Ibligine irriconoscibile, Malborghettone gioca a poker

Ibligine irriconoscibile, Malborghettone gioca a poker

Pur di fronte alla previste difficoltà però superate dalle concretezze organizzative delle società, il Carnico amatori ’22 ha chiuso il suo girone di andata anche se si dovranno recuperare le partite Crots-Rigolato (martedì 19 luglio per il girone A) ed Arta Terme-Dognese  (martedì 9 agosto allo “Zuliani”di Arta per il girone B). Nella classifica marcatori dei due gironi 6 reti per Maurizio Vidali del Socchieve e Francesco Tezza dell’Atletico Bancone mentre  nella Coppa Amatori 339 punti per Mister Zoncolan, 110 per il Calgaretto e 73 per i Crots nel girone A, 277 per la Dognese, 194 per la Tercal e 111 per il Muec 2011 nel girone B.

GIRONE A

Nulla muta in testa alla classifica per le contemporanee vittorie del duo di testa Paularo-Ampezzo. I paularini con il gol partita di Maickol Zanier hanno avuto la meglio nel big-match casalingo con il Socchieve mentre l’Ampezzo nella serata di Forni di Sotto  hanno rispettato il pronostico superando il fanalino Crots che resta l’unica formazione con il fastidioso zero nella casella riservata ai punti conquistati,  con i centri di Claudio Coradazzi, Alex De Cillia e Massimo Varnerin; per gli ospiti il gol di Christian Englaro. A Sutrio è andato in scena il secondo successo consecutivo del Mister Zoncolan ed a farne le spese  è stato il Rigolato  messo sotto dalle reti di Nicolò Cicutti e Alessio Straulino rendendo quindi vano il gol di Massimo Picco. Si è chiuso con un salomonico pareggio il sentito derby della Val di Gorto tra Calgaretto e Davar. Il 2-2 finale per le reti ospiti di Enzo Da Pozzo e Devis Gortan mentre per i locali sono andati a segno Maurizio Chiararia e Bruno Zanier.

GIRONE B

L’Atletico Bancone si produce in un ulteriore allungo portando a cinque i punti di vantaggio sul terzetto inseguitore dopo aver archiviato la sua quinta vittoria mantenendo inoltre la sua imbattibilità anche se non è stata propriamente una passeggiata con il fanalino Betania che ha cercato con Stefano Sattolo di riequilibrare il doppio vantaggio dei tarvisiani firmato da  Simone Quaglia e Francesco Tezza. Due i successi esterni della giornata con protagonisti  Dognese e Malborghettone. I campioni in carica

con punteggio messicano (4-3) hanno vinto nella tana del Muec 2011

con la doppietta di Alessandro Clapiz e le singole di Massimiliano Braidotti e Gabriele Canci. Le risposte dei locali con Mattia Agostini, Jacopo Fabris e Giorgio Moro. Un Malborghettone molto concreto in fase offensiva si produce in una sostanziosa quaterna  a Villa Santina nei confronti di una irriconoscibile Ibligine. Per i ragazzi del presidente Michele Gregorutti le reti di David Grilz, Marco Kandutsch e l’uno-due di Luca Menazzi; per i locali gol della bandiera di Dino Del Fabbro.  Il derby che si è consumato sul sintetico di Piedim ha visto il successo dell’Arta Terme con match-vinner Stefano Moro autore delle due reti con cui è stata battuta una Tercal che era andata in vantaggio con Mirko Nodale.

Il prossimo turno (8^ giornata).

Girone A. Socchieve-Calgaretto, Rigolato-Crots, Paularo-Mister Zoncolan, Ampezzo-Davar.

Girone B. Malborghettone-Muec 2011, Atletico Bancone-Tercal, Arta Terme-Ibligine, Betania-Dognese.

 

Renato Damiani

Malborghettone ’22
Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies