Pertegada e Quadrifoglio, squilli promozione

Dopo la lunga sosta invernale scendono di nuovo in campo le squadre dei due gironi di Seconda Categoria, pronte a darsi nuova battaglia per conquistare la promozione nella categoria superiore. Nel Girone A comanda l’ASD Viola C5, formazione che vanta quindici vittorie su sedici incontri disputati fin qui e che oggi  ospitava la Pizz. Al Collio Reana, contro la quale i padroni di casa hanno messo in campo l’artiglieria pesante con De Barba e Lestuzzi, assoluti mattatori della serata con cinque gol ciascuno. Nonostante abbia giocato quattro partite in meno, lo Sporting Evergreen, squadra che al momento occupa la seconda posizione in classifica, sembra marciare allo stesso ritmo della capolista. Contro il Mereto C5 sono serviti i gol di Jasmin Ducic (3), Anel Ducic, Floreani, Niemis e Palumbo per ottenere la decima vittoria della stagione. Al Mereto va comunque dato il merito di aver comunque provato a giocarsela fino alla fine, rispondendo con Tosone (2), Camerin e Di Lenarda. Seguono poi in classifica tre squadre a sedici punti, tutte e tre pronte a contendersi il terzo posto. Queste tre squadre sono BastardiSenzaGloria, New Team C5 e Flow. I BastardiSenzaGloria erano ospiti dell’Alexti Feletto, contro il quale Candoni ha visto rosso come i tori ed ha sfoderato una incredibile prestazione realizzando sette gol. Successo di giornata anche per il New Team, ospite contro l’Adorgnano. E’ Vaccaro il miglior realizzatore del New Team per questa partita con quattro reti segnate. Con un perentorio 7-0 anche il Flow esce da questa giornata con un successo, ottenuto in casa contro il Passons, squadra che prima di questa partita contava gli stessi punti dei padroni di casa. Successo infine anche per il NO al Putra Moderato in casa del Taboga.

Nel Girone B troviamo tre squadre al comando con 18 punti raccolti fin qui. Pertegada, Highlander Torriana e Costruzioni Pitton sono le formazioni che, al momento, guardano il campionato dalla posizione più elevata. Due di queste formazioni si sono affrontate proprio in questa giornata, con le Costruzioni Pitton che ospitavano il Pertegada. Il risultato finale ha premiato gli ospiti del Pertegada, i quali con i due punti ottenuti hanno dunque potuto conquistare la vetta della classifica. L’allenatore del Pertegada, Victor Prataviera, spende qualche parola sulla partita e sullo stato di forma dei suoi ragazzi:“E’ stata una partita bella e combattuta. Loro sono una squadra molto ben organizzata e ci hanno messo in difficoltà, ma nonostante tutto noi siamo stati molto bravi a ribattere colpo su colpo e poi negli ultimi minuti abbiamo avuto più forza e piu freddezza per riuscire a vincere una partita molto importante. Per il campionato ci siamo anche noi e vogliamo stare fino alla fine in questa posizione. Abbiamo un gruppo nuovo, molto competitivo, composto da ragazzi fantastici, che dall’inizio del campionato sta migliorando di volta in volta”. Mentre le squadre di testa si tolgono punti a vicenda, il Quadrifoglio Futsal, vincendo per 6-3 contro i Troncos, può dunque riavvicinarsi alla vetta. “Vincere per stare al passo, al suono di queste parole si é aperto il girone di ritorno” afferma Denis Chiggiato del Quadrifoglio, “Il campionato é apertissimo ed è essenziale continuare a fare bene per rimanere in corsa. La squadra sta bene, ieri l’abbiamo dimostrato portando a casa i 2 punti,sarà un girone di ritorno molto combattuto visto il buon livello di molti avversari. Fino ad ora possiamo ritenerci soddisfatti per quanto siamo riusciti ad esprimere speriamo di trovare continuità e magari quel pizzico di fortuna che all’andata é mancato. I conti li faremo a fine campionato. Abbiamo davanti un mese impegnativo con i vari recuperi, un giro di boa importante che può far pendere in entrambe le direzioni l’ago della bilancia”. Muzzana e Amici del Dibi seguono a braccetto, due punti dietro al Quadrifoglio. Entrambe le formazioni hanno ottenuto una vittoria in questa giornata, a cominciare dal Muzzana che, grazie alle reti di Buttò, Minin e Vit, ha superato di misura il PSE Palmanova, a segno solo con Franklin e Pitticco. Gli Amici del Dibi, dal canto loro, hanno invece superato il Salone Rossi Futsal, trovando in Del Negro, Parlo (2) e Piasenzotto le reti decisive. Seppur con un pò di ritardo, arriva anche il primo successo stagionale del New Bomber Bar. A farne le spese è il Borgorosso F.C., colpito dalle quattro reti di D’Odorico e dalle marcature di Ciani e Meneghini.

Print Friendly, PDF & Email
css.php