Pokerissimo Ottogalli e il Varmo corre

Sesta giornata della seconda fase per gli Amatori a 5 e giro di boa ormai vicino. Le sorprese non sono sicuramente mancate ma cominciano in tutti i casi a delinearsi le favorite del girone.Nell’Inferno continua la striscia vincente dei Cicciolotti, impostisi in una partita senz’altro maschia e non senza polemica con un 4-3 contro i Viola del STU Fagagna. Il primo posto del girone sembra essere ormai in cassaforte ma tutte le squadre promettono battaglia sportiva in vista della fase successiva. Sono invece le doppiette messe a segno da Thomas D’Orlando, Michele Venuti e Mario Tubetti a regalare al Formentera Team una preziosissima vittoria in ottica classifica sulla Pizzeria Concordia (6-4 il finale): ora i bucanieri si trovano appaiati a sette punti proprio con il STU e la Danieli, fermata sul 4-4 dall’Ele.V.ation, decisivi Giovanni Messina e Fabrizio Arduini per i locali, Luca Pevere per gli ospiti. Chiude il quadro il ritorno alla vittoria della seconda della classe Varmo sul parquet del River Platano: nel 5-7 al triplice fischio palma di man of the match a Manuel Ottogalli, autore addirittura di cinque reti in una autentica serata di grazia.

Doppietta di squadre in testa al girone Purgatorio, raggruppamento che ha però già dimostrato in più casi che la sorpresa è sempre dietro l’angolo e l’equilibrio la fa da padrone: si tratta di Fagagna e Duronons. Tra queste, chi è uscito con maggior consapevolezza dall’ultima giornata sono sicuramente i collinari, 9-4 ai Fiocco Boys in un autentico scontro diretto di alta classifica, da segnalare le belle doppiette di Alessandro Narduzzi, Alberto Pecile, Giorgio Pecile (ora capocannoniere del girone al pari di Daniele Passon dei Fiocco Boys, un goal anche per lui), e Nicola Ziraldo. 0-0 invece dei Duronons contro la Rivignanese. Così ha raccontato la partita Simone Pittis dall’angolo della capolista: “Risultato sicuramente non usuale per la nostra disciplina: non è mancato però in alcun modo il divertimento, con entrambi i portieri assoluti protagonisti. Tra i padroni di casa da segnalare la prestazione di Zolli che è riuscito ad annullare bomber Ferro, negli ospiti quella di Comisso, fonte di gioco molto ispirata. La gara è stata molto corretta“. Gran colpo in trasferta del Jolly Lauzacco sul campo degli Sbregabalon: il 3-4 finale racconta da sé una bella partita, giocata a buon ritmo da entrambe le squadre e portata a casa con merito dagli ospiti complice anche qualche assenza pesante in casa giallofluo. I Turco assoluti protagonisti della contesa, due goal per Mattia e uno a testa per Daniel e Massimiliano mentre non bastano ai locali la doppietta di un ispirato Luca Felettig e il goal di Marco Menotti, alla prima gioia stagionale e festeggiato con trasporto da tutta la squadra. Chiude il quadro il 4-4 di bar Al Posta GemonaReal Tresesin, ben otto marcatori diversi.

Nel girone Paradiso continua il momento assolutamente positivo della Cantera Talmassons dopo il 10-1 infierito alla Tratt.4 con…, a referto per ben quattro volte Samuele Pascolo. L’analisi del locale  Zanello va però oltre al risultato: “Che si vinca o che si perda,  è sempre uno spettacolo giocare contro questa squadra. Un esempio vero di sportività e correttezza che rappresenta, a mio avviso, il vero spirito amatoriale. Complimenti!“. Proseguono la loro marcia in testa alla classifica anche i Maledez, 3-1 al Bicinicco, mentre i BGB frenano contro un’ottima Julia asd, 4-4 il finale. Netto invece il successo interno delle Black Panters sul Real Pittibull: 5-0 al triplice fischio con ancora un ispirato Alessandro De Bernardo, già alla seconda doppietta consecutiva.