I Vostri commenti

(gare dal 04/11/2011 al 09/11/2011)

CornoCalcio – A.S. Sedilis 3 – 0

Con due gol di montina e uno di cocetta il corno vince una partita non facile contro una squadra il sedilis che per ben due volte a avuto la possibilita’ di passare in vantaggio a tu a tu con il portiere ma che a trovato in  spessot un muro invalicabile. 

Top:  (A.S. Sedilis) , Spessot Alessandro (CornoCalcio) portiere

Marcatori: Cocetta Diego (CornoCalcio), Tommasin Raffaele (CornoCalcio), Montina Luca (CornoCalcio)

 

Turkey Pub – Bar Pizz. Le Valli 0 – 0

punto perso per il turkey che non riesce ad aggiudicarsi il derby per poca lucidità sottoporta. fra le occasioni mancate anche un rigore fallito da franco.

Top: Clocchiatti Massimo (Bar Pizz. Le Valli) portiere, Domenis Marco (Turkey Pub) centrocampista

 

Dinamo Korda N.B. – A.S.D. Warriors 1 – 1

Parte bene la Dinamo Korda che dopo una decina di minuti va in vantaggio sugli sviluppi di un buono spunto di Massimo De Luca che dopo aver saltato un paio di avversari indirizza un tiro verso la porta dove Pittolo è lesto a deviare quanto basta per beffare il portiere avversario. I Warriors giocano con lunghi lanci a cercare le punte e proprio su una disattenzione difensiva trovano l’assist per Vidotti che al volo insacca alle spalle di Lazzaro. Questo rimane praticamente l’unico tiro in porta degli avversari mentre la Dinamo tenta inutilmente di riportarsi in vantaggio. Le occasioni sono numerose ma nessuna viene sfruttata in maniera decisiva dagli attaccanti di casa Giorgiutti e Toffoletti.

Top: Valvo Cristian (A.S.D. Warriors) difensore, Scida’ Francesco (Dinamo Korda N.B.) centrocampista

Marcatori: Vidotti Luca (A.S.D. Warriors), Pittolo Gabriele (Dinamo Korda N.B.)

 

C.D.A. Flumignano – Dimensione Giardino 4 – 2

UNA PRESTAZIONE DI ECCELLENZA DA PARTE DEL C.D.A. FLUMIGNANO NEI CONFRONTI DELLA DIMENSIONE GIARDINO CHE HA VISTO QUEST’ ULTIMI IN NETTA DIFFICOLTà DIFRONTE A UN AVVERSARIO CHE NON HA CONCESSO NIENTE. IN PARTICOLAR MODO LA COPPIA PARAVAN SGOBBI (L’ ATTACCO DEL C.D.A. FLUMIGNANO )HA DIMOSTRATO TECNICA E AZIONI DI UNA CATEGORIA SUPERIORE.

Top: Sgobbi Davide (C.D.A. Flumignano) attaccante,  (Dimensione Giardino)

Marcatori: Clarotti Manuel (C.D.A. Flumignano), Fiorenzo Armando (Dimensione Giardino), Vota Massimo (Dimensione Giardino), Sgobbi Davide (3) (C.D.A. Flumignano)

 

Highlanders – A.C. Sette Sorelle 1 – 0

Partita equilibrata, con poche occasioni da entrambe le parti, campo pesante, e il gioco ne ha risentito, risolta nel 1° t da un gol Ragone.

Top: Bertolutti Michele (Highlanders) difensore, Carnelos Massimo (A.C. Sette Sorelle) centrocampista

Marcatori: Ragone Roberto (Highlanders)

 

ASD Millennium – Fobal 1 – 2

PARTITA VINTA CON MERITO DAL FOBAL CHE CON CALMA E OTTIMA DISPOSIZIONE IN CAMPO HA FATTO SUA LA PARTITA. LA MILLENNIUM NON HA SAPUTO USCIRE DA UN GIOCO ABULICO CONDITO DA MOLTE IMPRECISIONI SOPRATUTTO IN DIFESA. L’ENTRATA DI DAO HA CREATO SOPRATUTTO SULLA FASCIA SINISTRA INSIEME AD AZZOLINI (I 2 SI TROVANO SPESSO) QUALCHE PERICOLO CHE INEVITABILMENTE CON UN’OTTIMA AZIONE DEI DUE HA PORTATO AL GOL DELLA BANDIERA. IL TUTTO PERO’ TROPPO TARDI. DISCRETO L’ARBITRAGGIO.

Top: Dao Tahirou (ASD Millennium) centrocampista, Tomat Alessandro (Fobal) attaccante

Marcatori: Marcatti Massimo (Fobal), Azzalini Eros (ASD Millennium), Tomat Alessandro (Fobal)

 

A.C. Farra – Rangers Terzo 1 – 1

partita combattuta da ambo le parti e risultato tutto sommato giusto. discutibile la direzione dell’arbitro: equilibrata nel primo tempo e decisamente contraddittoria nel secondo con atteggiamenti da prima donna.

Top: Marega Marco (A.C. Farra) centrocampista, Bergamin Gabriele (Rangers Terzo) attaccante

Marcatori: Bergamin Gabriele (Rangers Terzo), Tonetti Michele (A.C. Farra)

 

Anni 80 – Drag Store F.T. 1 – 5

Si evidenzia fin da subito la dinamicità  degli avversari che passano, alla prima occasione con tiro dal limite, Camerin non trattiene e pronti gli avversari ad insaccare. il 0 a 2 arriva poco dopo su azione dalla fascia, rasoterra in area che viene trasformato in goal dal formazione ospite. Pronta la reazione degli Anni80 che si mangiano 2 occasioni davanti al portiere con Picogna. Al rientro dagli spogliatoi continuano le azioni degli Anni80 che sprecano a pochi passi, grazie anche all’insuperabile portiere ospite, che devia almeno 4 occasioni. Nel momento migliore gli ospiti dilagano.

Top: Beltrame Alessandro (Drag Store F.T.) centrocampista, Bortolozzo Stefano (Anni 80) attaccante

Marcatori: Beltrame Flavio (Drag Store F.T.), Bona Michael (Drag Store F.T.), Motta Marco (Anni 80), Andresini Marco (Drag Store F.T.), Meroi Michele (2) (Drag Store F.T.)

 

A.C. Montenars – Am Colloredo Digas 3 – 2

Sabato 05 Novembre 2011 a Montenars gara numero sei per gli uomini di Mister Marangoni. Gara ricca di colpi di scena da ambedue le parti ma ha vinto la caparbietà dei padroni di casa che hanno vinto per tre a due. Reti della squadra di casa di: Dusefante, Marangoni e Tuti.  Per il Colloredo Digas invece Bregagnolo e Trangoni rendevano un pò meno amara la sconfitta.

Top: Tinappo Lorenzo (A.C. Montenars) attaccante,  (Am Colloredo Digas)

Marcatori: Trangoni Gabriele (Am Colloredo Digas), Bragagnolo Massimo (Am Colloredo Digas), Marangoni Alessandro (A.C. Montenars), Tuti Franco (A.C. Montenars), Dusefante Matteo  (A.C. Montenars)

 

A.C. Carpacco – Blues FC 2 – 0

Con un campo in ottime condizioni si son viste due squadre a scontrarsi a faccia aperta. Primo tempo la squadra di casa ha giocato un buon calcio andando in vantaggio dopo molte occasioni, mentre nel secondo tempo abbiamo aspettato gli avversari ripartendo in contropiede e chiudendo la partita sul 2 a 0.

Top: Papinutti Andrea (Blues FC) centrocampista, Orlando Richi (A.C. Carpacco) attaccante

Marcatori: Orlando Richi (A.C. Carpacco), Fabbro Giorgio (A.C. Carpacco)

 

Dream Team Resiutta – A.S.D. Sammardenchia 2 – 0

2 buone squadre sul campo da gioco bagnato dalla pioggia dei giorni prima. Però il Dream team mette in campo un pò di più, con un palo di Osellame Daniele e 4 azioni di Feruglio Cristian fuori di poco. Certo che però fino al 20° minuto del 2 tempo il match continua sullo 0 a 0 finche arriva Feruglio che mette la palla nel sacco, passano altri 10 minuti e Degano Lorenzo infila alle spalle dell’incolpevole potiere avversario. Finische così 2 a 0.

Top: Vicenzino Demis (A.S.D. Sammardenchia) attaccante, Degano Lorenzo (Dream Team Resiutta) centrocampista

Marcatori: Degano Lorenzo (Dream Team Resiutta), Feruglio Cristian (Dream Team Resiutta)

 

A.P.D. Valmeduna – Effe 84 Friulclean 4 – 3

partita altalenante che ha visto gli ospiti portarsi sul 2-0 nel primo tempo con zepeda abile nello sfruttare uno schema su punizione e Manzi pronto a ribadire in rete un’incertezza del portiere locale, cambio di rotta nella ripresa con il Valmeduna cinico nel ribaltare il risultato con rapide triangolazioni che portano il rete Casali, Zaami e Rugo prima di chiudere i conti con Burello capace di ribadire in rete un errore in disimpego del portiere ospite, inutile il bel goal di Mansutti su punizione al primo minuto di recupero. ottimo arbitraggio

Top: Del Bianco Maurizio (Effe 84 Friulclean) capitano, Casali Renzo (A.P.D. Valmeduna) capitano

Marcatori: Mansutti Massimo (Effe 84 Friulclean), Rugo Giuseppe (A.P.D. Valmeduna), Casali Renzo (A.P.D. Valmeduna), Zepeda Lara Ruben Alberto (Effe 84 Friulclean), Manzi Andrea (Effe 84 Friulclean), Zaami Alessandro (A.P.D. Valmeduna), Burello Roberto (A.P.D. Valmeduna)

 

A.C. Pozzecco – G.S. Il Gabbiano 1 – 1

C‘è¨ ancora molto da lavorare per mister Beltrame: siamo arrivati alla 6^ giornata di campionato ed il Pozzecco non ingrana, anzi ricade sistematicamente negli stessi errori. Per la sesta gara consecutiva i padroni di casa “regalano” il primo tempo agli avversari con un approccio ed una lettura del match completamente sbagliata. Il vantaggio ospite stavolta è una sfortunata autorete di Stefano Bertolini dopo pochi minuti di gioco, ma la sufficienza con la quale i locali tentano di arginare il deciso avvio del team udinese, è  a dir poco disarmante. Il pareggio viene raggiunto allo scadere della prima frazione di gioco grazie ad un penalty, giustamente concesso per un atterramento in area subito da Dell’Angela, e trasformato con freddezza da Toniutti. La ripresa si gioca praticamente ad una porta sola, ed è quella del G.S. Il Gabbiano, ma vuoi per un pizzico di sfortuna (vedi palo interno colpito da Dell’Angela), vuoi per l’ormai cronica imprecisione degli avanti di casa sotto rete, la gara si chiude con un pari che lascia ancora l’amaro in bocca al Pozzecco. 

Top: Pagnussat Massimiliano (G.S. Il Gabbiano) difensore, Leonarduzzi Christian (A.C. Pozzecco) difensore

Marcatori: Toniutti Dani (A.C. Pozzecco), Rusi Denis (G.S. Il Gabbiano)

 

Strassoldo Alcoolica – Am Ronchi 2 – 0

PARTITA GIOCATA MALE DA ENTRAMBE LE SQUADRE MA DECISA DA UNA DOPPIETTA DI TUNIZ E DA UN RIGORE SBAGLIATO DAL RONCHI CHE NON HA RIAPERTO LA GARA!!!

Top: Cobelli Davide (Strassoldo Alcoolica) portiere,  (Am Ronchi)

Marcatori: Tuniz Marco (2) (Strassoldo Alcoolica)

 

 

A.S.D. Real Sella F.C.  – A.C. San Marco Iutizzo 4 – 2

al 15° Chechin porta in vantaggio il Real Sella, al 25° Masotti pareggia su rigore, al 27° nuovo vantaggio dei padroni di casa con Bettin. Nella ripresa gli ospiti prendono una traversa al 10° minuto, al 25° pareggiano con Fantin, al 28° Comisso porta in vantaggio il Real Sella, al 35° Panigutto del Real viene sostituito per infortunio (naso rotto dopo una scarpata in faccia, involontaria), al 40° definitivo goal di Bettin che porta il risultato finale sul 4 a 2 per i padroni di casa. Come al solito una marea di goal sbagliati.

Top: Pitton Paolo (A.S.D. Real Sella F.C. ) centrocampista, Zoratto Federico (A.C. San Marco Iutizzo) portiere

Marcatori: Checchin Marco (A.S.D. Real Sella F.C. ), Masotti Fabrizio (A.C. San Marco Iutizzo), Fantin Hairi (A.C. San Marco Iutizzo), Comisso Cristopher (A.S.D. Real Sella F.C. ), Bettin Andrea (2) (A.S.D. Real Sella F.C. )

 

Aprilia Marittima – A.C. Lignano 0 – 3

DOPO L’OTTIMA PRESTAZIONE DI PERTEGADA ARRIVA IL LIGNANO DI MISTER VIGOLO AL GRAN COMPLETO, E NOI TRA INFORTUNI, SQUALIFICHE E GENTE IL LISTA MAI VISTA, ABBIAMO IL SOLITO PROBLEMA DI FORMAZIONE. PARTONO FORTE I LIGNANESI CHE PER UN QUARTO D’ORA CI SCHIACCIANO IN DIFESA ANDANDO PIU’ VOLTE VICINI AL VANTAGGIO. PASSATA LA SFURIATA INIZIALE COMINCIAMO A GIOCARE ANCHE NOI RENDENDO IL MATCH PIU’ EQUILIBRATO MA E’ GRAZIE AD UNO SVARIONE DIFENSIVO CHE ALLO SCADERE IL LIGNANO PASSA. DOPO L’INTERVALLO PROVIAMO A IMBASTIRE QUALCHE GEOMETRIA A CENTROCAMPO MA COMPLICI LA STANCHEZZA E I CRAMPI, DOVUTI AL TERRENO PESANTE E ALLA SCARSA PREPARAZIONE, CEDIAMO DI SCHIANTO ALL’11 LIGNANESE CHE PRIMA CON GREGORATTI (PARTITO DA UNA POSIZIONE DI FUORIGIOCO NON VISTA DALL’ ARBITRO), E POCHI MINUTI DOPO CON VENTURI CHIUDONO IL CONTO SUL 3 A 0. LA CLASSIFICA CI CONDANNA PER IL MOMENTO ALL’ ULTIMO POSTO, SPERIAMO NON A LUNGO. 

Top: Gregoratti Mattia (A.C. Lignano) , Tukuri Flamur (Aprilia Marittima)

Marcatori: Valvason Matteo (A.C. Lignano), Venturi Massimo (A.C. Lignano), Gregoratti Mattia (A.C. Lignano)

 

A.C. Gruaro – A.S.D. Atletico Pertegada 0 – 1

Partita equilibrata e giocata a viso aperto da entrambe le squadre che hanno cercato di vincerla. Un pò maschia ma senza eccessi.

Top: Vian Christian (A.C. Gruaro) difensore, Musso Mattia (A.S.D. Atletico Pertegada) attaccante

Marcatori: Musso Mattia (A.S.D. Atletico Pertegada)

 

 

FRIULI COLLINARE CALCIO A 5

 

 

Stellare F.C. – Real Madris 6 – 7

Partita molto equilibrata rovinata da un pessimo arbitraggio con errori grossolani a sfavore di entrambe le squadre.

Top: Francescutti Andrea (Real Madris) , Bovolini Matteo (Stellare F.C.)

Marcatori: Spizzo Matteo (3) (Real Madris), De Narda Matteo (3) (Real Madris), Bovolini Matteo (3) (Stellare F.C.), Lendaro Gabriele (2) (Stellare F.C.), Noacco Roberto (Stellare F.C.), Francescutti Andrea (Real Madris)

 

Bunker 3 C5 – La Bombonera 4 – 9

Bella partita decisamente equilibrata nel primo tempo che si chiude sul risultato di 3-2 a favore della Bombonera. Il Bunker 3 C5 parte alla grande, consapevole che si trova davanti la grande favorita di questo campionato vista l’esperienza e la bravura dei giocatori della Bombonera. Il vantaggio di De Barba è seguito da 3 gol degli avversari, che arrivano in porta sempre con trame esemplari. Accorcia le distanza Picco juri con una gran gol in diagonale. Il secondo tempo vede un netto predominio della Bombonera che aumenta la velocità  e si porta sul 8-2. Sono Pielli e De Barba, con un gran gol, ad accorciare le distanze. La partita si chiude sul risultato di 9-4 per gli ospiti

Top: Pielli Andrea  (Bunker 3 C5) attaccante, Giusti Andrea (La Bombonera) universale

Marcatori: Ciampa Luca  (3) (La Bombonera), Giusti Andrea (2) (La Bombonera), Picco Juri (Bunker 3 C5), Posca Vito (4) (La Bombonera), Pielli Andrea  (Bunker 3 C5), De Barba Andrea (2) (Bunker 3 C5)

 

Calcetto Moggio – Livercul 6 – 3

Partita a tratti equilibrata. Arbitro molto fiscale.

Top: Pellarini Matteo (Livercul) attaccante, Pusca Andrea (Calcetto Moggio) difensore

Marcatori: Gentili Francesco (Livercul), Pellarini Matteo (Livercul), Seraffini Daniel (Livercul), De Lucia Alessio (Calcetto Moggio), Iob Daniele (3) (Calcetto Moggio), Not Cristian (Calcetto Moggio), Mantineo Maicol (Calcetto Moggio)

 

Celtic Sclûse – Il Mercante nel Mondo 1 – 3

Buona prestazione per i padroni di casa anche se ne escono sconfitti. Ospiti superiori e cinici quanto basta per la vittoria. Un complimento particolare per i ‘portieri’ delle rispettive squadre!

Top: Stornelli Antonio (Celtic Sclûse) difensore, Fruch Flavio (Il Mercante nel Mondo) portiere

Marcatori: Paschini Giulio (Il Mercante nel Mondo), Fruch Flavio (2) (Il Mercante nel Mondo), Nucera Gianluca (Celtic Sclûse)

 

Log & Met – Forte & Chiaro 3 – 5

Partita non bellissima da vedere perchè basata più sull’agonismo che sul bel gioco,ma anche molto corretta. Vincono gli ospiti con merito per aver giocato un calcio migliore in particolare in attacco con fraseggi veloci e uno-due che li hanno portati spesso davanti la porta. Complimenti e un augurio al portiere di casa vittima di una scontro di gioco fortuito che gli ha fatto passare la notte in ospedale.

Top: Rosso Alessandro (Log & Met) universale,  (Forte & Chiaro)

Marcatori: Giandomenico Ettore (Log & Met), Sgorlon Gabriele (Forte & Chiaro), Del Pino Thomas (Forte & Chiaro), Mariotti Marco (Forte & Chiaro), Puzzoli Fabio (Forte & Chiaro), De Marchi Dionigi (Log & Met), Giacomello Carlo (Log & Met), Comisso Daniele (Forte & Chiaro)

 

Socleif-Dimpe̤ C5 РAtletico Cantoni 7 Р6

Una bella gara, combattuta su tutti i fronti. Partono bene gli ospiti, in vantaggio grazie ad un rocambolesco autogol di Petris; i locali provano in più occasioni ad agguantare il pareggio, ma alcuni rimpalli sfortunati e la traversa rendono il compito assai arduo. Dopo circa 10 minuti è Varnerin che sigla il pareggio con un gran tiro da fuori area. L'”Atletico Cantoni” ritorna però al vantaggio grazie ad un gol di Sabadelli. Nella ripresa cambia completamente la musica: il “Socleif-Dimpeç C5” prende in mano le redini della gara e nel giro di pochi minuti sigla quattro gol, portandosi sul 5-2 a proprio favore; a quel punto gli avversari si svegliano di colpo e, complici anche alcuni errori banali dei padroni di casa, riescono nell’impresa di pareggiare: 5-5. Solo un gran tiro di Dorigo e una punizione di Petris-Burba impediscono al “Socleif-Dimpeç C5″ di lasciare a casa punti preziosi. Inutile il gol finale dell'”Atletico Cantoni”. Sul rettangolo di gioco della palestra di Ampezzo finisce 7-6 per il “Socleif-Dimpeç C5”.

Top: Sabadelli Marco (Atletico Cantoni) attaccante, Dorigo Maicol (Socleif-Dimpeç C5) centrocampista

Marcatori: Varnerin Christian (Socleif-Dimpeç C5), Burba Mirco (2) (Socleif-Dimpeç C5), Durandi Nicola (2) (Atletico Cantoni), Fiappo Igor (Atletico Cantoni), Sabadelli Marco (2) (Atletico Cantoni), Lenna Giovanni (2) (Socleif-Dimpeç C5), Dorigo Maicol (2) (Socleif-Dimpeç C5)

 

Gente di un certo liv. – A.C. Villa Primavera  2 – 5

primo tempo equilibrato chiuso sul risultato di 1-0 x il villa primavera,ad inizio secondo tempo 5 minuti di black-out della GDCL ed il vila primavera effettua il break decisivo portandosi sul 4-0..dopo reazione della GDCL che accorcia sul 2-4,ma poi il gol del 5-2 chiude le ostilità  a favore degli ospiti..

Top: Guion Michele (Gente di un certo liv.) capitano,  (A.C. Villa Primavera )

Marcatori: Visentin Fabrizio (A.C. Villa Primavera ), Romanin Gabriele  (2) (A.C. Villa Primavera ), Giustizieri Mirko (2) (A.C. Villa Primavera ), Guion Michele (2) (Gente di un certo liv.)

 

 

CAMPIONATO “GIANCARLO GERETTI” OVER 40

 

 

.G. San Daniele – Totò e gli amici 6 – 0

Ancora una volta goleada!!! Questa volta a farne le spese sono stati gli amici di “Totò e gli amici”che nulla hanno potuto contro la più quotata VGSD. Nel primo tempo passano subito i padroni di casa al 5 con Visentin e al 10 con Foschiani poi come spesso accade si sono addormentati e hanno concesso qualche inziativa agli ospiti che si sono resi pericolosi con un paio di tiri in mischia.Nel secondo tempo le VGSD accelerano e passano altre quattro volte con Migotti,Quaglia e Visentin(2). Segnali positivi da parte di “bomber Visentin”, autore di una tripletta, che  si porta a casa il pallone (virtuale, naturalmente!!!) ma attendiamo la capolista contro avversari più quotati per conoscere quali saranno le vere ambizioni future.   

Top: Guarneri Diego (Totò e gli amici) centrocampista, Visentin Fabrizio (V.G. San Daniele) attaccante

Marcatori: Visentin Fabrizio (3) (V.G. San Daniele), Migotti Aldo (V.G. San Daniele), Foschiani Loris (V.G. San Daniele), Quaglia Massimo (V.G. San Daniele)

 

ASA Isotecno Serramenti – Da Lodia 4 – 3

La due squadre udinesi si incontrano in quel di via Bariglaria con l’obbiettivo del risultato pieno e danno vita ad un incontro sostanzialmente equilibrato. Puntuale l’arbitro Stefano Pigani fischia l’avvio della partita e subito ASA Isotecno Serramenti si spinge in avanti per imporre il proprio gioco ma sono gli ospiti a sbloccare quasi subito il risultato approfittando della poca attenzione che la linea difensiva della compagine di mister  Loschi. Moreno Ornella è lesto a insaccare alle spalle dell’incolpevole Melato per il vantaggio di Osteria da Lodia. Immediata la reazione ma per il pareggio serve l’autorete di Bottega che di testa spedisce nella sua porta un traversone dalla destra. Recuperata fiducia e determinazione la squadra di casa inizia a macinare gioco e a chiudere in difesa gli avversari che nulla possono sulla rapida azione sviluppata a sinistra in velocità da D’Agostini per De Bernardis con cross al centro sul piede di Pozzi per l’appoggio in rete. Il primo tempo è  di marca ASA ma tra i pali di Osteria da odia c’è Pettoello in gran forma e il risultato resta invariato fino allo scadere quando Vesca frana sul suo attaccante e regale il tiro dagli undici metri Frassinelli: anche Melato tra i pali è¨ in serata e respinge il rigore ma inutilmente perchè il più veloce ad arrivare sul pallone è Ornella che concede il bis e porta il pareggio ai suoi. Tutti negli spogliatoi per il te. Il risultato carica la squadra di mister Rusciano ma a segnare sono i blu di casa al secondo minuti ancora con azione da sinistra, questa volta di Molaro per il passaggio smarcante a De Bernardis che non sbaglia.  La replica sul fronte opposto in sessanta secondi con Osteria da Lodia pronta ad infilare nuovamente la difesa di casa con Frassinelli. Punteggio parziale 3 a 3. In panchina Loschi è inviperito, forse troppo, e il nervosismo si vede anche in campo. La situazione agevola gli ospiti capaci di muoversi meglio sul terreno di gioco ma non di impensierire ASA Isotecno Serramenti nonostante la non buona serata di alcuni elementi ma comunque in grado di chiudere adeguatamente e ripartire soprattutto sulle fasce. Al quarto d’ora arriva il goal di Molaro che rianima i padroni di casa capaci di produrre diverse opportunità  per chiudere definitivamente l’incontro ma Pettoello para tutto. Ultimi minuti di marca ospite alla ricerca del pari che però non arriva. Finisce con la vittoria di ASA Isotecno Serramenti ma il pari poteva starci. 

Top: Pettoello Fabrizio (Da Lodia) portiere, Melato Gianantonio (ASA Isotecno Serramenti) portiere

Marcatori: Ornella Moreno (2) (Da Lodia), Pozzi Fabio (ASA Isotecno Serramenti), De Bernardis Fabio (ASA Isotecno Serramenti), Frassinelli Silvano (Da Lodia), Molaro Loris (ASA Isotecno Serramenti)

 

Over Sangiorgina Calcio  – A.C. Canarino 6 – 0

NONOSTANTE LA PIOGGIA IL DERBY CITTADINO DI BORGO GRAZZANO HA OFFERTO UN BUON CALCIO . LE DUE SQUADRE LEGATE ANCHE DA AMICIZIE TRA I GIOCATORI  HANNO POI TRASCORSO INSIEME IL DOPO PARTITA ALL’OSTERIA AL CANARINO CON OSPITE DI RIGUARDO IL PRESIDENTE LCFC CORRADO LUNETTA.

Top: Bergamin Giovanni (A.C. Canarino) centrocampista, Marsico Gabriele (Over Sangiorgina Calcio ) attaccante

Marcatori: Manente Adriano (2) (Over Sangiorgina Calcio ), Marsico Gabriele (3) (Over Sangiorgina Calcio ), Del Fabbro Carlo (Over Sangiorgina Calcio )

 

Evraz Palini e Bertoli – C.R.S.F. Versa 4 – 1

Risultato pesante per un combattivo CRSF Versa che passa in vantaggio con Bonaldo ad inizio partita sfruttando una indecisione della difesa dell’Evraz Palini e Bertoli; con i padroni di casa sbilanciati in avanti alla ricerca del pari, il Versa manca il raddoppio in più occasioni prima di subire il gol dell’1 a 1 su una magistrale punizione dal limite ad opera di Turkaly verso la fine del primo tempo. Nella ripresa, prima Zucchiatti (autore di 2 gol) e poi Rigo, mettono al sicuro il risultato per l’Evraz Palini e Bertoli. Come detto, risultato un pò pesante per gli ospiti che nel primo tempo hanno messo non poco in difficoltà  la capolista grazie ad una buona organizzazione difensiva e veloci ripartenze.

Top: Zucchiatti Antonio (Evraz Palini e Bertoli) attaccante, Bonaldo Renato (C.R.S.F. Versa) attaccante

Marcatori: Zucchiatti Antonio (2) (Evraz Palini e Bertoli), Rigo Andrea (Evraz Palini e Bertoli), Turkaly Igor (Evraz Palini e Bertoli), Bonaldo Renato (C.R.S.F. Versa)

 

CAMPIONATO AMATORI C5

 

Stralo C5 – Paulin/Tex Grill 1 – 2

Arbitraggio discutibile con fischio finale sul tiro di un attaccante in area.

Top: Bastianutti Livio (Stralo C5) ,  (Paulin/Tex Grill)

Marcatori: Moro Alessio (Stralo C5), Cestari Davide (Paulin/Tex Grill), Pinosio Michele (Paulin/Tex Grill)

 

PIZZ.MOBY DICK – A.S.D. Tired Pigs C5 7 – 3

Partita tranquilla tenuta quasi sempre in mano dalla squadra di casa. I pizzaioli sbagliano un gran numero di occasioni che consente gli ospiti di rimanere in partita fino a metà  del secondo tempo dove c’è¨ l’allungo definitivo.

Top: Regis Stefano (A.S.D. Tired Pigs C5) universale, Peressoni Andrea (PIZZ.MOBY DICK) laterale destro

Marcatori: Peressoni Andrea (3) (PIZZ.MOBY DICK), Cotrer Mauro (2) (PIZZ.MOBY DICK), Cancelliere Roberto (PIZZ.MOBY DICK), Regis Stefano (2) (A.S.D. Tired Pigs C5), Vogrig Cristian (A.S.D. Tired Pigs C5), Bortolussi Marco (PIZZ.MOBY DICK)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

  1. osuf

    OSUF- COLLETTIVO SAVIO 1-1

    DA OGGI, CERCHERO’ NEL MIO PICCOLO DI RACCONTARE LE PERTITE DELL’ OSUF, SQUADRA CHE NEGLI ULTIMI TRE CAMPIONATI HA RACCIMOLATO SOLO 5 PUNTI, E CHE QUESTA STAGIONE NE HA GIA’ PORTATI A CASA BEN SETTE, LASCIANDO PUNTI PER STRADA, FACENDOSI SUPERARE NEL FINALE DAL CISTERNA, E SI E’ VISTA RAGGIUNGERE SEMPRE NEL FINELA DAL REDSKINS E SUSANS!

    IERI PARTITA SENTITA, MOLTE ASSENZA PER MISTER FAGOTTO, CHE SCHIERA UN CENTROCAMPO QUASI INEDITO. OTTIMA L’ORGANIZZAZIONE DI GIOCO DA PARTE DEL COLLETTIVO CHE A DIR LA VERITA’ HA UN BEL GIOCO, VELOCE, CON CAMBI REPENTINI DI FRONTE E TENTA VELOCITA. MA VENIAMO ALLA PARTITA:
    INIZIO OTTIMO DEL COLLETTIVO CHE SCHIACCIA L’ OSUF NELLA PROPRIA META’ CAMPO, CHE CON ALCUNI CONTROPIEDI, E RARAMENTE CON QUALCHE MACCHINOSA AZIONE DI GIOCO SI AFFACCIA INB AREA AVVERSSARIA. IL VANTAGGIO OSPITE ARRIVA GRAZIE AD UN EVITABILISSIMO E INUTILE FALLO IN AREA DI MANO DI SANTORO. RIGORE, PALO GOL! L’OSUF CERCA DI RIPARTIRE MA CON POCHE IDEE, SI CHIUDE COSI UN PRIMO TEMPO TUTTO A FAVORE DELLA SQUADRA OSPITE. NELLA RIPRESA, DOPO ALCUNI CAMBI LA SQUADRA DI CASA TROVA SUBITO IL PAREGGIO, GRAZIE AD UNA BELLA TRIANGOLAZIONE BIONDI-PLATANIA-BIONDI CHE BUTTA LA PALLA DENTRO, DIVENTANDO COSI IL CAPOCANNONIERE DELL’OSUF. MA LA SERATA DEI RIGORI CONTRO NON SI FERMA E PER UN NETTO FALLO IL COLLETTIVO HA A DISPOSIZIONE LA PALLA DEL NUOVO VANTAGGIO, CHE PER FORTUNA TEMINA FUORI, ANCHE SE SMIRIGLIA AVEVA INDOVINATO L’ANGOLO. LA PARTITA DI INNERVOSISCE, L’ARBRITO PERDE UN PO IL CONTROLLO, ALCUNI DISCUSSIONI DISCUTIBILI, SIA A FAVORE NOSTRO (LANCIO DI CUOMO PER SCUSSOLIN MA L’ARBRITO FISCHIA UN FUORIGIOCO) FALLO DA DIETRO DI PLATANIA, MA L’ARBRITO LASCIA PROSEGUIRE. L’OSUF SPINGE FINO ALLA FINE MA SENZA FRUTTI. FINISCE IN PARITA’ UNA BELLA PARTITA, GIOCATA DA ENTRAMBE LE SQUADRE A VISO APERTO, CERCANDO LA VITTORIA FINO ALL’ULTIMO.
    ORA CI ASPETTA L’ORZANO, CI DOVREBBE ESSERE QUALCHE RIENTRO DA INFORTUNII, CI ASPETTERA’ UNA COMPAGINE CON UN PUNTO IN PIU’ DI NOI IN CLASSIFICA, CHE ABBIAMO GIA’ AFFRONTATO IN AMICHEVOLE PRE-CAMPIONATO, CHE PUO’ ESSERE TRANQUILLAMENTE ALLA NOSTRA PORTATA!!!
     

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento