I Vs commenti

 

 

 

Gare dal 09 /03 /2012  al 14/03/2012

 

 

 

Venfri C5 Varmo – A.S. Pagnacco 2 – 1

Gara combattuta ed il risultato risicato per il Venfri, dovuto in particolare alle innumerevoli ottime parate del portiere ospite.

Top: Lunardelli Claudio (Venfri C5 Varmo) centrocampista, Polla Enrico (A.S. Pagnacco) portiere

Marcatori: Vittori Fabio (A.S. Pagnacco), Lunardelli Claudio (2) (Venfri C5 Varmo)

 

New Team C5 – Stellare F.C. 3 – 7

Risultato giusto, vittoria meritata degli ospiti.

Top: Noacco Roberto (Stellare F.C.) attaccante, Pozzo Alessandro (New Team C5) portiere

Marcatori: Bovolini Matteo (2) (Stellare F.C.), Lendaro Gabriele (4) (Stellare F.C.), Noacco Roberto (Stellare F.C.), Comuzzi Michele (2) (New Team C5), Vaccaro Roberto (New Team C5)

 

Calcetto Moggio – Bunker 3 C5 5 – 11

Arbitro non sufficiente

Top: Romanin Simone (Calcetto Moggio) difensore, Picco Filippo (Bunker 3 C5) difensore

Marcatori: Picco Marco Giuseppe (2) (Bunker 3 C5), Brollo Alberto (2) (Bunker 3 C5), Iob Daniele (Calcetto Moggio), Not Cristian (Calcetto Moggio), Romanin Simone (2) (Calcetto Moggio), Tolazzi Gianni (Calcetto Moggio), Picco Andrea (2) (Bunker 3 C5), De Barba Andrea (4) (Bunker 3 C5)

 

La Tavernetta Remanzacco – Bar Gardel 4 – 0

FINALMENTE UN ARBITRO DOC! MESSA IN DISCUSSIONE SOLO DALLE PROTESTE DEGLI OSPITI,MAI STATI IN PARTITA.

Top: Iacobuzio Loris (La Tavernetta Remanzacco) centrocampista, Sandri Marco (Bar Gardel) difensore

Marcatori: Tomasin Raffaele (2) (La Tavernetta Remanzacco), Iacobuzio Loris (La Tavernetta Remanzacco), Feruglio Sergio (La Tavernetta Remanzacco)

 

A.C. Canarino – F.C. Over Cjassà 0 – 3

Il risultato rispecchia l’andamento della gara. Nessuna nota particolare da evidenziare se non l’arbitraggio “da calcetto” che comunque ha garantito una gara corretta e senza grossi falli.

Top: Zorzutti Paolo (A.C. Canarino) portiere, Domini Maurizio (F.C. Over Cjassà) centrocampista

Marcatori: Siega Antonio (F.C. Over Cjassà), Pradetto Paletto Pierangelo (F.C. Over Cjassà), Ilic Goran  (F.C. Over Cjassà)

 

ASA Isotecno Serramenti – C.R.S.F. Versa 4 – 1

La squadra di casa non può più sbagliare e la concentrazione è alta fin dalle prime battute di gioco. Mister Loschi mette in campo una formazione ben equilibrata e ha a disposizione una panchina ben assortita per ogni necessaria sostituzione. L’ mportanza della gara si percepisce anche da questo: lista con 18 giocatori e anche gli indisponibili sono al campo per assistere all’incontro. Buone le premesse ma la partita fatica a decollare. Il centro campo costruisce ma le azioni non vengono concretizzate per l’incertezza  negli ultimi passaggi o per l’imprecisione delle conclusioni. Così ASA Isotecno Serramenti rischia subendo qualche contropiede ospite che comunque l’attenta difesa riesce a tamponare anche con il supporto dell’estremo Bucavaz, sempre sicuro e attento tra i pali. Grande occasione per Nistri a metà primo tempo che non sfrutta il traversone dalla sinistra e di Salimi che spara sul portiere, ma finendo in fuorigioco. La rete arriva al minuto 35 con Nistri che, nel suo stile, si infila tra difensore e portiere e con il tocco diabolico manda in fondo al sacco. Nella ripresa la musica non cambia e CRSF Versa non riesce ad impensierire più di tanto gli udinesi che controllano ma non concretizzano. Primi cambi in casa Isotecno per l’ingresso di forze fresche soprattutto a centrocampo. Nemmeno questa mossa muove il risultato anche se CRSF Versa sembra sempre di più affaticato e con pochi sostituti a disposizione. La velocità di Donisi assicura l’allungo con due reti fotocopia al 20 e al 35 mo grazie alla capacità di mantenere la palla tra i piedi e la bravura nel saltare l’avversario, con l’aggiunta della fortuna nei rimpalli favorevoli. Arriva immediata la risposta degli uomini di Tiziano Godeas capaci di sfruttare al meglio una incertezza difensiva degli avversari con il pallonetto di Maccagnan. E’ troppo tardi per la rimonta a cui si aggiunge l’infortunio dello stesso giocatore che abbandona senza la possibilità di sostituzione perchè ormai in panchina ci sono solo i dirigenti. L’ultima azione è di marca locale con un 4 contro 1 orchestrato da Deganutti che porta palla fino al limite dell’area, non serve i compagni e batte a rete con precisione per il successo personale. L’ottimo Mario Gasparini lascia giocare ancora pochi secondi e con il triplice finale manda tutti sotto la doccia. Da evidenziare l’impeccabile conduzione dell’incontro senza la necessità di alcun richiamo o ammonizione, anche grazie alla collaborazione e alla correttezza delle due squadre.

Top: Piccolo Silvano (C.R.S.F. Versa) portiere, Tarussio Stefano (ASA Isotecno Serramenti) centrocampista

Marcatori: Deganutti Marcello (ASA Isotecno Serramenti), Nistri Marco (ASA Isotecno Serramenti), Donisi Gianluca (2) (ASA Isotecno Serramenti), Maccagnan Corrado (C.R.S.F. Versa)

 

No Name – Bastardi senza Gloria 3 – 6

Ospiti incisivi che sfruttano le indecisioni dei locali, ormai con un piede e mezzo in seconda categoria… giusto così!

Top: Romanin Angelo (No Name) universale, Candoni Giuliano (Bastardi senza Gloria) attaccante

Marcatori: Petterin Giorgio (Bastardi senza Gloria), Candoni Giuliano (4) (Bastardi senza Gloria), Concina Claudio (Bastardi senza Gloria), Zanier Daniele (No Name), Romanin Angelo (No Name), Carrera Raffaele (No Name)

 

ADM Bunker 3 – Amasanda 86 1 – 1

Una discreta partita, che si chiude in parità, ma sono i locali a recriminare alla fine. Subito in vantaggio l’Amasanda con un tiro da fuori di Perella che sorprende il portiere locale. La squadra di casa cerca così per tutto il primo tempo di pareggiare, ma sono gli ospiti a rendersi pericolosi, giocando di rimessa. Nel secondo tempo, l’ADM si presenta in campo più convinta e costringe gli avversari nella loro metà campo. Un rigore decretato dall’arbitro per una trattenuta, permette a Cuberli di pareggiare la partita. Gli ospiti subiscono il colpo e complice un calo fisico non riescono più a essere pericolosi in attacco. Una traversa colta da Andreutti sul finale della partita infrange i sogni della squadra locale di vincere la partita.

Top: Perrella Pasquale (Amasanda 86) centrocampista, Rossitti Amerigo (ADM Bunker 3) difensore

Marcatori: Perrella Pasquale (Amasanda 86), Cuberli Gianluca (ADM Bunker 3)

 

Fulmicotone – Fagagna C5 2 – 7

Inizio partita equilibrata fino al 15′, occasioni da goal da entrambe le parti ben neutralizzate dai 2 portieri. Dal 20′ il Fagagna accellera e va in vantaggio grazie ad un autogoal. Inizio secondo tempo del Fagagna, segna con regolarità mentre il Fulmicotone ha diverse occasioni ma il portiere del Fagagna si dimostra insuperabile, veramente il più forte da noi visto quest’ anno. Finalmente il Fulmicotone segna 2 goal su belle azioni ma il risultato è già  compromesso. Bella partita, ben combattuta e corretta, rispettati i valori in campo.

Top: Burelli Tiziano (Fagagna C5) portiere, Bianchin Cristian (Fulmicotone) universale

Marcatori: De Monte Adriano (Fagagna C5), Zuliani Gianfranco (Fulmicotone), Furlano Erik (2) (Fagagna C5), Ziraldo Michele (Fagagna C5), Bianchin Cristian (Fulmicotone), Sabbadini Davide (2) (Fagagna C5)

 

Felettis United c.5 – G.S. Danieli 8 – 2

Partita nel segno della giovane Erica, ricordata in un commosso e raccolto minuto di silenzio dalle due squadre. Sul sintetico di Bicinicco i padroni di casa alla ricerca dei punti promozione faticano non poco nella prima frazione di gioco per avere la meglio su una rimaneggiata, ma coriacea Danieli che passata in vantaggio con Gregoricchio resiste grazie ai miracoli di un ottimo Grama. I ragazzi di mister Bergagna trovano però il pari con Alessandro e poi dilagano. Doppiette per capitan Burlon e Alessandro e reti di Dilena, Vida, Masin, Pali. 31° punto in classifica e promozione a cui manca ormai soltanto la matematica.

Top: Burlon Fabio (Felettis United c.5) attaccante, Grama Marius (G.S. Danieli) portiere

Marcatori: Gregoricchio Alessio (G.S. Danieli), Dilena Cristian (Felettis United c.5), Burlon Fabio (2) (Felettis United c.5), Pali Massimiliano (Felettis United c.5), Boemo Alessandro (G.S. Danieli), Masin Pietro Giovanni (Felettis United c.5), Vida Alessio (Felettis United c.5), Alessandro Valentino (2) (Felettis United c.5)

 

Cinghiali di zona – Borgorosso BFC 2 – 3

A testa alta i Cinghiali di Zona salutano la Prima categoria.

Top:  (Cinghiali di zona) ,  (Borgorosso BFC)

Marcatori: Moretuzzo Matteo (Borgorosso BFC), Polignone Samuele (Borgorosso BFC), Narduzzi Davide (2) (Cinghiali di zona), Modestini Matteo (Borgorosso BFC)

 

A.S.D. Il Jungle – Varmo calcio a 5 7 – 7

A CICONICCO VEDE DISPUTARSI LA PARTITA TRA IL JUNGLE E IL VARMO DECISIVA PER UN BUON PIAZZAMENTO PER LA COPPA AMATORI. PRIMI 10 MINUTI A NETTO FAVORE DELLA COMPAGINE OSPITE CHE SI PORTANO SUL 2 A 0, JUNGLE BRAVO A REAGIRE E TRASCINATA DAL SOLITO PIASENZOTTO RIESCE A CHIUDERE IL PRIMO TEMPO SUL 3 A 2. SECONDO TEMPO CARATTERIZZATO DA UN CONTINUI COLPI DI SCENA, PRIMA IL VARMO SI PORTA SUL 4 A 2 POI PADRONI DI CASA SI RIPORTANO IN PARITA, NUOVAMENTE OSPITI IN VANTAGGIO DI UNO E COSI FACENDO FINO AL RISULTATO FINALE DI 7 A 7.DA NOTARE LA OTTIMA DIREZIONE DI GARA DEL SIGNOR LUCIANO PIRIONI.

Top: Piasenzotto Alan (A.S.D. Il Jungle) attaccante, Molinari Antonio (Varmo calcio a 5) attaccante

Marcatori: Molinari Antonio (3) (Varmo calcio a 5), Micale Emiliano (A.S.D. Il Jungle), Piasenzotto Alan (6) (A.S.D. Il Jungle), Molinari Andrea (3) (Varmo calcio a 5), Peressini Federico (Varmo calcio a 5)

 

A Sbregabalon – Pizz. Moby Dick 8 – 5

Gran vittoria al palazzetto di cividale, ne fa le spese la capolista moby dick. Gran partita degli a Sbregabalon che si impongono grazie alle marcature di Volpe (5),Felettig (2) e Gessi. Partita molto corretta e divertente

Top:  (Pizz. Moby Dick) , Volpe Mauro (A Sbregabalon) capitano

Marcatori: Cotrer Mauro (4) (Pizz. Moby Dick), Felettig Luca (2) (A Sbregabalon), Gessi Giuliano (A Sbregabalon), Volpe Mauro (5) (A Sbregabalon), Esposito Pasquale (Pizz. Moby Dick)

 

Formentera Team – C5 San Daniele 2 – 5

PARTITA CORRETTA

Top: Trangoni Devid (Formentera Team) centrocampista, Ambotta Mattia (C5 San Daniele) centrocampista

Marcatori: Venuto Michele  (2) (C5 San Daniele), Stefanescu Alexandru (C5 San Daniele), Cossettini Adelchi (Formentera Team), Ambotta Mattia (2) (C5 San Daniele), Trangoni Devid (Formentera Team)

 

Atletico De Eccher – F.C. Duronons 1 – 4

Bella gara. Equilibrata fino a metà del secondo tempo.

Top: Botter Alessandro (Atletico De Eccher) attaccante, Pauletto Francesco (F.C. Duronons) attaccante

Marcatori: Pauletto Francesco (2) (F.C. Duronons), Vicentini Loris (F.C. Duronons), Zanutta Fabiano (F.C. Duronons), Michelutti Mauro (Atletico De Eccher)

 

e.e.-Gjgjote – Show Biz 12 – 5

Partita vinta meritatamente dai miei ragazzi che riuscivano già alla fine del primo tempo a mettere al sicuro il risultato , riuscendo in questo modo a riscattare l’ultima brutta sconfitta in casa del Real Madracs.Tra i miei , prova superlativa di Michele Grandis , capace di siglare 4 reti di pregevole fattura e di tenere la tensione agonistica ad un ottimo livello per tutto il tempo che è¨ rimasto in campo. Per finire , un doveroso plauso alla squadra avversaria , arrivata a Sevegliano con una formazione contata e con numerosi giocatori reduci da infortuni vari. Simpatico terzo tempo presso il nostro sponsor Gjgjote a Gonars.

Top: Grandis Michele (e.e.-Gjgjote) attaccante, Di Corrado Nazzareno (Show Biz) universale

Marcatori: Visintini Denis (Show Biz), Scicchitano Cristian (2) (Show Biz), Candotto Sandro (e.e.-Gjgjote), Tuan Luca (e.e.-Gjgjote), D`aietti Alessandro (4) (e.e.-Gjgjote), D’Andrea Lorenzo (2) (Show Biz), Grandis Michele (4) (e.e.-Gjgjote), Gallarati Riccardo (2) (e.e.-Gjgjote)

 

Bar Stop&Go Chiasiellis – Little Ama-Ca 4 – 5

n o comment

Top: Paschini Valentino (Little Ama-Ca) centrocampista, Giaquinto Pier Paolo (Bar Stop&Go Chiasiellis) centrocampista

 

Socleif-Dimpe̤ C5 РASD UC 3 Stelle 9 Р5

Presso la palestra di Ampezzo il “Socleif-Dimpeç C5” si gioca le ultimissime speranze di promozione; davanti si trova l’ “ASD UC 3 Stelle”, formazione che stanzia nelle zone alte della classifica. I locali partono col botto e concludono il primo tempo in vantaggio per 6 a 1, con un Burba in gran spolvero. Nella ripresa la squadra di casa gestisce il risultato e si addormenta solo nel finale, quando concede alcune occasioni agli ospiti, abilmente sfruttate. Ad Ampezzo, “Socleif-Dimpeç C5”  batte “ASD UC 3 Stelle” per 9 a 5.

Top: Pssalent Omar (ASD UC 3 Stelle) , Burba Mirco (Socleif-Dimpeç C5)

Marcatori: Burba Mirco (5) (Socleif-Dimpeç C5), Pssalent Omar (2) (ASD UC 3 Stelle), Dosso Ivan (ASD UC 3 Stelle), Camerin Marco (ASD UC 3 Stelle), Del Fabbro Simone (2) (Socleif-Dimpeç C5), Dorigo Maicol (2) (Socleif-Dimpeç C5), De Giorgio Riccardo (ASD UC 3 Stelle)

 

A.S.D. Warriors – Dinamo Korda N.B. 0 – 2

GIORNATA PRIMAVERILE A LAIPACCO, E GUERRIERI CON LA TESTA ALTROVE! LA DINAMO BEN DISPOSTA E VELOCE NELLE RIPARTENZE SIGLA LE DUE RETI ALL’INIZIO DI OGNI TEMPO, DOPO DUE MINUTI DEL PRIMO, E DOPO UN MINUTO DEL SECONDO. GRAN BELLA SQUADRA LA DINAMO, E PERICOLOSA DEBACLE PER I GUERRIERI CHE NON SONO MAI ENTRATI IN PARTITA, E IL PUNTEGGIO POTEVA ESSERE ANCORA PIÙ ROTONDO SE GLI OSPITI AVESSERO SFRUTTATO MEGLIO LE VARIE OCCASIONI AVUTE.

Top: D’Andrea Nello (A.S.D. Warriors) attaccante, Petrigh Tiziano (Dinamo Korda N.B.) centrocampista

Marcatori: Toffoletti Daniele (Dinamo Korda N.B.), Zuliani Moreno (Dinamo Korda N.B.)

 

SS 463 Majano – A.C. Gunners 95 0 – 0

Partita molto importante, e per questo le due squadre pensano prima di tutto a non subire gol, anche se le occasioni non mancano, con Celotti e sacchetto da una parte e Clapiz dall’altra. Folto pubblico e direzione arbitrale come sempre perfetta

Top: Crapiz Davide (A.C. Gunners 95) attaccante, Miotti Fabrizio (SS 463 Majano) centrocampista

 

Tissano1984 Rott Ferr – San Vito al Torre 0 – 0

partita equilibrata. primo tempo a favore del San Vito, secondo tempo del tissano1984.

Top: Manfrin Daniele (San Vito al Torre) , Di Benedetto Stefano (Tissano1984 Rott Ferr)

 

Am Carlino San Gervasio – A.C. La Fortezza 0 – 1

Colpo grosso della Fortezza che espugna Carlino con un goal di Zollia e mette una seria ipoteca sulla promozione.

Top: Banini Manuel (Am Carlino San Gervasio) centrocampista, Maurig Davide (A.C. La Fortezza) centrocampista

Marcatori: Zollia Enrico (A.C. La Fortezza)

 

Atti Impuri – A.S.D. Gorgo 0 – 0

PAREGGIO NELLA SFIDA ATTI IMPURI – GORGO , BEN DIRETTA DAL SIG. DE CECCO . INIZIO DI MARCA LOCALE CON DUE OCCASIONI PER LA PUNTA CARPI CHE DINANZI AL PORTIERE NON RIESCE A TROVARE LA RETE .AL 15′ RINALDI RUGGERO IMPEGNA L’ESTREMO OSPITE CON UN TIRO DA FUORI . IL GORGO DOPO 20 MINUTI RIESCE AD USCIRE DAL GUSCIO PER MERITO SOPRATTUTTO DELL’ESTERNO DESTRO MILOCH . I LOCALI SI AFFLOSCIANO ANCHE SENZA SUBIRE PERO ALCUN TIRO DEGLI OSPITI . NELLA RIPRESA LA STANCHEZZA LA FA DA PADRONA E PER I LOCALI IL BOMBER CARGNELLI SCUOTE LA TRAVERSA CON UN BOLIDE DAI 30 METRI . IL GORGO CERCA IL COLPACCIO MA GLI MANCA IL GUIZZO NEGLI ULTIMI 16 METRI . UN PUNTO CHE FA COMUNQUE CLASSIFICA E FA BEN SPERARE PER IL PROSEGUO DEL CAMPIONATO ENTRAMBI I MISTER . 

Top: Miloch Francesco (A.S.D. Gorgo) centrocampista, Sandron Tiziano (Atti Impuri) centrocampista

 

Nobile Impianti РCaff̬ Colonna 2 Р1

Come affermò il grande Valderrama ” Se non sei bella da vedere sarai sicuramente pratica e vincente a letto!” facendo una metafora tra la donna e la nazionale Colombiana. Metafora perfetta per questa nobile impianti calcio che si vizia di punti importanti alla lunga lotta per la salvezza. Momentaneamente secondi …ora tutto scotta … Inferno e paradiso senza assaggiare il purgatorio è cosa da pochi, neppure il Dante stesso nella sua divina commedia; Longhin al 10’sembró uno dei santi numi lasciati a spaziare e Bisiol al 20′ del secondo tempo il boia delle peggiori condanne. Strano questo ultimo posto per il Bar al Gelso, la squadra è viva e positiva… Ce la può fare !!! Il Germano Pez rimane comunque il piu lugubre mattatoio per le squadre di prima categoria di questo girone!! Viribus Unitis

Top: Spaccaterra Renato (Caffè Colonna) attaccante, Trifiletti  Massimo  (Nobile Impianti) difensore

Marcatori: Spaccaterra Renato (Caffè Colonna), Longhin Efrem (Nobile Impianti), Bisiol Daniel (Nobile Impianti)

 

Tissano1984 Rott Ferr – A.C. Torsa 3 – 2

BELLA PARTITA DA AMBO LE PARTI

Top: Turco Daniel (Tissano1984 Rott Ferr) , Pestrin Nicola (A.C. Torsa)

Marcatori: Turco Massimiliano (2) (Tissano1984 Rott Ferr), Sacripanti Eusebio (A.C. Torsa), Zoccolan Manuel (A.C. Torsa), Turco Daniel (Tissano1984 Rott Ferr)

 

San Vito al Torre – Pol. Tre Fontane 1 – 2

BELLA GARA CON DUE FORMAZIONI INTENTE A CONTROLLARSI L’UNA CON L’ALTRA. PRIMO TEMPO CON IL SAN VITO CHE DOPO 10 MINUTI PASSA IN SVANTAGGIO SU UN BEL DIAGONALE DELL’ATTACCANTE OSPITE CHE BATTE IL PORTIERE LOCALE. DOPO 10 MINUTI PAREGGIO DI PELIZZARI AL VOLO SU UN BEL TRAVERSONE DI ANDREA ROSSI. RIPRESA QUASI TUTTA DI AMRCA OSPITE CON UN SAN VITO SPENTO CHE DA UN’USCITA COMPLETAMENTE SBAGLATA DI CETTOLO TORNA IN SVANTAGGIO E LO RESTA FINO A FINE PARTITA. NOTA DI DEMERITO SULL’ARBITRAGGIO, SEMPRE LONTANO DALL’AZIONE DI GIOCO HA FISCHIATO PER TUTTA LA GARA IN RITARDO E IN MODO DEL TUTTO SBAGLIATO NON PRENDENDO QUANDO SERVIVANO ANCHE DEI PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI ADEGUATI. CI DOMANDIAMO SE ARBITRI DEL GENERE POSSANO ESSERE ANCORA IMPIEGATI PER GARE DI QUESTA CATEGORIA. GLI OSSERVATORI SPECIALI DI LEGA LI VEDONO O NO! IL RESPONSABILE DEL SETTORE ARBITRALE LCFC SPERIAMO SI RENDA CONTO CHE ARBITRI DEL GENERE E’ MEGLIO STIANO FUORI DAL TERRENO DI GIOCO CON UN BEL BICCHIERE DI BRULE’ IN MANO SENZA CHE VADANO IN GIRO A FARE FIGURE MEGERE E SVERGOGNARE IL SETTORE ARBITRALE DELLA LCFC.

Top: Valvason  Roberto (Pol. Tre Fontane) dirigente, Rana Nicola (San Vito al Torre) centrocampista

Marcatori: Pellizzari Stefano (San Vito al Torre), Pallamin Denis (Pol. Tre Fontane), Gervaso Mirko (Pol. Tre Fontane)

 

A.C. Sette Sorelle – Highlanders 2 – 0

partita segnata dal lutto da parte del settesorelle che gioca in un clima particolare ,e riesce a trovare la vittoria meritata nel primo tempo, dove riesce a realizzare le 2 reti che chiudono il match.

Top: Ruci Julian (Highlanders) universale, Zanardo Denis (A.C. Sette Sorelle) centrocampista

Marcatori: Carli Daniele (A.C. Sette Sorelle), Lucchese Federico (A.C. Sette Sorelle)

 

ARS.Galli/Officina Zanon – Osteria da Daniela 3 – 2

partita non facile presa sotto gamba nel primo tempo da parte dei galli sotto di 2 a 1 con un svarione difensivo sul primo gol e su un gol (della domenica)……..nel secondo tempo dopo un discorso(incazzatura) nel intervallo da parte del mister si e’ vista la vera officina zanon difatti dopo 10 minutui aveva gia’ ribaltato il risultato da 1 a 2 a 3 a 2 un grazie ai ragazzi visto anche le assenze e forza ragazzi andiamo avanti cosi’………..

Top: Travaglia Stefano (Osteria da Daniela) attaccante, Berlendis Ilario (ARS.Galli/Officina Zanon) attaccante

Marcatori: Orso Simone (ARS.Galli/Officina Zanon), Berlendis Ilario (2) (ARS.Galli/Officina Zanon), Travaglia Stefano (2) (Osteria da Daniela)

 

Trattoria da Raffaele – Pingalongalong 3 – 0

Più che sulla partita, ove la Trattoria da Raffaele ha realmente giocato sul velluto tranne che per i primi 10 minuti, varrebbe la pena di commentare a lungo la prestazione del direttore di gara: disponibile al dialogo, mai protagonista, ottima applicazione della regola del vantaggio, attento al fair play, magistrale nella vicinanza all’azione insomma.. SEMPLICEMENTE PERFETTO!

Top:  (Pingalongalong) , Casarella Francesco (Trattoria da Raffaele) attaccante

Marcatori: Lombardo Gabriele (2) (Trattoria da Raffaele), Casarella Francesco (Trattoria da Raffaele)

 

Over Gunners – Ccrs Arcobaleno 4 – 1

Chiamati ad una prova d’orgoglio per ritrovare quella vittoria che manca da più di tre mesi, i Gunners sfoderano un impegno convincente sia nel gioco, sia nel risultato. Al cospetto di una buona squadra la compagine di Mister Chiandetti ha dimostrato la compattezza del gruppo ed alcune giocate dei singoli. ne sono un esempio il primo gol di Bassi che dopo aver recuperato palla a centrocampo salta in dribling 4 giocatori per poi insaccare di precisione battendo il portiere in uscita. Raddoppio di Intilia sottomisura, dopo una bella azione targata Peressutti-Bassi. Sul finire del primo tempo gli ospiti accorciano le distanze con Busolini, che in una azione di rimessa si fa trovare solo al centro area ed insacca indisturbato di testa. Secondo tempo in cui Peressutti viene due volte fermato in area in maniera dubbia, ma l’arbitro lascia correre, poi si inventa il terzo gol partendo in dribbling dalla bandierina. A 10 minuti dalla fine l’arbitro concede il rigore ai padroni di casa per fallo di mano, rigore che sa tanto di compensazione per quelli non dati prima. Peressutti trasforma segnando il definitivo 4-1.

Top:  (Ccrs Arcobaleno) , Bassi Cristian (Over Gunners) centrocampista

Marcatori: Intilia Alessandro (Over Gunners), Peresutti Michele (2) (Over Gunners), Bassi Cristian (Over Gunners), Busolini Alex  (Ccrs Arcobaleno)

 

Extrem Alta Val Torre – Am Racchiuso 3 – 1

Bella partita con tante emozioni Extrem in rte con Molaro Due rigori e con Lendaro,ospiti in gol su rigore con Struja.Dominio netto nel primo tempo con i padroni di casa che si portano sul due a zero,a fine primo tempo rigore per gli ospiti che riducono lo svantaggio,ripresa combattuta sino al secondo rigore di Molaro sul 3 a 1 e qui finisce praticamente la partita. Ottimo arbitraggio del Sig.Cargnelutti nessuna discussione sui tre rigori concessi e neanche sulla espulsione come ultimo uomo di Iuri

Top: Venturini Igor (Am Racchiuso) centrocampista, Rottaro Loris (Extrem Alta Val Torre) centrocampista

Marcatori: Lendaro Michele (Extrem Alta Val Torre), Molaro Jody (2) (Extrem Alta Val Torre), Struja Elvis (Am Racchiuso)

 

A.C. Billerio Magnano – Am Braulins 0 – 1

Arbitro assurdo: tre regori netti non concessi ai padroni di casa.

Top:  (A.C. Billerio Magnano) ,  (Am Braulins)

Marcatori: Iob Lodovico (Am Braulins)

 

ACS Buja – Osuf 2 – 2

Un’altra partita gagliarda e tosta dell’ACS che dimostra di essere in ripresa dopo il periodo buio che l’aveva attangliata. Ottimamente schierati in campo da mister Guidetti gli uomini granata bujesi riescono a tener botta ad un buon Osuf che anche stasera ha confermato quanto di buono ha fatto in questo campionato. Il primo gol arriva a metà del primo tempo da parte degli ospiti che passano in vantaggio con una rapinosa stoccata sotto rete da parte di Pedrazzoli che ricorda il miglior Paolo Rossi nella circostanza, l’ACS nn si abbatte ma continua a macinar gioco e perviene al pareggio su rigore.Nella ripresa l’ACS va in vantaggio con un incredibile euro gol di Hysa Besjan che raccoglie un fendente da parte di un suo compagno, lotta con il difensore, che inizialmente era avvantaggiato, gli ruba palla e da posizione defilata sulla sinistra scocca da circa 30 metri una parabola fantastica che va ad insaccarsi!2 a 1!L’Osuf riesce a pareggiare dopo poco tempo su azione di corner con Cottes che raccoglie il traversone e da posizione angolata spedisce a rete con un piattone velenoso è 2-2 ma le emozioni nn finiscono qui giacchè l’Osuf ha avuto la possibilità  di segnare ancora con il nuovo entrato Bonifasi ma sopratutto l’ACS ha avuto numerossisime occasioni per il match point neutralizzate dall’ottimo estremo avversario Smiriglia, in definitiva una bella partita combattuta a viso aparto lealmente da ambo i contendenti.

Top: Midena Giorgio (ACS Buja) universale, Smiriglia Salvatore (Osuf) portiere

Marcatori: Cottes Federico (Osuf), Pedrazzoli Filippo (Osuf), Hysa Besjan (2) (ACS Buja)

 

A.S.D. Carioca – Atletico Nazionale 5 – 1

Risultato bugiardo derivante dalla buona verve dell’attacco locale (2 Felettig, 2 D’Osvaldo, 1 Vianello) pronto a sfruttare gli errori difensivi degli ospiti. Ospiti che si fanno onore giocando ordinati e dimostrandosi leali e sportivi, ma che non sfruttano le occasioni a loro favore. Buona la direzione arbitrale.

Top: Felettig Luca (A.S.D. Carioca) attaccante, Franzil Mirko (Atletico Nazionale) capitano

Marcatori: Colombo Elia (Atletico Nazionale), Vianello Alessandro (A.S.D. Carioca), Felettig Luca (2) (A.S.D. Carioca), D`osvaldo Andrea (2) (A.S.D. Carioca)

 

A.C. Gradisca – Amatori Staranzano 0 – 0

Bella partita, combattuta e tirata ma correttissima e cavalleresca. Pari sostanzialmente giusto anche se i padroni di casa, nel finale, hanno banalmente sciupato due clamorose palle-goal.

Top: Poropat Giancarlo (Amatori Staranzano) centrocampista, Zumin Riccardo (A.C. Gradisca) difensore

 

A.S.D. Am Cormons – A.C. Bagnaria Arsa 1 – 1

partita rovinata dal pessimo arbitraggio.

Top: Kristancic Matija (A.S.D. Am Cormons) difensore,  (A.C. Bagnaria Arsa)

Marcatori: Taviani Massimo (A.C. Bagnaria Arsa), Vosca Gabriele (A.S.D. Am Cormons)

 

Real Cervignano – A.C. Villesse 2 – 3

Pronti via e come a Bagnaria, l’arbitro regala un rigore inesistente ed già al 2′ il Villesse è in vantaggio per 1 a 0!!! Poi, per il primo tempo, nulla più da parte degli avversari se non qualche contropiede ed il Real affonda il colpo pareggiando proprio allo scadere. La ripresa inizia sulla falsa riga della conclusione del primo tempo con il Real che quasi subito si porta in vantaggio 2 a 1. Poi, a 15′ dalla fine uno sfortunato rimbalzo della palla fa sì che il difensore del Real cercando di spazzare faccia un clamoroso auto goal nella sua porta. 5′ più tardi, un’altra incursione centrale di Fort, precedente alla prima che ha viziato l’auto goal, permette al Villesse di andare sul 2-3. Da lì in poi tanta voglia di pareggiare del Real ma poca concretezza e fortuna. La partita si chiude con la vittoria del Villesse ma con il Real Cervignano che ancora una volta ha dimostrato di poter competere tranquillamente con le prime del torneo.

Top: Fernetti Stefano (Real Cervignano) centrocampista, Fort Stefano  (A.C. Villesse) centrocampista

Marcatori: Fort Stefano  (2) (A.C. Villesse), Fernetti Stefano (2) (Real Cervignano)

 

A.C. Belfiore – A.C. Muzzana 4 – 0

Netta la superiorità dei locali, il risultato la dimostra solo in parte in quanto alcuni giocatori sono risultati poco precisi sotto porta. Buon fairplay in campo due squadre che hanno cercato di giocare a calcio ma come detto la supremazia in campo c’era sia sul piano tecnico che fisico. Buon arbitro attento a “guidare” la partita senza protagonismi inutili, certamente aiutato dai ventidue in campo.

Top: Zanin Mario (A.C. Muzzana) centrocampista, Ceresatto Marco (A.C. Belfiore) centrocampista

Marcatori: Vidotto Stefano (A.C. Belfiore), Minuz Ivano (A.C. Belfiore), Basso Riccardo (2) (A.C. Belfiore)

 

A.S.D. A.C. Tisana – A.C. Palazzolo 3 – 3

Derby acceso e ricco di goal. Tutti da copertina quelli del tisana, da calci piazzati. Risultato giusto, buon arbitraggio

Top: Buffon Nicola (A.S.D. A.C. Tisana) attaccante, Milan Francesco (A.C. Palazzolo) attaccante

Marcatori: Colusso Edi (A.S.D. A.C. Tisana), Buffon Nicola (2) (A.S.D. A.C. Tisana), Cressatti Jari (A.C. Palazzolo), Buffon Denis (A.C. Palazzolo), Domeneghini Morris (A.C. Palazzolo)

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

  1. taconele

    Venfri C5 Varmo – A.S. Pagnacco 2 – 1
    Gara combattuta ed il risultato risicato per il Venfri, dovuto in particolare alle innumerevoli ottime parate del portiere ospite.
    Un complimento al Sig. Claudio Lunardelli: ottimo giocatore, particolarmente corretto e con il quale è possibile intrattenere un buon dialogo.
    Lo stesso complimento al portiere di Pagnacco Sig. Enrico Polla: veramente forte ed estremamente corretto. Palese il suo spirito profondamente amatoriale.
    No comment sui 2 sfortunati… poverini, che pena che fanno…  

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php