Pokerissimi di Favero e Venier, Nobile fa il leader

Quinto e ormai terzultimo turno per la prima fase degli Amatori C5: è ormai tempo di cominciare a fare dei bilanci nei vari gironi per stabilire la graduatoria che andrà a formare la seconda fase. Da adesso in poi per ogni squadra sarà importante conquistare più punti possibili considerando che al girone Inferno accederanno le prime due classificate di ogni girone e le due migliori terze. 

Nel girone A ipoteca il passaggio alla fase elite il solito Formentera Team dopo aver vinto per 5-10 sulla Julia asd: nonostante il risultato, la partita è stata molto combattuta e i campioni in carica hanno trovato più di qualche difficoltà ad ottenere la quinta vittoria in altrettante gare; triplette per capitan Thomas D’Orlando e Tommaso Turchetti. Ottiene incredibilmente la vittoria con lo stesso punteggio il bar Al Posta Gemona contro i Maledez, ai quali non basta la tripletta di Alessio Di Lena, vanificata da un capitan Valeri Favero in autentico stato di grazia e autore di un pokerissimo. I Cicciolotti continuano a fare una grande differenza e lanciano messaggi inequivocabili alle dirette concorrenti: nell’ultimo turno 12-1 senza prova d’appello al Real Pittibull con altro pokerissimo, questa volta messo a segno da Fabio Venier.  Stesso discorso può essere fatto per l’Ele.V.ation, attualmente al secondo posto in classifica dopo i quattro gol segnati al Real Tresesin; oltre all’ottima difesa, la squadra si sta distinguendo anche per un esemplare comportamento nel rettangolo di gioco essendo l’unica a non aver accumulato nessun punto in coppa disciplina.

Due al comando nel girone B: si tratta di Danieli, 2-5 alle Black Panters, e STU Fagagna, 6-5 sul parquet di Lauzacco contro il Jolly al termine di una partita che definire rocambolesca sarebbe riduttivo. Così racconta Stefano Stella: “L’STU torna alla vittoria grazie ad una partita in cui ha dovuto tirare fuori gli attributi per avere la meglio su un Jolly che fino a cinque minuti dalla fine conduceva 5 a 4. Poi bomber Nobile si è sobbarcato la squadra sulle spalle e ha realizzato un micidiale uno-due che ci ha permesso di espugnare Lauzacco e portare a casa una vittoria che dà ossigeno alla classifica e morale dopo gli ultimi risultati altalenanti“. Pareggiano ma non possono ritenersi pienamente soddisfatti invece gli Sbregabalon: 5-5 contro un ottimo Bicinicco che finalmente muove la classifica, abile a sfruttare le giocate di un Luca Cimenti  in palla (tripletta). Se Nobile ha lanciato l’STU, Alan Quaiattini ha fatto lo stesso con la Pizzeria Concordia, tre goal alla Tratt.4 con…; la partita nelle parole di Paolo Comini: “Gara gestita molto bene dagli ospiti, trascinati da un superbo Quaiattini, che hanno saputo orchestrare azioni in velocità dimostrandosi però a volte troppo leziosi. Gli Am.Forever hanno provato a replicare, trovando però difficoltà in fase conclusiva. Meritata quindi la vittoria della Pizzeria Concordia, sicura candidata alla zona d’élite“.

Il Varmo continua inarrestabile la sua corsa nel girone C sconfiggendo anche la Rivignanese; Fabio Mauro a segno tre volte, Manuel Ottogalli due nel 3-5 finale. 5-5 il finale invece nella partita di alta classifica tra Duronons e River Platano: per gli ospiti ancora in grandissima evidenza bomber Michele Paravano, tripletta e miglior marcatore assoluto di tutti i gironi con addirittura sedici reti. Il Fagagna C5 ottiene il primo bottino pieno della sua stagione superando 4-3 la Cantera Talmassons grazie tra gli altri alla doppietta di Alberto Pecile. Passo in avanti molto importante dei Fiocco Boys dopo aver espugnato il campo di Santa Maria dei BGB: 4-8 il finale, da segnalare la tripletta di Daniele Passon che lancia i suoi al quarto posto. Da seguire nel prossimo turno Varmo-Durnons, test molto complicato per la capolista in vista di una seconda fase emozionante.

Cristian Tulissi

Print Friendly, PDF & Email
css.php