OVR40: Lo Spilimbergo torna a correre, cade il San Vito

L’ottava giornata di campionato del girone Inferno è una di conferme per le due formazioni che fin qui si sono spartite la prima posizione della classifica. Al San Daniele basta un gol di Pidutti per aggiudicarsi la posta in palio nella sfida contro una OverSangiorginaUd ancora ferma in ultima posizione. Il San Daniele può così restare al comando assieme ai Warriors, che però hanno disputato una partita in meno. I Warriors mantengono comunque alta la concentrazione nella delicata trasferta sul campo della Dimensione Giardino, superata grazie alle marcature di Passoni e Rosolen. Non dobbiamo dimenticarci del Depover, terza forza del girone uscita con una fondamentale vittoria da casa del Cerneglons, operandone pure il sorpasso in classifica. Ecco il commento del mister del Depover, Luciano Ciani: “Bella affermazione del Depover nella tana del Cerneglons che ci proietta nelle zone nobili della classifica. Partiamo bene, affidandoci a centrocampo al trio RossiMottesPirró che cercano con varie soluzioni di innescare le tre punte VisentinBarileCaricchia. E al 25° andiamo in vantaggio. Lancio dalle retrovie per la testa di Barile che innesca Visentin il quale supera in velocità tre avversari e batte l’incolpevole Castellano. Passano 5 minuti e Omar Rossi su punizione centra l’incrocio dei pali con Castellano immobile. La ripresa si apre sempre con il Depover in avanti e il Cerneglons che cerca di innescare le punte, senza però infastidire la nostra difesa. Al 15° arriva il nostro raddoppio. Assist di prima intenzione di Barile per il solito Visentin che in velocità evita il proprio marcatore e batte nuovamente Castellano. I padroni di casa si gettano in avanti e a 6 minuti dal termine accorciano le distanze con Dzaferovic, bravo a battere Flumino con un preciso pallonetto. Ultimi minuti con il Depover che gestisce il risultato e porta a casa una preziosa vittoria“. Vittoria agevole per il Ziracco Calcio che travolge La Rosa per 4-0. A contribuire al successo sono i gol di Bodigoi (2), Blasutto e Bonafin. Lo Spilimbergo toglie le castagne dal fuoco e si allontana dall’ultima posizione di classifica superando sia sul campo che in classifica il Milan Club S.Vito. Le reti vincenti dei padroni di casa sono di Canderan e D’Andrea mentre al S.Vito non basta la marcatura di Centis.

Solo due le partite disputate nel girone Purgatorio. Si tratta dei match tra Over Gunners 95Am Coop Premariacco e tra CRSF Versa e Carnia United. Gli Over Gunners escono dalla sfida disputata tra le mura amiche di Povoletto con due punti guadagnati grazie ai gol di Borgobello, Falcioni, Molaro e Petri, sufficienti a superare le marcature ospiti di Di Prima e Quaiattini. Il Carnia United espugna invece il campo del Versa per 3-2, andando a segno con Da Pozzo, Radina e Volpi ma subendo le reti di Milia e Misigoi. In questo momento le vincitrici degli unici due incontri di giornata disputati si ritrovano appaiate in classifica, condividendo la seconda posizione assieme al Medea.

Nel girone Paradiso si segnala l’aggancio in vetta degli Amatori Calcio Farra sulla Valanghe in seguito alla vittoria dei ragazzi del Farra sulla Pizzeria Da Vincenzo (0-2 con reti di Dario e Pignolo) ed al contemporaneo turno di riposo della Valanghe, che ora ha una partita in meno. Finisce invece a reti inviolate la sfida tra Climassistance e Buja Millennium, due delle squadre di fondo classifica che hanno giocato un’altra partita senza brillare.

Print Friendly, PDF & Email