Coppa Amatori: Sbregabalon da 10

A SBREGABALON – CDU CALCIO 10-3

Trascinati da un Grion in forma smagliante (quattro reti per lui), gli A Sbregabalon tornano al successo fra le mura amiche dopo una serie di risultati poco convincenti, vincendo per 10-3 contro il malcapitato Cdu Calcio.

I mister Nadalutti e Deganis devono ancora rinunciare a parecchi uomini chiave, fra i quali spiccano Carli, Cattastrello e il lungodegente Tamburlini (comunque presente in panchina come dirigente), ma recuperano dopo alcuni mesi di assenza Pizzi in attacco e la coppia Gessi- Fedele al centro della difesa.  Dosualdo, dopo una serie di partite giocate da centravanti con il n.10 ( e 5 reti ci tiene a sottolineare), torna a vestire i guantoni da portiere che più gli competono. Fra gli ospiti, da segnalare la presenza fin dal 1′ minuto del bomber Scialino. Il primo tempo è molto equilibrato, gli ospiti puntano molto sulle giocate di Scialino (ottimamente arginato da Gessi prima e Fedele poi), gli A Sbregabalon pungono sulle fasce con le sortite di Felettig e Volpe, e sono più precisi sotto porta. Si và così al riposo sul 4-1, con la doppietta di Grion e le reti di Volpe e Fedele, Scialino per il Cdu.

Nella ripresa il Cdu sembra disposto meglio in campo, e i primi minuti sono di marca arancione. Il solito Scialino trova il 4-2 su punizione, i padroni di casa accusano stanchezza e nervosismo, rischiando di gettare alle ortiche quanto di buono fatto vedere nella prima frazione di gioco. Ma basta il time-out richiesto dagli A Sbregabalon per risistemare le cose : ci pensano Volpe e Grion con due reti ciascuno a stendere le velleità di rimonta degli ospiti, fissando il risultato sul 8-2. Si continua comunque a giocare a ritmi piuttosto sostenuti, con il Cdu che prova a farsi vivo dalle parti di Dosualdo con Scialino, Zanette e Desinano Daniele, e i bianchi di casa che si affidano ai contropiedi di Felettig., Gariup e Volpe. Da questi continui ribaltamenti nascono il goal di Pizzi e il 10-2 di Gessi, che anticipa il diretto avversario su assist di Felettig e deposita in rete. Serve solo per le statistiche (e la classifica cannonieri)il 10-3 finale ancora di Scialino.  Nel complesso prestazione molto positiva dei padroni di casa, concentrati, ben messi in campo in ogni reparto, e con Grion e bomber Volpe in grande serata.  Fra gli ospiti, oltre al già più volte citato Scialino, segnaliamo le buone prestazioni del portiere Puntel e dell’esterno Guido Zanette. La partita non è cominciata all’orario previsto (20.00) a causa dell’arbitro che si è presentato al campo con notevole ritardo. Viste parecchie decisioni che hanno scontentato entrambe le squadre, possiamo proprio dire che la giacchetta nera non era serata.

Gli A Sbregabalon colgono l’occasione per augurare una serena Pasqua a tutte le squadre, i dirigenti, i tesserati ed i sostenitori della Lega Calcio Friuli Collinare. Prossimo appuntamento per venerdì 29 aprile alle 20.00 contro i temibili Rosanna e Maurizio.

G.G.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php