FC5: Lignano vs Aquileia, un classico da secondo posto

Il Talmassons ferma sul pareggio il lanciatissimo Real Tresesin costringendolo al primo rallentamento dopo quattro vittorie. Cumin ispira con una doppietta i padroni di casa del Talmassons, per i quali vanno in rete anche Tonetti, Mirko Vissa e Alan Vissa.

Per gli ospiti prestazione super di Missio, tre gol per lui, accompagnata dalle reti di Fazioli e Trinco. Il Tresesin rimane così in testa al girone di Eccellenza, seguito in prima battuta dal New Team Lignano che, in quello che è ormai un classico di queste categorie, ha affrontato e sconfitto il Gold Feet Aquileia. Maurizio Iermano, capitano del New Team, parla così di questa partita: “Importantissima vittoria casalinga quella di ieri sera, contro una squadra ben disposta in campo e sempre molto pericolosa in tante occasioni. I portieri hanno giocato un ruolo molto importante, con parate di altissimo livello, uno su tutti il nostro Tommaso Vitale che ieri sera ha vinto la partita salvando il risultato in più occasioni. Primo tempo concluso col vantaggio di una sola rete da parte nostra, anche se lo scarto avrebbe potuto essere maggiore. Il secondo tempo inizia sui ritmi del primo, ma nonostante tutto arriva il pareggio degli ospiti dopo vari tentativi. È allora una serie di cambi mirati e perfetti suggerita da Faraon che riesce a riportarci in vantaggio. Si continua a giocare, ancora a ritmi altissimi e di nuovo è pareggio Aquileia. Solo uno schema da calcio piazzato studiato in allenamento riesce a riportarci avanti. Con un tentativo ospite di tornare a pareggiare a tempo ormai scaduto, la New Team Lignano c5, chiude la partita con un contropiede spettacolare concluso con un giocata altrettanto sensazionale di Omer Oden che mette a sedere tutta la difesa. Oltre alla vittoria devo dire che resta sempre il piacere di giocare contro la Gold Feet”. La Bombonera occupa momentaneamente il terzo posto dopo aver travolto i Banana Five, superati a suon di reti – Hady (3), Ermacora (2), Imazio (2), Facchin e Zuccolo. Solo D’Argenio riesce a trovare la via del gol per i Banana, alla loro terza sconfitta in quattro gare. Nove reti sono anche quelle realizzate dal Paluzza nel successo casalingo contro il Boca Juniors Risano. Se per gli ospiti i gol sono stati quelli di De Sabbata e Pecile, per il Paluzza è Zammarchi a rubare la scena con una tripletta. Nei locali vanno in rete anche Vezzi (2), Urban (2), Martinis e Quaglia. Quinto ko su cinque partite infine per l’ABS che, nella trasferta a Rive D’Arcano ospite del Real Madris, perde con il risultato di 3-2. Moro con una doppietta e Bazzara decidono le sorti del match in favore dei padroni di casa, ai quali Buiatti infligge due reti che, però, non sono sufficienti per conquistare punti.

Print Friendly, PDF & Email