi, molta curiosità nel vedere all’opera questa formazione. e le attese non sono state deluse. e’ veramente una squadra ben attrezzata, cerca sempre di giocare a calcio, tecnicamente è molto valida. gli ospiti si sono presentati in campo con un numero contato di giocatori: solo 12. i locali, invece, erano tutti presenti. forse questo fatto ha determinato il risultato finale: ospiti senza cambi e magari con il timore di restare in inferiorità numerica e locali, invece, galvanizzati da un campionato nuovo e una squadra big da affrontare. le occasioni da gol create dallo ziracco sono state pochissime ma, questo è il pregio di una grande squadra, le ha realizzate quasi tutte. al contrario, il milan club ha mantenuto il pallino del gioco per quasi tutta la partita creando molto ma sbagliando anche molto. alla prima disattenzione in difesa dei locali ecco che sticotti gianpaolo, in contropiede, trafigge l’incolpevole borsoi luca. passano solo 5 minuti e serafin luca riesce, dopo un bel dribbling, a trafiggere il portiere ospite. si va al riposo in parità. già al decimo del secondo tempo il milan club riesce a portarsi in vantaggio con mancini michele, bravo a spingere in rete un pallone che vagava impazzito in area dello ziracco. la partita sembra proseguire tranquilla, almeno questo è quello che pensano i locali. tra l’altro, nel giro di 15 minuti lo ziracco rimane in 10 per l’uscita forzata di bertossi valter, doppio giallo, e per l’infortunio di un altro giocatore che lo ha costretto sì a restare in campo ma a non essere al 100% della propria potenzialità. nonostante questo ecco che il cinismo di una grande squadra viene fuori: altro errore nella difesa dei locali e tomadini andrea riesce ad infilare per la seconda volta l’incolpevole borsoi luca. mancano 2 minuti alla fine. grande sconforto nei locali. ma caparbiemente il milan club si ributta in avanti e riesce a riportarsi in vantaggio dopo solo un minuto con il bomber tracanelli massimo che di testa insacca. da non credere. la partita finisce così, 3 -2 per i locali. bella partita da parte delle 2 squadre e anche ben arbitrata dal signor santarossa marc daniel. bello è stato anche il dopo partita: le due squadre si sono ritrovate a mangiare assieme. evviva.
commento di: Cimarosti Pierluigi
 
Top: Nadalin Giorgio (Milan Club S.Vito Tg) centrocampista, Rizzo Fabrizio (Ziracco Calcio) centrocampista
Marcatori: Sticotti Gianpaolo (Ziracco Calcio), Serafin Luca (Milan Club S.Vito Tg), Tomadini Andrea (Ziracco Calcio), Tracanelli Massimo (Milan Club S.Vito Tg), Mancini Michele (Milan Club S.Vito Tg)
Print Friendly, PDF & Email

Commenti

  1. big

    Anche a nome delle altre squadre del campionato Over40 diamo il benvenuto agli amici del Milan Club di San Vito al Tagliamento. Siamo contenti che l’impatto con il nuovo campionato sia stato positivo. Esordire con una vittoria è sempre motivo di soddisfazione e infonde una carica positiva nel gruppo. Purtroppo per noi ziracchesi la serata non ha portato punti ma, a corollario del lusinghiero ed ineccepibile commento di Pierluigi volevo solo aggiungere che noi ospiti, oltre che avere solo un cambio in panchina, causa latitanza estremi difensori, abbiamo dovuto schierare in porta ben due centrocampisti ed il fatto che nessuno se ne sia accorto è motivo di soddisfazione per il “bluff” andato in porto. Altre gare giocate in queste condizioni non avevano presentato problemi particolari ma il Milan Club si è dimostrato squadra molto coriacea, ben messa in campo, equilibrata nei reparti, con buone individualità e buona “gamba” e quindi il risultato finale non fa una grinza. Vi auguriamo un buon prosieguo di campionato avvisandovi che ci saranno altre squadre molto ben attrezzate ed organizzate con cui confrontarvi. Estote parati.

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php