Fiocco ok, BGB vittoria da secondo posto

Undicesima giornata della seconda fase per gli Amatori a 5. Tre giornate al termine e poche squadre sono riuscite ad ottenere la certezza quasi matematica di accesso alle semifinali e l’eventuale finale di categoria.Tra queste il Varmo nel girone Inferno, impostosi 5-2 sull’Ele.V.ation in una partita non particolarmente complicata per la capolista, forte a detta degli addetti ai lavori di uno stato di forma particolarmente invidiabile. Tra gli altri spiccano le doppiette di Alex Scaini e Manuel Ottogalli. Il match di giornata si è però disputato all’Enaip dove I Cicciolotti hanno ospitato il Formentera Team: grande vittoria degli ospiti con il finale di 4-5, reti locali di Alessandro Forza, Denis Cecconi (2) e Giacomo Petri, per i bucanieri Sergio Ongaro, Andrea Scridel (2), Mario Tubetti e capitan Thomas D’Orlando. Con questi due punti i campioni in carica si piazzano al quarto posto in classifica e puntano il mirino proprio su I Cicciolotti e la Danieli, appaiate al secondo posto e distanti una sola lunghezza. Fabrizio Arduini e compagni hanno dato però una grande prova di forza nell’ultima giornata imponendosi per 10-3 sul River Platano, triplette per il capocannoniere del campionato e Massimiliano Pali. Chiude il quadro il 7-3 dello STU Fagagna sulla Pizzeria Concordia utile per rimanere attaccati al trenino di testa: reti Viola di Thomas Tomasino, dell’estremo Stefano Stella, Federico Nobile, Pietro Iriti, Alex Cecone e Fabio Comuzzo (2); completa il tabellino la doppietta ospite di Cristian Oliveri e il goal di Luca Rui.

Finale di seconda fase potenzialmente spumeggiante nel girone Purgatorio. La capolista Fiocco Boys ha espugnato il campo degli Sbregabalon per 3-5 grazie alle doppiette di Simone Malisan e Manuel Marchi. La partita nelle parole dense di autocritica di Luca Felettig: “Vittoria ampiamente meritata per la capolista che con una partita cinica e intelligente ha avuto la meglio sui i padroni di casa, apparsi per lunghi tratti svogliati e senza mordente. Subito in vantaggio gli ospiti, solo a metà ripresa gli Sbregabalon hanno avuto un sussulto e sono riusciti a riequilibrare la posta grazie alla doppietta di Grion, ma dopo pochi minuti una splendida punizione di Marchi ha riportato in vantaggio i Fiocco. Nel finale è poi arrivato anche il goal che ha fissato il finale sul 3-5. Rivedibile qualche scelta del direttore di gara“. Finisce in pareggio (5-5) lo scontro diretto tra Duronons e Fagagna C5 che rimangono così a pari punti, tra i locali spicca la doppietta di Federico Taverna, negli ospiti Alberto Pecile a segno tre volte. Vittoria ampia e aggancio in classifica del Real Tresesin sul Jolly Lauzacco: 0-7 al triplice fischio, timbrano Federico Paparcura, Michele Ruspone, Riccardo Fazioli (2), Stefano Carbone (2) e Alessandro Armato. 4-10 invece il finale di bar Al Posta GemonaRivignanese, poker di Pierluigi Ferro. La situazione si fa molto intricata visto che ci sono ben quattro squadre appaiate al quarto posto a nove punti, tra queste gli Sbregabalon e la Rivignanese devono anche disputare rispettivamente due e tre recuperi: fondamentali al fine di trovare il bandolo della matassa saranno dunque i risultati di Sbregabalon-Rivignanese (30/03), Rivignanese-bar Al Posta Gemona (06/04) e Rivignanese-Sbregabalon (23/03).

Maledez imprendibili nel Paradiso! 1-4 alle Black Panters nell’ultimo turno sulle ali di un Alberto Toscano decisamente ispirato e a segno con una tripletta. Dietro colgono una bella vittoria in chiave classifica e balzano al secondo posto provvisorio i BGB di Santa Maria sul Real Pittibull: 3-4 al triplice fischio, in rete per i locali Giovanni Cisilino, Donato D’Agostini e Stefano Tonelli, per gli ospiti Simone Cainero, Michele Moschion, Francesco Nin e Nicola Peruzzi. Appaiate al terzo posto ci sono Cantera Talmassons e Julia asd, con la coppa disciplina che attualmente premia i primi rispetto ai secondi: entrambe le formazioni sembrano però essere molto attrezzate e hanno sbrigato le relative pratiche nell’ultimo weekend con una certa agilità. 11-2 della Cantera al Bicinicco, squadra tutt’altro che arrendevole e in una posizione ottima di classifica: triplette di Samuele Pascolo e Leonardo Gigante, doppiette di Enrico Marcon e Nicola Pascolo. Sette le reti invece segnate dalla Julia asd alla Tratt.4 con…, due reti a testa per Omar Rossi e Lorenzo Stella.

Print Friendly, PDF & Email