Il gol di Picco fa splendere l’Arcobaleno

Seconda Categoria: VALNATISONE – ARCOBALENO  0 – 1

VALNATISONE: Lunari, Martino, Di Nardo (Petrizzo), Debegnach, Leonardo Nigro, Clavora (Martincingh), Bait (Rubin), Zanutta, Sguazzero (Giovanni Nigro), Fattori (Tomad), Susca.

ARCOBALENO: Venchiarutti, Venturini (Fabro), Macuglia, Monai, Chiautta, Stefano Forgiarini, Soncin, Nesich (Giazzon), De Simon (Masoli), Miani, Picco (Alex Forgiarini).

ARBITRO: Cargnelutti di Villasantina.

MARCATORE: al 1’ Picco. 

Pulfero. Ultimi drammatici 80 minuti tra Valnatisone ed Arcobaleno per conoscere il nominativo della squadra che sarebbe retrocessa in Terza categoria ed il match ha trovato il suo anticipato responso grazie alla rete lampo di Picco reattivo e lucido nel raccogliere un cross  e trovare il gol anticipando l’intervento del portiere. Nonostante l’alta posta in palio da sottoliniare la correttezza  delle due squadre e l’ottima direzione di Cargnelutti. Subito lo svantaggio, il Valnatisone non è mai riuscito ad impensierire l’estremo ospite Venchiarutti ben protetto dal concentrato pacchetto difensivo osovano. Dopo aver fallito il gol del possibile raddoppio, al 12’ della ripresa, Nesich dell’Arcobaleno si è procurato la  sospetta rottura del tendine d’Achille del piede sx ed è stato l’unico episodio negativo della disfida.  

                                                     red

Pubblicato anche sul Messaggero Veneto del 21/04/2011

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento