Il Medea non si nasconde, l’obiettivo è vincere

Perdono, e già questa è una notizia, gli Amatori Manzano contro un OverSangiorginaUd sempre più pericolosa all’interno del girone Inferno nel campionato Geretti. Scomparin e Zoffi segnano i due gol per la Sangiorgina mentre il solo Bruno non basta per i campioni uscenti. Altro risultato utile per il Milan Club S.Vito Tg che fin da subito vuole involarsi verso l’unica posizione che conta. Tre gol di Tracanelli sanciscono la vittoria di giornata contro gli Warriors che possono rispondere col solo Lancerotto. Vittoria larga nel risultato dello Ziracco Calcio in casa del Premariacco. Dove manca l’acuto del singolo arriva il collettivo e questo sembra proprio il caso dello Ziracco che manda a segno cinque diversi marcatori: Blasutto, capitan Bonafin, Domini, Riuli e Sticotti. Si fermano al pari e dividono il bottino Cerneglons e Spilimbergo, anche se il pareggio può accontentare le due compagini.

Un’altra vittoria ed il Depover continua a volare a punteggio pieno nel girone Purgatorio. A farne le spese questa volta è l’Amasanda 86, costretta a subire le reti di Di Benedetto (2), Fadini e Pilosio. In ritardo di appena un punto, La Rosa sembra voler rispondere a distanza alla capolista realizzando altre quattro reti ad una Climassistance che sta vivendo un inizio difficoltoso. Non sbagliano nemmeno l’Al Sole 2 e la Folgore Over 40, temibili come inseguitrici. Anche l’Al Sole 2 si è permessa una goleada dal sapore tennistico, 6-0 con poker di Martarello ai danni del Bottosso & Frighetto. Più combattuta la sfida della Folgore contro il Versa ma Candotto e Nubiani regalano i due punti agli ospiti. Due gol di Nodale per il Carnia United, due gol di Montagnese per gli Over Gunners 95 e tra le due squadre è pareggio in questa giornata.

Medea e Brigata Brovada già protagoniste nel girone Paradiso, per entrambe fin qui solo vittorie nelle tre giornate disputate. Il gol di De Biaggio è la misura minima con cui la Brigata Brovada strappa due punti in casa del Totò e Gli Amici. Cocetta e Lorenzutti invece firmano l’altra vittoria in trasferta, quella del Medea sul campo dell’Over Tricesimo. Lo stesso Diego Cocetta non nasconde l’obiettivo che l’ASD Calcio Medea si pone per questa stagione: “L’obiettivo di quest’anno è vincere il campionato, solo ed esclusivamente questo. Certo non sarà facile ma la squadra è costruita e pronta per vincere. La partita col Tricesimo è stata bella e tirata, anche per merito degli avversari ovviamente. Alla fine però penso che la nostra sia una vittoria tranquillamente meritata, contro una squadra che potrebbe benissimo rivelarsi come la diretta antagonista per il campionato. Per noi, per il gruppo e la società, sarebbe importante finire quest’anno vittoriosi, anche perché il nostro impegno si estende nei confronti della comunità del paese, del sindaco e degli sponsor che ci danno una mano. Da noi il terzo tempo non manca mai, anche ovviamente assieme alle altre squadre.” Ancora fermo a zero punti il Buja Millennium, sconfitto in questa giornata dal Farra, in particolare dai gol di Concina, Mattioli e Zorzenon. Bene anche La Fortezza che espugna il campo del Feletto ’90 Sottocastello. Solo un pari infine tra Virtus  Udine 93 e Portover, in una partita che ha visto marcatori rispettivamente Baron e Angeli.

Francesco Paissan

 

Print Friendly, PDF & Email
css.php