Rigolato scivola, le inseguitrici gongolano

Il girone di ritorno del campionato d’Eccellenza inizia come meglio non poteva per le dirette inseguitrici del Rigolato capolista, caduto sul campo di un sorprendente Ibligine (in una foto di repertorio) che, una volta in più, ha potuto contare sulle capacità realizzative di Cimenti, accompagnato poi dalle marcature di Rida e Vidotti. Per la formazione ospite i soli De Franceschi e Martini non bastano a rimediare alla seconda sconfitta in campionato, sconfitta che rischia di costare cara al Rigolato. Le tre squadre in ritardo di solo una lunghezza dal primo posto, per la precisione Calgaretto, Real Tolmezzo e Verzegnis, hanno il merito di aver colto al volo l’occasione concessa dal Rigolato. Tutte e tre le formazioni infatti escono dall’ottava giornata con una vittoria e col massimo bottino di punti possibile. L’avversario più pericoloso, guardando il punteggio della classifica, lo ospitava il Verzegnis, abile a non farsi sorprendere dal Tilly’s Pub Sutrio. Devinar, Fior e Rossitti mettono il loro zampino sulla gara per i locali mentre il gol di Ivancea serve solamente a rendere più lieve il passivo finale del Sutrio. Il Real Tolmezzo si sbarazza di un SPQR ancora fermo in ultima posizione. Straordinaria la prestazione individuale di Petterin che somma le tre reti di questa partita alle altre cinque stagionali, portandosi al comando della classifica cannonieri. Anche Cigliani e Nait partecipano alla festa del Tolmezzo con una rete a testa. A chiudere la giornata la vittoria esterna del Calgaretto sul Muec. Ancora una volta la formazione del Muec paga un primo tempo poco brillante, dove subisce le marcature di Collinassi e Dalla Mora, tentando solo nel secondo tempo con Romanin di ribaltare il risultato. Con la nuova situazione della classifica da qui in avanti per il gruppo di testa sarà vietato sbagliare. L’augurio che possiamo farci è quello di assistere ad un finale di stagione dove gli scenari possono cambiare da una giornata all’altra, rendendo ancora più avvincente questa competizione.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email
css.php