Il San Daniele risponde presente

Il San Daniele fa il suo esordio nel girone A1 del campionato Geretti superando per 2-1 il Milan Club S.Vito Tg. Questa vittoria porta i sandanielesi in testa al gironcino, seguiti a breve distanza dal Ziracco Calcio, altra squadra che non ha sbagliato la prima partita del girone. Roberto Patriarca del San Daniele ci racconta la vittoria dei suoi ragazzi: “Il S.Vito presentava una rosa molto rimaneggiata, tra vari infortuni e altri problemi ma nonostante questo hanno fatto la loro partita, si sono chiusi dietro e si sono difesi molto bene. Noi, d’altra parte, abbiamo giocato un pò sotto ritmo, forse per il fatto che siamo stati fermi un paio di settimane, tante pensando che non tutti i nostri giocatori si allenano. Durante la partita comunque si vedeva che prima o poi saremmo riusciti a trovare il gol, serviva solo pazienza. Non dovevamo assolutamente innervosirci, altrimenti avremmo rischiato veramente. Siamo riusciti a sbloccarla solo a secondo tempo inoltrato, quando abbiamo alzato il ritmo e loro sono andati un pò in sofferenza. Certo è che con questo ritmo non andremo lontano, dobbiamo giocare meglio, sperando anche di recuperare un paio di attaccanti infortunati”. Al Cerneglons basta la marcatura di Dzaferovic per vincere contro uno Spilimbergo che dopo due partite in questo girone non ha ancora conquistato un punto. Il Cerneglons invece va a sommare i due punti di questo incontro a quello ottenuto nel pareggio della prima giornata. Gli Amatori Manzano, nel girone A2, conquistano la seconda vittoria consecutiva, passando sopra all’OverSangiorgina grazie ad un Montina in forma strepitosa che ha realizzato tutti e 5 i gol del Manzano. La Dimensione Giardino vince nel suo esordio nel girone, espugnando il campo dei Warriors, ai quali non sono bastate le reti di Bianchin e Peressutti. Battistella, Fiorenzo e Micottis sono gli autori delle reti della Dimensione.

Depover e La Rosa sono le due squadre in testa alla classifica del girone B1, entrambe con 5 punti anche se il Depover ha giocato una partita in più. Risultato mai in discussione quello del Depover in questa giornata, contro un Carnia United che, nonostante le due reti di Radina è dovuto soccombere ai gol di Vidussi (2), Cuberli, Fadini, Mottes e Rossi. Goleada anche per La Rosa sul campo della Folgore Over 40, colpita dalle marcature di Bisan, Manfrin ma soprattutto dalla tripletta di Macuglia. Nel girone B2 comandano momentaneamente gli Over Gunners 95 nonostante la sconfitta di giornata sul terreno del CRSF Versa. Malagnini e Peressutti hanno confezionato la vittoria del Versa con i loro gol. La Climassistance conquista un buon punto in casa contro il Bottosso & Frighetto, in una partita molto importante in chiave salvezza.

Il Medea riparte dalle quattro reti inflitte agli Amatori Calcio Farra, realizzate da Bergomas (2), Cocetta e Sellan. Questa vittoria permette al Medea di continuare il percorso che aveva intrapreso nella prima fase dove aveva vinto tutte le partite disputate. Vince anche il Tricesimo che quindi, in virtù di una partita in più disputata, rimane al primo posto del girone C1 con 6 punti. La doppietta di Culetto e la rete di Fanti permettono all’Over Tricesimo di superare il Feletto ’90 Sottocastello. Nel girone C2 si gioca solo sul campo della Fortezza che, grazie a due gol di Cavalli, supera il Portover e si conferma in testa al gruppo.

Print Friendly, PDF & Email
css.php