Così si insegna il FairPlay!

La squadra è sotto di un goal, l’arbitro le assegna un rigore per un errore che non c’è e il giocatore che lo calcia sbaglia apposta, per coerenza e correttezza: ecco, questo, a casa nostra, si chiama fair play. Del resto, basta aprire il sito della Lega calcio Friuli collinare per trovarlo scritto nel motto cui tutti noi ci ispiriamo: “Il buon senso è il rispetto delle regole”.

Continua...

Campioni di etica

Si chiama “Modello per la certificazione etica nello sport” e a introdurlo è stata l’impresa sociale Esicert spa di Padova. Un’iniziativa pensata per premiare proprio i valori etici e sociali che un bravo sportivo dovrebbe avere e per valorizzare così, con la giusta visibilità, le società che decidano di operare entro una siffatta visione dello sport.

Continua...
css.php